Come estinguere un mutuo casa in anticipo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Tutti sappiamo che se non abbiamo abbastanza soldi per poter comprare una casa è possibile richiedere un mutuo presso una Banca o ad un Istituto Finanziario. Il mutuo è a tutti gli effetti un contratto che intercorre tra il mutuante (Banca), che presta la somma di danaro, ed il mutuatario (ovvero colui che richiede il prestito) che deve restituire l'importo ricevuto pagando delle rate, che generalmente sono semestrali, con l'aggiunta degli interessi. Cosa succede, però, se abbiamo tutti i soldi necessari a pagare il mutuo prima che si estingua? Non tutti sanno che se si dispone della somma necessaria ad estinguere il mutuo, esso può essere estinto in anticipo (risparmiando ovviamente sugli interessi!). In questa guida, dunque, vedremo come si deve procedere per estinguere il mutuo della casa in anticipo.

25

Valutare la situazione

Nel caso in cui abbiate a disposizione tutti i soldi necessari per estinguere il mutuo, dovrete sapere che prima di recarvi in Banca bisogna leggere attentamente il tipo di contratto stipulato, in maniera tale da capire qual è la penale da pagare. Se il mutuo è stato contratto dopo il 2/2/2007 (con il Decreto Bersani) il mutuatario può estinguerlo senza pagare alcuna penale; se, invece, è stato stipulato prima di tale data bisogna pagare un interesse, che viene calcolato sulle rate ancora da pagare alla Banca in base al tipo di contratto stipulato. In questo caso si può decidere se evitare di pagare la penale e continuare a pagare le rate oppure pagare ed estinguere il mutuo: bisogna valutare con attenzione quella che è la soluzione più conveniente da adottare a seconda del singolo caso.

35

Presentare l'atto notorio

È importante sapere che il contratto di mutuo può essere di tue tipi: a tasso fisso ed a tasso variabile. Nel primo caso la percentuale di interesse è la seguente: 1,90% da calcolare dal quarto anno in poi; 1,50% dal terzo anno in poi, mentre è nullo negli ultimi due anni. Nel secondo caso, invece, la percentuale è la seguente: 0,50% da calcolare dal quarto anno in poi; 0,20% dal terzo in poi, ed è nullo negli ultimi due anni. Una volta che è stato verificato questo e sono stati fatti tutti gli opportuni conti, potete andare in Banca e presentare l'atto notorio, nel quale bisogna indicare dettagliatamente che si vuole estinguere un mutuo casa in anticipo.

Continua la lettura
45

Estinguere il mutuo

La Banca, una volta che è stato controllato l'atto, si prenderà circa una settimana di tempo per valutare la situazione e per far sapere al proprio cliente la somma che dovrà pagare per poter estinguere un mutuo. Una volta trascorso tale periodo, dopo aver pagato l'importo, riceverete immediatamente la quietanza e da quel momento in poi il mutuo casa risulterà estinto. Nel caso in cui sul mutuo fosse stata messa un'ipoteca come garanzia per la Banca, essa si estinguerà all'atto del pagamento. Inoltre la Banca, entro trenta giorni dell'estinzione del mutuo, è tenuta a inviare una comunicazione presso la Conservatoria Registri Immobiliari nel territorio in cui è ubicato l'immobile, indicando che il debito è stato estinto. Non appena saranno trascorsi circa trenta o quarantacinque giorni, inoltre, automaticamente l'ipoteca risulterà cancellata. Come avrete capito, il procedimento da seguire è davvero molto semplice, ma occorre prestare molta attenzione durante le fasi di valutazione, in modo da non rischiare di incorrere in situazioni spiacevoli.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Mutui prima casa: 10 consigli

Il mercato immobiliare sembra essersi definitivamente sbloccato dopo la crisi economica che ha colpito inizialmente gli Stati Uniti, nel 2007. Oggi paghiamo ancora parte di quel dissesto finanziario, facendo trasparire una flebile ripresa. Le case continuano...
Case e Mutui

Come richiedere l'estinzione anticipata del mutuo

In questa guida, vogliamo cercare di far capire a tutti voi come poter richiedere l'estinzione anticipata del mutuo. Infatti sono davvero in tanti coloro che sono soliti richiedere l'accensione di un mutuo per l'acquisto di un immobile. Ma come bisogna...
Case e Mutui

Cambiare mutuo: 10 consigli

L’andamento dei tassi di interesse, dello spread, l’introduzione di nuove leggi e le variazioni delle condizioni delle banche sono tutti fattori che influiscono sui mutui e sul loro costo. Chi ha stipulato un mutuo anche da vari anni dovrebbe continuamente...
Case e Mutui

Mutuo: come chiedere l'estinzione anticipata

Chiedere l'estinzione anticipata parziale o totale del proprio mutuo è possibile, ricorrendo a quanto indicato nel Testo Unico Bancario. Quest'ultimo è una sorta di legislazione bancaria, che regolarizza le attività delle banche. Precisamente, all'interno...
Case e Mutui

Mutuo vitalizio ipotecario: cos'è e come funziona

Il mutuo vitalizio ipotecario è uno strumento finanziario anglosassone entrato in Italia dal 2005 con la legge n.248. Grazie a questa legge chi ha un'età maggiore di 65 anni può avvedere a finanziamenti a medio e lungo termine. In questo modo chi ha...
Case e Mutui

Come richiedere un mutuo consolidamento debiti

Se avete acceso un piccolo mutuo o dei prestiti personali ed avete difficoltà a rimborsare le rate mensili o semestrali, esiste una soluzione per risolvere il problema ed evitare di incorrere in spiacevoli sanzioni amministrative, prime fra tutte il...
Case e Mutui

Come pagare in anticipo un mutuo ipotecario

Qualora tu abbia acceso un mutuo con la banca, tieni presente che hai la possibilità di estinguerlo prima della scadenza, facendo in modo di ridurre notevolmente l'ammontare degli interessi dovuti. Questa operazione viene effettuata dal debitore, o perché...
Case e Mutui

10 consigli per la scelta del mutuo

La sottoscrizione di un mutuo per l'acquisto di un immobile, rappresenta un impegno importante da mantenere nell'arco di un relativamente lungo numero di anni. Quasi sempre si tratta di una scelta obbligata, in quanto gli importi necessari all'acquisto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.