Come fare in caso di furto o smarrimento della carta di credito e bancomat

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi quasi tutti posseggono una carta di credito o un bancomat in quanto costituiscono un mezzo di pagamento veloce, molto pratico ed estremamente semplice. Al contempo però, questo sistema di pagamento può risultare particolarmente rischioso poiché, in caso di perdita, il danno per il proprietario non sarebbe certo di lieve entità. Nei passaggi seguenti andremo quindi ad analizzare il procedimento che bisogna seguire in caso di furto o smarrimento della carta di credito o del bancomat e, in particolare, vedremo come fare per evitare che chiunque possa avere accesso al nostro conto.

26

Occorrente

  • Numero verde dell'istituto di credito emittente il bancomat oppure la carta di credito
36

La prima cosa di fare, una volta stipulato un contratto con il vostro istituto di credito di fiducia per il rilascio del bancomat o della carta di credito, è trascrivere immediatamente il numero verde che compare all'interno della documentazione rilasciata congiuntamente alla consegna dello strumento elettronico di pagamento. Ovviamente, evitate di riportare tale riferimento all'interno del cellulare, poiché, in caso di furto, potrebbe venirvi anch'esso sottratto. Durante i viaggi all'estero, dunque, la soluzione più semplice da adottare è quella di annotarlo su un foglietto e chiuderlo all'interno della cassaforte dell'hotel, oppure, in assenza di questo servizio, sarà opportuno riporlo nel fondo della valigia.

46

Una vola che vi accorgete di non essere più in possesso della vostra carta, dovrete chiamare il numero verde e, non appena sarete entrati in contatto con l'operatore, sarà necessario riferirgli immediatamente il furto o lo smarrimento, fornendo eventuali dati accessori che vi saranno richiesti sul momento. Per esempio, potrebbero venirvi richieste le vostre generalità e il numero di carta. Inoltre, il consiglio è quello di annotare l'ora, la data, il nome e il codice identificativo dell'operatore che risponderà alla vostra chiamata congiuntamente a un eventuale codice di blocco fornitovi dall'operatore stesso.

Continua la lettura
56

Subito dopo dovrete recarvi presso una qualsiasi stazione di Polizia, dei Carabinieri oppure della Guardia di Finanza per sporgere denuncia. L'agente deputato a tale operazione vi richiederà i vostri dati, quelli della carta di credito o del bancomat e la circostanza dell'eventuale furto o smarrimento. Molto probabilmente vi si richiederanno anche le generalità dell'istituto di credito emittente e, in questa sede, dovrete comunicare di avere già opportunamente provveduto alla notifica del furto/smarrimento della vostra carta all'ente preposto. Ricordatevi che, qualora si trattasse di smarrimento e doveste ritrovare in seguito la vostra carta o bancomat, non potrete comunque più procedere alla riattivazione degli stessi: la procedura, una volta attuata, è infatti definitiva e vi verranno consegnati nuovi strumenti di pagamento, mentre la vecchia carta andrà tagliata e gettata via.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservare con cura ii numero verde e non soltanto all'interno del proprio cellulare
  • Annotare gli estremi della chiamata al Centro Smarrimenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito

Oggi la carta di credito è la più comoda forma di pagamento preferita dalle persone, per la sua utilità: tramite telefono, internet o all'estero e per i pagamenti di bollette di luce, gas, telefono. È un'agevolazione di pagamento che ci fa risparmiare...
Banche e Conti Correnti

5 cose da fare prima di bloccare un bancomat

Se vi capita di smarrire un bancomat, prima di bloccarlo dovete mettere in atto una serie di verifiche atte a confermare che il documento sia effettivamente andato perso. In questa guida vi indico 5 cose da fare prima di bloccare un bancomat. Leggete...
Banche e Conti Correnti

10 regole per evitare truffe bancomat

Recarsi allo sportello ATM per prelevare del denaro è un'azione che si svolge quotidianamente, sia per piccole somme che per somme più consistenti.Purtroppo però i malviventi cercano sempre nuove strategie per truffare le persone, anche in un posto...
Banche e Conti Correnti

Come sbloccare il bancomat bloccato

Tutte le banche mettono a disposizione un’informativa abbastanza esaustiva sulla procedura o sulle modalità per procedere al blocco. Poche sono quelle però che danno informazioni sulle modalità di sblocco.Occorre però precisare che ci possono essere...
Finanza Personale

Come bloccare la carta Postamat in caso di furto o smarrimento

Utilizzare una carta di credito, come ad esempio il Postamat, rappresenta una delle più grandi comodità quando si decide di effettuare degli acquisti, sia di persona, sia direttamente online. Ma dietro questa grande facilitazione, che permette di fare...
Banche e Conti Correnti

Come Bloccare una Carta di Credito CartaSI

Al giorno d'oggi le carte di credito sono uno tra gli strumenti maggiormente utilizzati per effettuare qualsiasi genere di acquisto. Uno dei principali vantaggi consiste nella possibilità di effettuare l'acquisto pur non disponendo, nell'immediato, della...
Finanza Personale

Come Bloccare La Mastercard

Le carte di credito sono sempre più diffuse, grazie allo loro comodità e al vantaggio di non dover portare denaro contante in tasca. Ma cosa succede in caso non troviate più la vostra Mastercard? In caso di furto, smarrimento o clonazione (capita sempre...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'ammortamento di un certificato di deposito

Coloro che possiedono un certificato di deposito, possono trovarsi nella necessità di richiedere il suo ammortamento in seguito a furto, smarrimento o distruzione. Con questa guida, valuteremo come procedere per attivare l'ammortamento di un certificato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.