Come fare l'autocertificazione dello stato di famiglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Svilupperemo i quattro passi di questa guida con lo scopo di spiegarvi, in maniera semplice e veloce, come fare l'autocertificazione dello stato di famiglia. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni su questa tematica interessante.
L'autocertificazione dello stato di famiglia è un documento che deve essere obbligatoriamente consegnato presso l'Agenzia delle Entrate. Questo obbligo è stato introdotto nel 2012 in quanto in precedenza vi era la possibilità di decidere se effettuare l'autocertificazione oppure fare direttamente richiesta al comune.

26

Definizione di stato di famiglia

Con lo Stato di famiglia, intendiamo un nucleo familiare composto da un insieme di persone che vivono all'interno di una determinata abitazione. Tuttavia, non è necessario che queste persone abbiano tra loro un legame di parentela, in quanto l'aspetto vincolante riguarda il fatto che esse abbiano la medesima residenza. L'autocertificazione dello stato di famiglia può essere fatta recandosi direttamente all'ufficio anagrafe della propria città oppure comodamente online. In quest'ultimo caso pertanto dovrete collegarvi al sito internet del vostro comune e scaricare tutta una serie di appositi documenti che vi saranno molto utili. Successivamente stampate tutta la documentazione.

36

L'inserimento dei dati personali

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto e l'avrete stampato, potrete proseguire tramite l'inserimento dei vari dati anagrafici, tra i quali il nome, il cognome, la data di nascita, il luogo di nascita, la nazione, eccetera. Scorrendo nella scheda, dovrete aggiungere la residenza della famiglia propria, cognome, nome, luogo e data di nascita, inoltre anche il rapporto ed il grado di parentela con il dichiarante per ciascun membro del nucleo familiare.

Continua la lettura
46

L'inserimento della data e la firma

Questa specifica procedura d'inserimento dei dati è semplicissima, in quanto essa è semplicemente intuitiva, e gli spazi sono specificatamente dedicati a ognuno dei punti descritti nel passo numero due. Occorre infine indicare una data del giorno dove avviene la compilazione, sottoscritta dalla vostra firma. La stessa firma chiaramente, non dovrà essere messa se è presente un impiegato, perché si ha la comodità di compilare il documento a casa direttamente.

56

Ultimi aspetti

È opportuno ricordare che bisogna stare molo attenti e compilare sempre l'autocertificazione con dati reali. Grazie infatti ai numerosi controlli effettuati è possibile scoprire se un'autocertificazione è falsa o meno. Nel primo caso si rischia di incorrere in pericolose conseguenze sia civili che penali in quanto una legislazione ha stabilito che si tratta di un vero e proprio reato.
In conclusione con questa tematica, eccovi un link utile sulla tematica che abbiamo sviluppato in questi quattro passi della nostra guida: http://www.studiocataldi.it/articoli/26322-lo-stato-di-famiglia.asp.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Fare Una Autocertificazione

Nel caso in cui venga richiesto un certificato riguardante fatti, stati o qualità personali contenuti in pubblici elenchi o registri, è possibile ricorrere all’autocertificazione ed evitare quindi di recarsi presso gli uffici preposti e fare file...
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione di residenza

Quando di parla di autocertificazione di residenza si intende solitamente un documento che certifica la residenza di una determinata persona. Esso risulta essere molto importante in quanto può aiutare ad avere numerosi vantaggi. Nella seguente guida...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione per esenzione dal ticket in base al reddito

Quando effettui una visita, un accertamento diagnostico oppure usufruisci del servizio del pronto soccorso devi pagare un ticket ovvero una tassa che l'utente è obbligato a pagare per poterne usufruire. Alcune categorie di persone sono esonerate dal...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione di domicilio

Con il termine domicilio si intende generalmente il posto nel quale una persona effettua il proprio lavoro o comunque si dedica ad impegni di diverso genere. Questo luogo non deve però essere scambiato con la residenza che invece sta ad indicare il posto...
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione carichi pendenti

La certificazione carichi pendenti è un importante documento che attesta la presenza o l'assenza in capo al soggetto di procedimenti penali pendenti. Tale certificato, può essere richiesto dall'interessato attraverso una semplice domanda alla Procura...
Richieste e Moduli

Dichiarazione sostitutiva del Cud, facile da compilare

All'interno della presente guida, andremo a parlare di Dichiarazione sostitutiva. Nello specifico, come avrete già potuto notare tramite la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a parlarvi della Dichiarazione sostitutiva del Cud, facile...
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione

Quando dobbiamo dichiarare il nostro stato lavorativo o civile, possiamo presentare un documento chiamato autocertificazione, meglio conosciuto come legge Bassanini. Si tratta in sostanza della sostituzione del vecchio atto notorio, ed è possibile...
Richieste e Moduli

Autocertificazione di residenza: cos'è e come funziona

L'autocertificazione è uno strumento che permette di presentare una dichiarazione con cui, sotto la propria responsabilità, si attesta la propria condizione. Quando dobbiamo presentare una serie di documenti e tra le richieste c'è anche un' autocertificazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.