Come Diventare Venditore Di Auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I venditori di auto, in genere, non hanno bisogno di una precedente esperienza o di formazione particolare per svolgere la loro attività; la maggior parte dei "segreti del mestiere", infatti, viene appreso direttamente sul posto di lavoro. Tuttavia, una precedente esperienza potrebbe dare un certo vantaggio per battere la concorrenza che, nel mercato del lavoro, sta diventando sempre più forte. Il lavoro richiede, in particolar modo, la conoscenza delle caratteristiche principali delle automobili. In base a questo, la vendita delle auto potrebbe essere molto gratificante o, nel peggiore dei casi, trasformarsi in un vero e proprio incubo. Vediamo allora come diventare un venditore di auto.

27

Occorrente

  • Voglia
  • Passione
  • Diploma terza media
  • Dai 18 anni in su
37

Requisito fondamentale per la buona riuscita del vostro progetto è la vera passione per le auto e per il mondo che le circonda, sicuramente oltre a questo fondamentale, dovrete anche essere preparati tecnicamente e commercialmente per la vendita e la gestione del cliente. Per quest'ultimo aspetto consiglio un buon corso di Customer Satisfaction, dove potrete apprendere le tecniche per il trattamento adeguato del cliente. Ricordate che il "cliente ha sempre ragione", ma sarete voi a condurlo dove volete.

47

La conoscenza tecnica del prodotto che andrete a vendere è fondamentale, conoscere pregi e difetti del mezzo vi permetterà di sfruttare o aggirare determinate domande che il compratore potrebbe porvi. Conoscere ogni aspetto sia estetico che costruttivo sarà il vostro lasciapassare per una buona vendita.

Continua la lettura
57

Una buona padronanza della lingua e un'ottima capacità di persuasione vi saranno sicuramente utili per mantenere l'attenzione del cliente sul prodotto che gli state proponendo. Non siate ne troppo timidi ne troppo spavaldi, con un comportamento modesto ma sicuro otterrete il risultato, dando la massima fiducia e soprattutto fidelizzando nel tempo il compratore.

67

Essere venditore e dipendente di una concessionaria potrebbe essere in alcuni momenti frustrante, mesi di calma, pochi clienti, poche vendite ma non demordete e cercate di sfruttare ogni cliente per portarlo ad un acquisto. Il venditore di auto, oltre che di stipendio, vive di provvigioni sulle commesse sia di macchine nuove che usate.
I vostri profitti con la dovuta tenacia aumenteranno e potranno condurvi ad avere un giorno un vostro punto vendita. Un buon punto di partenza sarebbe quello di riuscire a vendere 5-10 automobili al mese.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Passione, tenacia, conoscenza, astuzia sono i requisiti fondamentali per questo splendido lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come conquistare la fiducia del cliente

Svolgere un lavoro in ambito commerciale, implica non solo il possesso di conoscenze pratiche inerenti ai prodotti che si intendono vendere ma anche, e soprattutto, il possesso di idonee e specifiche competenze relazionali; tra queste, spicca la capacità...
Aziende e Imprese

Come controllare una fattura

La fattura rappresenta un documento fiscale obbligatorio che deve essere emesso dal venditore nel caso in cui sia il titolare di una partita Iva. Attraverso la fattura è possibile comprovare la cessione dei beni o l'esecuzione dei servizi che danno allo...
Aziende e Imprese

10 consigli per condurre al meglio una trattativa

Molto spesso capita, nella vita di tutti i giorni, di trovarsi a dover trattare per poter ottenere qualcosa. Che si tratti di vendere qualcosa, o di chiedere un aumento al datore di lavoro o semplicemente di raggiungere un compromesso con il partner,...
Lavoro e Carriera

Come diventare un buon venditore porta a porta

La guida che scriveremo nei prossimi tre passi andrà a occuparsi di vendite e, nello specifico, di vendite porta a porta. Infatti, come avrete già notato tramite il titolo che accompagna questa breve guida, ora andremo a spiegarvi come riuscire a diventare...
Aziende e Imprese

I principali obblighi del venditore e del compratore

Quando avviene una compravendita ci sono degli obblighi precisi che vanno rispettati, sia dalla parte del venditore che di colui che compra il bene in questione. Perché la compravendita sia valida occorre prima di tutto che le due parti siano in grado...
Lavoro e Carriera

Tecniche di vendita: le espressioni da evitare nella vendita

Le tecniche di vendita rappresentano delle vere e proprie strategie messe a punto per influenzare in modo del tutto positivo, il processo di vendita, in modo tale da favorire la probabilità di acquisto da parte di un cliente. Numerose possono essere...
Aziende e Imprese

Come diventare venditore con affidabilità Top su eBay

Per diventare venditore con Affidabilità Top dovete aver soddisfatto tutti i seguenti requisiti: essere un venditore professionale ed avere già ottenuto lo status si Power Seller: come diventarlo è già spiegato nel passo 1; devete disporre di una...
Lavoro e Carriera

Come proporre i prodotti per telefono

Il proporre determinati prodotti in via telefonica può essere un lavoro veramente molto proficuo se attuato in modo adatto e seguendo specifiche regole che possono tornare veramente utili per riuscire a completare una vendita nel minor tempo possibile....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.