Come fare in caso di smarrimento o furto del bancomat

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Tutti noi siamo provvisti di almeno un Bancomat o una carta di credito che utilizziamo quotidianamente per le piccole o grandi spese. Il bancomat è sicuramente un qualcosa di estremamente utile da utilizzare nel caso vogliamo acquistare beni o servizi di costo elevato. Questa carta elettronica infatti ha migliorato notevolmente la qualità di vita delle persone, che non si vedono costrette a portare nel portafoglio una enorme quantità di denaro per poter terminare i loro acquisti. Tuttavia in alcuni casi può capitare che questa carta si smagnetizzi, si danneggi oppure ci venga rubata. In questa guida vedremo come fare in caso di smarrimento o furto del bancomat. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli su come agire. Vediamo quindi cosa fare.

24

Innanzitutto è di fondamentale importanza quando si esce di casa, portarsi sempre nella tasca di un giaccone o dei pantaloni il proprio telefono cellulare, che potremo sempre usare prontamente in casi di emergenze. La prima cosa da fare quando ci accorgiamo che ci manca il bancomat, è quella di cercarlo al meglio negli indumenti o nella borsa, molto spesso infatti potremmo averlo messo in un luogo inusuale e non ricordarci bene dove si trovi. Se il bancomat risulta smarrito dobbiamo chiamare immediatamente il numero verde della società che ha emesso il bancomat, per bloccarlo ed evitare che dei malintenzionati possano usarlo. L'operatore ci darà un codice di blocco che dovremo indicare sulla raccomandata che spediremo alla banca con cui abbiamo il conto corrente.

34

Subito dopo aver fatto questo, ci dobbiamo recare dalla polizia locale oppure dai carabinieri per segnalare il furto, generalmente compileranno un foglio con la nostra denuncia di smarrimento o nel caso di furto. Possiamo inviare una copia della denuncia all'istituto bancario che ha emesso il nostro bancomat, per avere una protezione in più nel caso che malintenzionati lo usino. Il suggerimento è sempre quello, soprattutto per chi viaggia in dei mezzi pubblici molto affollati, di tenere il portafoglio all'interno di una tasca interna della giacca, chiudendo la giacca con la cerniera, in questo modo si eviteranno i furti.

Continua la lettura
44

È molto importante scrivere i numeri che dobbiamo chiamare in caso di furto del bancomat su un fogliettino, conservando poi questo foglietto in una parte sicura della nostra abitazione, magari nel luogo in cui conserviamo i documenti più importanti. Eviteremo così in caso di smarrimento di sprecare tempo prezioso nella ricerca del numero corretto da chiamare. È importante mantenere la calma ed evitare di agitarsi, se facciamo tutte le operazioni elencate potremo sicuramente bloccare il nostro bancomat con successo.
Certamente quando il nostro Bancomat ci viene rubato o lo smarriamo per sbaglio, seguire la procedura richiesta in questi casi non è proprio divertente o veloce da eseguire. Seguendo le istruzioni di questa guida però saprete bene cosa fare, andando a colpo sicuro ed evitando che i malintenzionati se be approfittino, spendendo i vostri soldi. Non mi resta che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

5 cose da fare prima di bloccare un bancomat

Se vi capita di smarrire un bancomat, prima di bloccarlo dovete mettere in atto una serie di verifiche atte a confermare che il documento sia effettivamente andato perso. In questa guida vi indico 5 cose da fare prima di bloccare un bancomat. Leggete...
Banche e Conti Correnti

10 regole per evitare truffe bancomat

Recarsi allo sportello ATM per prelevare del denaro è un'azione che si svolge quotidianamente, sia per piccole somme che per somme più consistenti.Purtroppo però i malviventi cercano sempre nuove strategie per truffare le persone, anche in un posto...
Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito

Oggi la carta di credito è la più comoda forma di pagamento preferita dalle persone, per la sua utilità: tramite telefono, internet o all'estero e per i pagamenti di bollette di luce, gas, telefono. È un'agevolazione di pagamento che ci fa risparmiare...
Banche e Conti Correnti

Come sbloccare il bancomat bloccato

Tutte le banche mettono a disposizione un’informativa abbastanza esaustiva sulla procedura o sulle modalità per procedere al blocco. Poche sono quelle però che danno informazioni sulle modalità di sblocco.Occorre però precisare che ci possono essere...
Finanza Personale

Come Bloccare La Mastercard

Le carte di credito sono sempre più diffuse, grazie allo loro comodità e al vantaggio di non dover portare denaro contante in tasca. Ma cosa succede in caso non troviate più la vostra Mastercard? In caso di furto, smarrimento o clonazione (capita sempre...
Finanza Personale

Come usare il bancomat in sicurezza

All'interno della presente guida ci andremo a concentrare di bancomat. Nello specifico, come avete avuto l'opportunità di leggere nel titolo della guida stessa, ci occuperemo di come usare il bancomat in sicurezza.Il bancomat, in un mondo economico molto...
Finanza Personale

Come comportarsi se lo sportello del bancomat trattiene la tua carta

Quando devi prelevare dei soldi, ti potrebbe succedere che la tua carta di credito elettronica venga trattenuta dallo sportello del bancomat. Qualora si dovesse verificare questa situazione poco gradevole, devi adottare delle valide accortezze nel minor...
Finanza Personale

Come bloccare la carta Postamat in caso di furto o smarrimento

Utilizzare una carta di credito, come ad esempio il Postamat, rappresenta una delle più grandi comodità quando si decide di effettuare degli acquisti, sia di persona, sia direttamente online. Ma dietro questa grande facilitazione, che permette di fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.