Come emettere una dichiarazione d'intento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dichiarazione d'intento è un'iniziativa espressa da parte di un esportatore abituale, di effettuare acquisti sul mercato nazionale, di beni e servizi senza applicazione dell'IVA, attraverso un modulo ministeriale. C'è da dire che i soggetti che possono usufruire di questa agevolazione di acquisto, oltre a dover possedere tutti i requisiti necessari, sono tenuti ad osservare alcune formalità. I soggetti che possono acquistare senza IVA, sono i contribuenti che nell'anno solare precedente hanno effettuato esportazioni o altre operazioni per un ammontare superiore al 10% del volume di affari, conseguito nello stesso periodo. Se volete sapere come fare ad emettere questa dichiarazione, leggete con attenzione il contenuto che segue.

26

Compilazione

Per procedere alla fase di compilazione e successivamente d'invio della dichiarazione d'intento è necessario collegarsi all'apposito sito dell'agenzia delle entrate. Una volta letta nei minimi dettagli sia la scheda informativa che le varie specifiche tecniche, si passa a quello che è il documento vero e proprio. Al fine della corretta compilazione dei vari campi è bene leggere attentamente le istruzioni allegate: queste controllano in modo attento e preciso non solo i dati del soggetto ma anche la tipologia giuridica al quale lo stesso appartiene. Alcuni esempi tra quelli citati dall'informativa sono le società le cooperative e le fondazioni.

36

Invio

Una volta terminata la compilazione, si passa alla fase dell'invio vero e proprio, che viene spiegata in modo dettagliato e preciso sempre all'interno del sito. Questa seconda procedura abbraccia due distinte aree: la presentazione telematica e il software di compilazione. È bene sapere che entrambi i punti sono connessi e riguardano l'istallazione del software da utilizzare. Questo è scaricabile dal sito e consente di compilare telematicamente il modulo.

Continua la lettura
46

Ricevute

L'ultima operazione che effettuerà il sito sarà quella dedicata alla ricevute. Queste ultime riguardano le informazioni che il sistema ha acquisito. Per ogni documento verrà inviata una ricevuta di avvenuta conferma cosi come un'eventuale comunicazione di errore. Con questa notifica gli utenti sono tenuti al corrente delle eventuali inesattezze prodotte in fase di compilazione e invio. Inoltre, nel caso in cui si presentassero delle difficoltà per quanto riguarda la compilazione, e per avere eventuali chiarimenti è bene sapere che l'ente a cui rivolgersi è sempre la stessa agenzia.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Consigli per la corretta compilazione del modello Unico

Il modello di dichiarazione unificato compensativo (conosciuto meglio con il nome di "Modello Unico") rappresenta un mezzo attraverso cui il contribuente (come un lavoratore dipendente che deve dichiarare o autonomo, un Ente Non Commerciale che possiede...
Aziende e Imprese

Come Contabilizzare Le Fatture Da Emettere

Com'è ben noto, in materia fiscale, ci sono tantissime variabili da valutare per poter gestire al meglio entrate, uscite e le relative dichiarazione dei debiti di un determinato esercizio. Parte integrante di questo meccanismo vede coinvolte le fatture...
Aziende e Imprese

Come E Quando Presentare La Comunicazione Per Dichiarazioni Di Intento Ricevute

In questo articolo vedremo come e quando presentare la comunicazione per dichiarazioni di intento ricevute. Gli operatori economici che vendono beni, ma anche che forniscono servizi ad altre aziende, e quindi che non sono obbligate al pagamento dell'Iva...
Finanza Personale

Come presentare la dichiarazione cartacea dei redditi

In questa guida vedremo come presentare la dichiarazione cartacea dei redditi. Non si tratta di un'operazione difficile da eseguire, perché sostanzialmente tutte le difficoltà che riguardano la dichiarazione dei redditi sono inerenti alla sua compilazione....
Finanza Personale

Come compilare da soli da dichiarazione dei redditi

Come tutti gli anni è arrivato il momento di effettuare la dichiarazione dei redditi, attraverso la compilazione del 730 e del 740. Sono sempre di più i contribuenti che optano per la formula fai da te, ossia, compilare da soli la dichiarazione dei...
Finanza Personale

Come compilare da soli la dichiarazione dei redditi online

La dichiarazione dei redditi costituisce lo strumento attraverso il quale il contribuente dichiara il reddito personale all'Erario e procede sia all'autoliquidazione che al versamento dell'imposta stabilita dalla legge vigente. La dichiarazione dei redditi...
Finanza Personale

Consigli per la corretta compilazione del modello 730

Attraverso la compilazione del 730 i lavoratori dipendenti e i pensionati possono effettuale la dichiarazione dei redditi ed eventualmente ottenere il rimborso delle imposte accreditato in busta paga o sulla pensione. In alcuni casi è possibile ricevere...
Finanza Personale

Come Rispondere A Una Comunicazione Di Irregolarità Dell'Agenzia Delle Entrate

A seguito del controllo delle dichiarazioni dei redditi che vengono presentate ogni anno, l'Agenzia delle entrate effettua dei controlli automatici. Da tali controlli possono scaturire delle difformità rispetto a quanto è stato dichiarato e quindi vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.