Come Fare La Disdetta Di Enel Energia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Non son trascorsi molti anni dal momento in cui è entrata in vigore in tutti i Paesi dell'Unione Europea la normativa che liberalizza la fornitura di energia elettrica. Chiunque pertanto può scegliere liberamente il suo fornitore di energia elettrica ad uso domestico. In tal senso, si potrà risparmiare sulle bollette senza rinunciare ad un servizio ottimale. La scelta non ha vincoli per il cliente. La Legge tutela il consumatore che non pagherà penali o ulteriori spese nel caso in cui voglia disdire un precedente contratto di fornitura energia elettrica. In qualsiasi momento, chiunque deve poter cambiare gestore senza essere gravato da costi aggiuntivi. Se desideri revocare il contratto con Enel Energia, puoi liberamente avviare la procedura di disdetta. Per eventuali dubbi o perplessità, eccoti una guida su come fare la disdetta di enel energia.

27

Occorrente

  • Modulo di disdetta o di recesso
37

Per avviare la disdetta di Enel Energia non basta la comunicazione telefonica. Pertanto, dovrai inviare all'azienda una raccomandata A. R. per comunicare la tua volontà di rescindere il contratto. Per effettuare una disdetta su un vecchio contratto compila l'apposito modulo che trovi sul sito stesso di Enel. Invece, per annullare una sottoscrizione più recente, potrai appellarti al diritto di recesso. Il che significa che puoi ripensarci e tornare indietro sui tuoi passi, ma in questo caso, dovrai esercitarlo entro e non oltre i 10 giorni. Non incorrerai in penali oppure ulteriori spese. Per annullare stipule telefoniche, invece, il diritto di recesso si può esercitare entro 10 giorni che decorrono non dalla telefonata, ma dalla ricezione del contratto Enel Energia cartaceo.

47

Per i contratti Enel Energia più datati dovrai effettuare una vera e propria disdetta. In ogni caso la prima cosa da indicare sono le generalità del titolare del contratto. In secondo luogo occorrerà specificare con molta precisione i dati dell'utenza, non dimenticando il numero cliente. Riporta anche il codice fiscale onde evitare fastidiosi inconvenienti nel caso in cui fosse necessario. Scongiurerai omonimie e problematiche per numeri poco leggibili. Scrivi un testo chiaro ed esplicito sulle tue intenzioni. Nell'oggetto specifica se si tratta di una disdetta o del diritto di ripensamento. Per rendere più facile la compilazione, stampa il fac-simile della domanda che trovi sul sito. Nel caso in cui avessi problemi, il modello lo puoi trovare ovunque su internet digitando sulla barra di ricerca di qualsiasi browser " modulo disdetta enel".

Continua la lettura
57

Non dimenticare i dati relativi al contratto, la via ed il numero civico dell'utenza ed il codice POD. Meglio abbondare piuttosto che sentirsi respingere la richiesta per mancanza di un qualsiasi dato. Per non incorrere in fastidiosi tira e molla con la società e quindi pagare ancora le bollette per un tempo interminabile, allega anche una copia cartacea, fronte retro, della carta d'identità e del codice fiscale. Spedisci quindi la raccomandata A. R. A Enel Energia S. P. A.; Casella postale 8080; 85100 Potenza. Ma verifica sempre sul sito qual è l'esatto domicilio legale relativo alla zona in cui è erogato il servizio. Spesso gli indirizzi di riferimento cambiano. Per velocizzare il processo anticipa una copia per fax al numero verde 800 997 736 indicando il riferimento della raccomandata. In alternativa, effettua la disdetta tramite email ed invia il tutto a comunicazioneclienti@enelenergia. It. Ma cura di usare un indirizzo pec. Se non ti avvali della posta certificata (PEC) la tua email non ha valore legale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scarica il fac-simile del modello già compilato direttamente da internet. Avrai un'idea chiara su come impostare il discorso
  • Non tralasciare nessun dato utente
  • Per comunicazioni di disdetta utilizza anche la PEC
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Disdetta e recesso: differenze

La legge prevede che si possa recedere da tale tipologia di accordo, così come essa permette di poterlo disdire, ma in entrambi i casi si deve procedere seguendo alcune norme e percorrendo due differenti procedure. La disdetta ed il recesso del contratto...
Finanza Personale

Come Chiedere All'Enel Un Risarcimento Per Ritardo

Fare una richiesta di rimborso non è un'impresa ardua. Puoi semplicemente chiedere all'Enel il rimborso per spese inutilmente effettuate. Non tutti sanno che l'Enel è tenuta a risarcire gli utenti che hanno subito un qualche tipo di ritardo nella fornitura...
Richieste e Moduli

Come richiedere nuovo allaccio Enel

In questa guida vedremo come richiedere un nuovo allaccio con Enel per la propria casa, l'ufficio o per la propria azienda. Il nuovo contratto viene stipulato sia quando non esiste un contatore che sia stato installato sul posto, oppure nel caso in cui...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel

Pagare le bollette alla fine del mese può essere un compito faticoso e un dispendio di tempo ed energie. Per fortuna l'Enel ci mette a disposizione diversi metodi di pagamento e ciascuno potrà scegliere quello che gli è più comodo e conveniente....
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se si risiede in sicilia

Potrà capitare che per svariati motivi ci si rechi all'estero per un periodo di tempo più o meno lungo. M se si possiede un' appartamento nella zona di residenza, le bollette continueranno ad essere recapitate ogni due mesi, come di consueto. Se non...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel presso ricevitorie Sisal

Nel 1999 in seguito alla liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica in Italia. A fine febbraio 2015 lo stato italiano mantiene il 25,5% del capitale della società. Il marchio di Enel, ideato da Bob Noorda e Maurizio Minoggio, nasce dalla combinazione...
Finanza Personale

Come variare l'indirizzo di recapito della bolletta energia elettrica ENEL

Per trasferte di lavoro, in occasione di una vacanza o in caso di trasloco, potrebbe essere necessario modificare l'indirizzo di recapito della bolletta dell'energia elettrica, anche per evitare di incorrere in disguidi che potrebbero comportare il pagamento...
Finanza Personale

Come stipulare un contratto Enel online

L'energia elettrica è indispensabile nella vita di tutti i giorni: sarebbe impensabile immaginare una vita senza televisore, senza computer, senza elettrodomestici. Come accade in tutti i settori, anche in quello della fornitura elettrica vi è concorrenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.