Come evitare la fila alla posta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Si sa che fare la fila alla posta è un'operazione assolutamente snervante e avvilente. Il nostro prezioso tempo libero, infatti, rischia di essere messo alla mercè di impiegati lenti, di clienti petulanti e logorroici o di eventuali furbetti che tentano di anticipare il proprio turno con abili mosse da circensi. Come è possibile evitare tutto ciò? In questa breve guida proveremo ad offrirvi alcuni suggerimenti utili per risparmiare tempo e preservare la vostra salute mentale.

24

Il primo metodo che vi consente di evitare lunghe file alle poste è quello di domiciliare le bollette della luce, del gas e del telefono sul vostro conto corrente bancario. In tal modo sarà la banca stessa a provvedere al pagamento, che avverrà l'ultimo giorno utile. È altresì possibile farsi accreditare il proprio stipendio o la propria pensione direttamente sul conto bancario. In questo modo sarà possibile prelevare i soldi comodamente dallo spotrello bancomat, in qualsiasi momento lo si desidera, evitando, oltre alla fila, anche la ricerca di un posto auto e l'eventuale richiesta di un permesso al proprio datore di lavoro. Va detto, d'altra parte, che numerosi istituti di credito, consentono ai propri clienti di effettuare autonomamente pagamenti attraverso il servizio di Home Banking. Attraverso un dispositivo elettronico (tablet, personal computer o smartphone) il correntista potrà effettuare numerose operazioni bancarie online.

34

Un altro metodo, alternativo a quello precedentemente descritto e che allo stesso modo vi consente di evitare lunghe file alla posta, è quello di pagare le bollette, il bollo auto e varie tipologie abbonamenti presso una ricevitoria Sisal (sono circa 44.000 in Italia tra edicole, tabaccai, bar e altri esercizi commerciali).

Continua la lettura
44

Inoltre è necessario ricordare che i possessori di carte di debito postamat (ovvero i correntisti delle Poste Italiane) possono usufruire di alcuni particolari benefici. Nel momento in cui, presso un ufficio postale, si apprestano a ritirare il bigliettino numerico che identifica il loro turno, noteranno un tasto dedicato ai titolari della carta sopracitata, che assicura loro una priorità di turno. Stesso discorso vale per i possessori di carte Pt Business. Queste ultime vengono rilasciate gratuitamente, nel momento in cui ne venga fatta richiesta, a coloro che sono titolari di regolare partita Iva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come stampare il modulo distinta di versamento su c/c o libretto postale

Quante volte vi sarà capito di perdere il vostro turno agli uffici postali solamente perché vi serviva del tempo per compilare una distinta? Non vorreste anche voi evitare di perdere tempo in fila alle poste e avere sempre a portata di mano il modulo...
Banche e Conti Correnti

Come pagare il canone Rai con Postepay

La carta Postepay, ossia una carta prepagata emessa da Poste Italiane (può essere richiesta in qualsiasi momento in un qualsiais ufficio postale italiano) offre, a tutti i possessori, una vasta gamma di servizi fra i quali la possibilità di pagare il...
Finanza Personale

Come fare meno coda alla Posta

Recarsi alla posta per svolgere le diverse operazioni è spesso un compito molto fastidioso in quanto, nella maggior parte dei casi, il tempo di attesa del proprio turno, è veramente snervante. Spesso, specialmente per chi deve rispettare degli orari...
Richieste e Moduli

Come si compila un modulo per un bonifico bancario

Il bonifico bancario fa ormai parte della vita quotidiana delle persone, poiché è tra i primi metodi di pagamento utilizzati e tracciabili. Questo consiste in un'operazione che permette il trasferimento di una qualsiasi somma di denaro da una persona...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta eni presso una ricevitoria sisal

Il pagamento delle utenze è una delle cose che maggiormente incidono sullo svuotarsi dei portafogli. Come se non bastasse, recarsi allo sportello per effettuare i pagamenti, richiede una gran quantità di tempo da spendere in fila rimettendoci, spesso,...
Banche e Conti Correnti

Come versare la ritenuta d'acconto

La ritenuta d'acconto è una trattenuta (Irpef o Ires) effettuata su un reddito soggetto a tassazione di un sostituto d'imposta (ex: datore di lavoro, banca, istituto finanziario) e che successivamente sarà versata all'erario. Entro il 28 febbraio di...
Lavoro e Carriera

10 regole per scrivere il perfetto CV

Un buon Curriculum Vitae si nota subito al primo colpo d'occhio. Chi riesce, infatti, a redigere un CV in modo logico, chiaro e organizzato è già sulla buona strada per ottenere un colloquio conoscitivo. Qui di seguito, pertanto, vi mostrerò le 10...
Aziende e Imprese

Come rinnovare il permesso di soggiorno con poste italiane

Sul tema delle pari opportunità in ambito straniero molto spesso le procedure da seguire non sono esplicite. Eppure l'ottenimento del rinnovo del permesso di soggiorno è una procedura piuttosto semplice. Se siete degli stranieri extracomunitari, in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.