Come fare la chiusura dei conti generale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La chiusura dei conti generale è necessaria al termine di ogni periodo amministrativo, per conoscere il reddito di esercizio e il capitale di funzionamento. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad effettuare correttamente la chiusura dei conti generale. Vediamo quindi come procedere.

25

Le scritture che riguardano la chiusura generale dei conti vengono fatte alla fine dell'anno contabile, come spiegato prima per capire la capacità finanziaria dell'esercizio. Queste scritture si dividono in scritture di assestamento in cui vengono descritti i movimenti finanziari e le scritture di riclassificazione, che hanno lo scopo di armonizzare le risultanze contabili con la normativa prevista per la redazione del bilancio. Infine ci sono le scritture di riepilogo, che fanno affluire nel conto economico i costi e i ricavi di competenza dell'attività. La chiusura dei conti consentirà, alla fine delle operazioni, la determinazione del patrimonio di funzionamento.
La prima cosa da fare sono quindi le scritture di assestamento, che determinano le correzioni al bilancio annuale.

35

Per un determinato periodo la chiusura generale e la riapertura dei conti viaggeranno insieme. Se si hanno dei libri contabili che compilate manualmente, occorre finire la chiusura dei conti prima di fare la riapertura. Si hanno 60 giorni di tempo per chiudere i conti con l'avvento del nuovo anno, dopo aver terminato queste operazioni, registrando le entrate e le uscite sulla partita doppia del DARE e AVERE, si può riaprire la contabilità dell'anno in corso.

Continua la lettura
45

Se si possiede un programma per la gestione dei conti automatizzata, si possono invece effettuare sia le operazioni di chiusura che quelle di apertura, in quanto il programma impaginerà le operazioni seguendo un principio cronologico e senza creare confusione. La chiusura non è un'operazione complicata, ma occorre farla bene se non vogliamo incorrere in problemi con l'Agenzia delle Entrate.

55

A questo punto non ci resta altro da fare che leggere attentamente tutte le indicazioni riportate all'interno della guida, per pote subito provare ad eseguire correttamente la chiusura dei conti generale. Se non siamo degli esperti con il mondo dell'economia potremo trovare i passi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e studiando tutta la teoria necessaria riusciremo alla fine ad eseguire correttamente questa operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Bilancio aziendale: le valutazioni fiscali di inizio esercizio

Avviare un'attività, perlomeno da un punto di vista fiscale, non rappresenta un compito gravoso. Una volta ottenuta una Partita IVA dall'Agenzia delle Entrate e determinato il regime contabile conforme alla tipologia di impresa prescelta, in via del...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le fatture da ricevere

Nel corso dell'esercizio le rilevazioni contabili afferenti gli acquisti dei beni o dei servizi vengono registrate all'atto del ricevimento della relativa fattura. Alla fine dell'esercizio, nel momento della chiusura dei conti, si possono presentare delle...
Aziende e Imprese

Come si redige una relazione di revisione legale dei conti

La revisione legale dei conti è un'attività svolta per garantire un preciso controllo di revisione del bilancio di una società. Questa va eseguita in base all'ultima prerogativa adotta dall'Unione Europea, fatta entrare in vigore il 7 aprile 2010....
Aziende e Imprese

Come fare un bilancio di fine anno

Il bilancio è costituito da una serie di particolari documenti contabili prodotti periodicamente da una impresa per verificare la situazione patrimoniale e finanziaria allo scadere del periodo amministrativo a cui si fa riferimento. Se siamo proprietari...
Lavoro e Carriera

Come diventare revisore dei conti

Vedremo in questo articolo come diventare Revisore dei Conti. Lui è una figura professionale che è legata al settore dell'economia e contabilità. Ha un profilo giuridico regolato da una normativa vigente che è il D. Lgs n. 39 del 27 gennaio 2010,...
Aziende e Imprese

Come Determinare L'Assestamento Delle Partecipazioni Nel Bilancio Consolidato

Quando parliamo di bilancio consolidato si suole intendere il "bilancio del gruppo". Per gruppo si intende quella azienda dotata al suo interno da altre società controllate dotate di personalità giuridica indipendenti ma economicamente dipendenti dalla...
Aziende e Imprese

Come liquidare l'IVA: scritture di rilevazione e di versamento nei registri contabili

L'IVA è una tassa che deve essere versata allo Stato, molte volte viene direttamente trattenuta dalle buste paghe naturalmente, a prescindere se il lavoro è full-time o par-time altre volte invece, deve essere pagata a parte soprattutto se si è titolari...
Finanza Personale

Differenze tra conti deposito liberi e vincolati

Il continuo aumento della crisi economica, porta sempre più persone a interessarsi e ad informasi sulle varie strategie di investimento e di risparmio. In questa breve guida, metteremo in evidenza le sostanziali differenze tra i conti deposito liberi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.