Come diventare un buon commesso di negozio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il lavoro di commesso all'interno di un negozio, a prescindere dagli articoli che è chiamato a proporre al pubblico e quindi ai potenziali clienti, rimane una delle attività più complesse del ramo del commercio. Questo lavoro, infatti, è in grado di coinvolgere il candidato sia dal punto di vista tecnico, sia da quello psicologico. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di scoprire tutti i trucchi su come si può diventare un buon commesso di negozio.

26

Occorrente

  • Buona capacità di comunicare con il pubblico
  • Disponibilità e pazienza
  • Elevata conoscenza del prodotto che si vuole vendere
  • Essere informati in modo multidisciplinare
  • Aggiornarsi quotidianamente sugli andamenti del mercato e sulle regole del commercio
36

Innanzitutto se desiderate diventare dei commessi in un negozio dovrete tenere a mente che la prima cosa che dovrete fare sarà quella di riuscire a stabilire con i clienti un rapporto di fiducia. Quest'operazione può sembrare semplice, ma è in realtà tutt'altro poiché le tecniche di vendita variano a seconda della moda e dell'informazione che i compratori acquisiscono. Inoltre, attualmente i clienti risultano essere decisamente più informati rispetto al passato, e spesso non vogliono seguire i consigli dei venditori, piuttosto preferiscono fare di testa propria in base alle conoscenze che hanno acquisito grazie alle loro ricerche. Il vostro primo obiettivo, pertanto, dovrà dunque essere quello riuscire a influire sulle decisioni del cliente per fare in modo che essi scelgano il meglio per loro stessi grazie alle vostre conoscenze tecniche. È importante fare in modo che il cliente si fidi di voi e che, al momento dell'acquisto, sia soddisfatto della sua scelta.

46

Per farlo dovrete essere molto preparati e seguire eventuali corsi di aggiornamento che, durante l'anno, vi verranno proposti da delle organizzazioni del ramo del commercio. Qualora l'azienda per cui lavorate non organizzasse corsi di formazione, potete utilizzare Internet e tenervi costantemente aggiornati sui prodotti che vendete, ma anche sulle tecniche di vendita. Esaminate, inoltre, la fascia prioritaria di clientela che potenzialmente è attratta dal prodotto che dovete vendere. Createvi quindi un buon argomento di dialogo con cui rompere la barriera venditore-cliente.

Continua la lettura
56

È fondamentale tenere sempre a mente che voi siete i venditori e, in quanto tali, dovrete soddisfare in tutto e per tutto quelle che sono le necessità dei clienti. Pertanto, non cercate mai di vendere qualunque cosa per incassare del denaro perché, qualora il cliente non rimanesse soddisfatto, potreste rischiare di perderlo nel prossimo futuro. Inoltre, quando vi approcciate a effettuare una vendita, ricordatevi di mantenere sempre un atteggiamento positivo. Siate quindi chiari, determinati e autorevoli, senza però scordarvi di essere sempre gentili e disponibili nel dare spiegazioni. Se riuscirete a essere appassionati del vostro lavoro, i clienti lo percepiranno e lo apprezzeranno e, di conseguenza, torneranno e vi consiglieranno ad altre persone. La conseguenza di tutto questo sarà il successo nel vostro lavoro, che sicuramente non tarderà ad arrivare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Farsi un cliente è una operazione lunga, perderlo è un attimo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come essere una brava commessa

Essere una brava venditrice non è una cosa semplice, così come non è semplice improvvisarsi commercianti. Molte persone hanno una specie di dono naturale, un talento nascosto, altre invece necessitano di pratica e di consigli. Ecco alcuni suggerimenti...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di regolarità fiscale

Il certificato di regolarità fiscale, a seguito dell'entrata in vigore del D. Lgs. 163/2006, serve alle aziende a certificare che non hanno commesso violazioni relative al pagamento di tasse e imposte, in quanto, il sopra citato D. Lgs. 163/2006 dispone...
Lavoro e Carriera

5 modi per trasformare un errore in successo

Errare è umano, quindi insito nella nostra natura d’uomini. Non ammettere gli errori sarebbe come non ammettere la nostra natura d’uomini non perfetti. Crederci dei superuomini, immuni dall’errore, è un’impostazione mentale che può portare...
Lavoro e Carriera

10 caratteristiche degli e-commerce di successo

Al giorno d'oggi sono sempre di più le persone che decidono di mettersi in proprio e aprire un negozio online. Questo passo è davvero importante e cambia le sorti dell'attività. A volte può essere una scelta positiva altre invece si rivela una decisione...
Aziende e Imprese

Come annullare uno scontrino fiscale

Quando un commerciante effettua una vendita, deve essere rilasciato un documento che attesti l'avvenuta transazione: lo scontrino (questo viene stampato dal registratore di cassa). Il cassiere, dato che arriva a farne anche centinaia al giorno può succedere...
Lavoro e Carriera

Come accettare un rimprovero dal capo

Sul posto di lavoro è normale a volte ricevere dei rimproveri da parte del capo. Quello che può dare veramente fastidio è il fatto che questi richiami in certi casi non sono del tutto meritati, ma risultano essere frutto di una tensione nervosa accumulata...
Lavoro e Carriera

Come scrivere una lettera di scuse per un errore d'Ufficio

All'interno della presente guida, andremo a spiegarvi, passo dopo passo, come scrivere una lettera. Per essere più precisi, come avrete compreso dal titolo che abbiamo posto in cima alla nostra guida, ora andremo a spiegarvi come scrivere una lettera...
Aziende e Imprese

I principali errori delle startup

Cos'è una startup? In parole povere è un'azienda fondata da poco tempo. Per essere precisi è il periodo iniziale di un'azienda, cioè quello della ricerca di un proprio business. Moltissime startup falliscono perché commettono degli errori, alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.