Come diventare un danzaterapeuta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La danza, fin dalle origini, è espressione del linguaggio del corpo e come molti sapranno, ha effetti benefici sia sul corpo, che sulla mente. Quando danzate, non muovete a caso gambe e braccia, ma esprimete dei sentimenti, degli stati d'animo che vengono dal cuore. Questo è il principio su cui si basa la danzaterapia, chiamata anche danza-musicoterapia. Infatti, è possibile definire la musicoterapia una forma di arte terapeutica, che utilizza il ballo come espressione di emozioni da esternare attraverso i movimenti del corpo. A tal proposito, nella presente guida, vi illustrerò, attraverso una serie di utili e semplici mosse, come diventare un perfetto danzaterapeuta. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • grande sensibilità
  • padronanza del proprio corpo
  • espressività nei movimenti
  • corsi specifici
37

Innanzitutto, è necessario specificare in quale ambiente interviene il danzaterapeuta. Il professionista è a contatto con individui che non possono, o non riescono, ad esprimere i loro disagi e le loro emozioni verbalmente. Dietro alla scelta del trattamento da seguire, c'è un lavoro di comprensione delle problematiche del paziente, ossia capire quali siano i reali bisogni e i tempi del singolo individuo. L'operato del danzaterapeuta mira alla prevenzione, alla terapia e alla riabilitazione del paziente in funzione del suo disagio.

47

Il danzaterapeuta lavora a contatto con soggetti che hanno problemi di depressione, di stress, di ansia, di timidezza o che hanno subito forti traumi. Per questo motivo, il danzaterapeuta trova impiego prevalentemente nelle carceri, negli ospedali, nelle scuole e spesso nelle case per anziani, ossia in quegli ambienti dove, nella maggior parte dei casi, si respira un'aria non proprio piacevole. Ci sono qualità che nel danzaterapeuta sono innate: grande sensibilità, padronanza del proprio corpo, espressività nei movimenti. Sono i movimenti, infatti, a dover suscitare nel paziente delle reazioni precise, degli stimoli, delle emozioni.

Continua la lettura
57

Questo tipo di terapia sostanzialmente semplice e piacevole, si rivolge a persone di ogni età, per approfondire, attraverso il ballo e la musica la conoscenza di sé. È chiaro che non è possibile improvvisarsi in questa professione, per questo motivo è necessario frequentare dei corsi specifici. I corsi sono frequentati da assistenti sociali, fisioterapisti, psicologi e tutte figure che operano nel campo dell'assistenza psicologica. La durata dei corsi può variare da uno a quattro anni. In Italia, numerose università organizzano master di primo livello e corsi di perfezionamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come avviare una scuola di danza

Avviare una scuola di danza è un'idea ottima. Ovviamente è fondamentale avere. Oltre che delle spiccate doti organizzative, anche una forte passione per il ballo. È risaputo che il ballo sta riscoprendo un nuovo pubblico e, nel settore delle scuole...
Aziende e Imprese

Come aprire una scuola di ballo

Nel momento di crisi economica che le persone si trovano ad affrontare oggi, le offerte di lavoro risultano scarse. Una soluzione per tentare di migliorare la situazione lavorativa personale è quella di mettersi in proprio. Da una parte si corre un grande...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di danza

Per diventare un insegnante di danza occorrono anni di esperienza, una giusta formazione e, soprattutto, dedizione. Gli insegnanti di danza possono esercitare la loro professione nelle scuole pubbliche o private, nei doposcuola e negli studi di danza...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di aggravamento patologia

L'aggravamento della patologia è una situazione in cui una malattia già riconosciuta attraverso una diagnosi si aggrava oppure può subire delle serie complicazioni. Il soggetto affetto da questa patologia o comunque chi lo cura deve rendersi conto...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di danza caraibica

Negli ultimi tempi i corsi di ballo stanno ottenendo sempre più successo. Sono tantissime le persone che scelgono di dedicarsi a questa sana attività; la scelta può essere fatta sia per divertimento che per passione. Ultimamente i balli caraibici sono...
Lavoro e Carriera

Come diventare animatore sociale

La professione di animatore sociale si sta attualmente facendo strada tra i mestieri più diffusi.Questo tipo di lavoro consiste nello svolgimento di attività che favoriscano l'inserimento sociale delle persone.Un animatore sociale ha come compito quello...
Lavoro e Carriera

Come entrare in una compagnia di danza

Ai bambini e agli adulti fa bene praticare attività fisica. Chiaramente se i bambini cominciano a praticare lo sport e lo fanno con passione sarà una fortuna sia perché lo sport fa bene al fisico e alla mente, sia perché si è impegnati in qualcosa...
Richieste e Moduli

Come richiedere copia della cartella clinica

Trascorrere un periodo in ospedale è un evento che può capitare a tutti. Per ogni paziente in ricovero, lo staff ospedaliero redige una cartella clinica. La cartella clinica contiene tutte le informazioni sul paziente, da quelle anagrafiche a quelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.