Come diventare volontario 118

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il volontariato è un lavoro nobile svolto da chi, oltre al proprio cuore e la propria umanità, mette a disposizione degli altri cittadini il suo tempo e le conoscenze acquisite. In particolare i volontari del 118 che aiutano le persone in difficoltà, bisognose di cure tempestive, devono essere in grado di saper riconoscere il problema della persona che sta male, operando e coordinando l'intervento con medico, infermiere e centrale operativa fino all'arrivo in ospedale. Questa breve ma utile guida è dedicata a chiunque desiderasse diventare volontario del 118 e si stesse chiedendo come fare.

26

Come già detto, il volontario deve saper riconoscere la patologia, identificando i problemi della persona che richiede l'aiuto e deve essere in grado di applicare le procedure di coordinazione con il resto della squadra di primo soccorso e con la centrale operativa. Chi vuole intraprendere questo percorso, dunque, deve necessariamente acquisire le competenze mediche adeguate e necessarie frequentando un corso che lo ponga in condizione di riconoscere i problemi e i sintomi delle patologie che si potrebbero riscontrare durante gli interventi di soccorso.

36

Il corso frequentato è tecnicamente conosciuto come l'allegato A. Si tratta di una certificazione che vi abilitaad esercitare l'attività di volontario. Durante il corso, della durata di circa 60 ore, vi verrà insegnato come riconoscere la gravità della patologia attraverso il codice di chiamata della centrale operativa. Inoltre, vi verrà insegnato nello specifico, come intervenire nei diversi casi che vi si possono presentare e vi saranno fornite nozioni tecniche riguardo ad esempio, la pratica della rianimazione cardio polmonare, oppure come mettere in sicurezza il paziente, proprio fino all'arrivo in ospedale.

Continua la lettura
46

L'allegato A comprende, sia la parte che riguarda come intervenire su un adulto, che quella riguardante i bambini affinché possiate essere in grado di soccorrere chiunque in qualunque situazione. Il corso si svolge in due parti: una prima parte teorica, durante la quale vi verranno spiegate patologie e metodi di intervento, ed una parte pratica che vi vedrà impegnati nel riconoscimento ed utilizzo degli attrezzi che vedrete in ambulanza, come l'asse spinale o la barella cucchiaio. Al termine del corso dovrete affrontare un'esame teorico costituito da circa 30 domande riguardanti gli argomenti affrontati durante il corso, ed un'esame pratico durante il quale sarete chiamati a mettere in pratica una simulazione di intervento. Si tratta di tutte operazioni che, a questo punto, dovreste aver acquisito e che dovreste riuscire a svolgere in maniera quasi automatica. Superati gli esami di fine corso dovrete svolgere un tirocinio di 100 ore, che vi renderà del tutto operativi in ambulanza, dove potrete mettere in pratica le vostre nuove conoscenze ed iniziare la vostra attività di volontariato.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare volontario dell'Unicef

Abbiamo pensato di proporre a tutti un articolo, davvero interessante, tramite cui poter capire come poter diventare un bravissimo volontario dell'Unicef. Iniziamo subito con il dire che l'Unicef è una componente delle Nazioni Unite e si occupa della...
Lavoro e Carriera

Come diventare volontari della Croce Rossa

La Croce Rossa Italiana è un'organizzazione internazionale non governativa che ha lo scopo di garantire l'assistenza sanitaria e sociale, sia in tempo di guerra che in condizioni di pace. Si avvale di una fitta rete di volontari che operano nel rispetto...
Lavoro e Carriera

Come partire come volontario all'estero

Tra i tanti lavori esistenti sia in Italia che nel mondo e che possono gratificare una persona, c'è senza ombra di dubbio il volontariato. Infatti in questo testo vi daremo dei consigli su Come partire come volontario all'estero. Si tratta senza dubbio...
Lavoro e Carriera

Come diventare lagunare della Serenissima

I Lagunari della Serenissima, reggimento chiave del Ministero della Difesa Italiana, agiscono in completa autonomia su ogni territorio. Hanno in dotazione mezzi anfibi utili su ogni fronte. Leggendario corpo dello Stato, vanta una storia antichissima....
Lavoro e Carriera

Lavorare nel sociale: le professioni più ricercate

Oggigiorno la difficoltà nel trovare lavoro sta raggiungendo livelli altissimi ma fortunatamente ci sono ancora delle professioni richieste in cui è possibile specializzarsi per non rischiare di rimanere disoccupati troppo a lungo. Parliamo del lavorare...
Lavoro e Carriera

Come arruolarti nella Croce Rossa Militare

Oggi, riuscire ad arruolarsi all'interno del Corpo Militare della Croce Rossa come Volontario può essere un'esperienza davvero molto utile, per rendere più interessante il proprio curriculum e d anche per imparare cose nuove. Generalmente, nei periodi...
Lavoro e Carriera

Come diventare alpino

Il nostro esercito ha un'antica tradizione, e contiene al suo interno diversi corpi tra i più addestrati e preparati. Tra queste truppe ci sono gli Alpini, un corpo che sin dalla sua nascita ha scatenato un certo fascino in moltissime persone. Gli Alpini...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda per il servizio civile

Da quando eravate piccoli, avete sempre avuto la volontà di aiutare il prossimo? Cercate per caso qualche occasione per rendervi utili e allo stesso tempo commettere delle azioni buone? Non abbiate nessun timore, questa guida è tutto ciò di cui voi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.