Come far valere l'usucapione su un terreno agricolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'istituto dell'usucapione è una modalità particolare di acquisto della proprietà di cose o altri diritti reali di godimento e si esplica per mezzo del possesso della cosa stessa per un periodo che è rigorosamente stabilito dalla legge. Ma come far valere l'usucapione, ad esempio, su un terreno agricolo? In questa guida vi illustreremo tutte le modalità necessarie per farlo.

26

Occorrente

  • Terreno agricolo, modulo di richiesta di riconoscimento della proprietà per usucapione.
36

Per prima cosa c'è da sottolineare che la prova del possesso del terreno agricolo ai fini dell'ottenimento dell'usucapione deve essere fornita dal soggetto che ha intenzione di ottenere la proprietà del terreno. Come ottenere le prove idonee a dimostrare ciò? Esse possono essere reperite con l'utilizzo di testimoni o attraverso la presentazione di alcuni documenti come, ad esempio, l'avvenuto adempimento dei pagamenti per luce, gas, elettricità.

46

Ma quelle sopra elencate, non sono le uniche modalità attraverso le quali è possibile far valere il diritto di usucapione su un terreno agricolo. In linea generale, occorrerà infatti dimostrare di essersi impegnati concretamente e continuativamente nella cura, manutenzione e controllo del terreno. In questo senso anche la dimostrazione dell'avvenuto pagamento dell'Imu e della tassa sui rifiuti rappresentano documenti che possono garantire il diritto all'usucapione. Tali documenti, tuttavia, devono essere accompagnati dalla dimostrazione di fatto di aver provveduto a svolgere delle specifiche attività, come recintare il terreno, essersi dotati di macchinari idonei a lavorare il terreno o di aver dotato l'appezzamento di un sistema di irrigazione o elettrico.

Continua la lettura
56

Dal punto di vista pratico invece, perché si ottenga il riconoscimento della proprietà agricola, il soggetto richiedente dovrà presentare una domanda presso il Tribunale sito nel luogo in cui è posto il fondo agricolo. Tale obbligo è sancito dall'articolo 1159-bis del Codice Civile. Il consiglio è quello di reperire il modulo all'interno dei siti internet dei vari tribunali comunali e di provvedere alla compilazione e alla successiva relativa consegna. Il modulo risulta infatti scaricabile da internet. Trascorso un determinato periodo di tempo (90 giorni) dall'affissione presso l'albo comunale della richiesta di usucapione, il Tribunale si pronuncia sull'opportunità o meno di concedere l'usucapione. Contro la delibera del Tribunale di non far valere eventualmente l'usucapione, il soggetto ha tempo un mese dal ricevimento del provvedimento per porgere formale reclamo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Presentate il modulo di richiesta di riconoscimento dell'usucapione presso il Tribunale sito nel luogo in cui è posto il terreno agricolo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come funziona l'usucapione

L'usucapione è una pratica per la quale dopo alcuni anni di possesso indisturbato e continuativo di un bene, lo stesso cambia di proprietà. Generalmente l'usucapione più nota è quella relativa agli immobili e, scatta dopo vent'anni di possesso indisturbato...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di usucapione

L'usucapione è un particolarissimo diritto che viene regolamentato in Italia dall'articolo 1158 del Codice Civile. L'uscapione, in sostanza è un diritto attraverso il quale potremo acquisire la proprietà di un bene, dopo averlo posseduto per un certo...
Richieste e Moduli

Come Esercitare Una Servitù Di Passaggio

Riuscire a esercitare una servitù di passaggio non è molto semplice per coloro che non possiedono un titolo in giurisprudenza e non conoscono le nozioni base del codice civile. Il codice civile, nato nel 1942, infatti, disciplina in materia di usucapione...
Case e Mutui

Come Gestire Un Usufrutto

L'usufrutto è un diritto reale che viene disciplinato dal Codice Civile, agli articoli 978 e seguenti. Può essere regolato dalla legge, da accordi tra le due parti oppure per usucapione. L'usufrutto è temporaneo o meno, a discrezione del proprietario...
Case e Mutui

Come cedere il diritto di abitazione

Come stabilito dall'Articolo 1022 del Codice Civile, l'abitazione è il diritto reale di godere di un immobile altrui che concede al titolare la possibilità di vivere nella casa in quesione coerentemente con i bisogni propri e della propria famiglia....
Case e Mutui

Documenti necessari per vendere una casa

Per vendere una casa è necessario presentare determinati documenti e certificazioni, che consentiranno innanzitutto di effettuare una vendita regolare, e in secondo luogo di non trovarsi impreparati di fronte all'interesse di un eventuale acquirente....
Aziende e Imprese

10 idee per fare business con un terreno agricolo

Negli ultimi anni il senso di appartenenza al territorio è diventato qualcosa di molto importante in ognuno di noi. Sarà forse per la vita stressante che conduciamo ogni giorno, ma i weekend in campagna affascinano chiunque. Passare le giornate all'aria...
Case e Mutui

Come costruire una casa su un terreno agricolo

Ecco pronta un articolo, mediante il cui aiuto concreto ed anche pratico, poter essere in grado di capire ed imparare perfettamente, come e cosa fare per costruire, con le proprie mani, una bellissima casa su di un terreno agricolo, che abbiamo acquistato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.