Come diventare un broker merci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida vi spieghiamo come e cosa dobbiamo fare per poter diventare un broker merci, cioè quella figura professionale che riesce ad organizzare l'intermediazione tra i camionisti e i produttori che hanno bisogno di trasportare la merce. Un broker di questo tipo pianifica in maniera puntuale tutto il processo, sia che lavori in proprio o alle dipendenze di una società.
Mettiamoci subito all'opera e buon lavoro a tutti voi, che deciderete di seguire i nostri consigli, riportati in questa semplice e veloce guida!

27

Occorrente

  • buona volontà
  • voglia di fare
  • voglia di lavorare
  • nozioni di base
37

Percorso di studi

Per quanto riguarda il percorso di studi, ti servirà un diploma di scuola media superiore, meglio se in ambito scientifico, così che ti fornisca una buona base di matematica e di informatica, due aree che ti serviranno molto nella professione. Successivamente, sarebbe bene che ti iscrivessi ad un corso di Laurea in Economia e Commercio, anche se non è strettamente necessario. Sarà invece essenziale seguire un corso specifico per diventare un broker merci, che solitamente si tiene presso le Università o i Centri per la specializzazione professionale, e richiedono una quota di iscrizione. All'interno delle lezioni imparerai le principali tecniche di gestione aziendale, le strategie di pianficazione e ad utilizzare al meglio gli strumenti informatici che serviranno nel tuo lavoro.

47

Tirocinio

Al termine del corso formativo, dovrai fare un tirocinio che dura generalmente da sei mesi a un anno, presso un'azienda del settore. In questo periodo imparerai sul campo i segreti del mestiere, e a gestire dall'inizio alla fine tutto il percorso che va dalla richiesta di trasporto della merce al suo arrivo. Ricorda che un broker merci, oltre a avere competenze tecniche, deve avere s piccate doti organizzative, capacità interpersonali di negoziazione ed empatia e soprattutto una grande propensione a lavorare per obiettivi e finalità, all'interno di un team ben strutturato.

Continua la lettura
57

Lavoro

Quando hai concluso il tirocinio, puoi cominciare la ricerca del lavoro vero e proprio. Se decidi di intraprendere la libera professione, devi richiedere all'Agenzia delle Entrate la Partita Iva e il Codice Fiscale relativo al tuo nome aziendale. Se invece vuoi trovare occupazione presso un'azienda di brokeraggio, consulta quotidianamente siti web di annunci lavorativi, specie quelli che offrono l'invio di una newsletter aggiornata direttamente alla tua mail, in cui vengono elencati tutti i posti disponibili. Oltre a ciò, iscriviti anche a agenzie interinali della tua zona, che manderanno alle aziende il tuo curriculum perché venga visionato direttamente dalle stesse.
Ed ecco che in pochi passi, potremo essere in grado di diventare dei broker merci, davvero molto efficaci, che troveranno immediatamente n ottimo posto di lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare un broker finanziario

Si sente spesso parlare di finanza e di professioni legate a questo ambito. Una di queste è proprio quella del broker, divenuta molto famosa e ancor più conosciuta anche dai non addetti ai lavori grazie al film "La ricerca della felicità", portato...
Finanza Personale

Come scegliere il giusto broker finanziario

Il broker finanziario non è altro che un agente intermediario tra noi e la banca che ci consente di comprendere meglio i meccanismi, le regole, i cavilli burocratici di una banca. Ma non solo, spesso, soprattutto fra le persone più facoltose, vengono...
Finanza Personale

Come scegliere il miglior broker Metatrader

Il Forex rappresenta il più grande mercato finanziario al mondo, il quale si basa esattamente sullo scambio di valuta estera ed opera, sfruttando precisamente la via telematica. I partecipanti al mercato Forex sono, principalmente, le banche centrali...
Lavoro e Carriera

Come diventare information broker

L'information broker è una nuova professione che sta emergendo in quest'ultimi anni. Si tratta di un consulente altamente specializzato, che si occupa di ricercare, interpretare e sistematizzare dati e informazioni reperibili in rete per conto di un...
Finanza Personale

Come imparare a guadagnare con il forex trading

Il Forex è un mercato creato nel 1971 in cui la “merce di scambio” è la valuta: inizialmente era riservato solamente ai grandi gruppi bancari, ma con l’avvento di Internet e quindi della possibilità di operare “liberamente” on-line, il mercato...
Finanza Personale

Come sono tassate le opzioni binarie

Le opzioni binarie, come molti di voi sicuramente sapranno, sono lo strumento di trading finanziario più semplice che possa esistere. Secondo alcune previsioni, nel giro di un anno al massimo, diventerà molto importante essere in grado di dichiarare...
Finanza Personale

Come iniziare ad investire online nel Forex

Siete alla ricerca di un metodo per investire qualche soldo, cercando di trarne qualche profitto? Allora questa guida fa per voi! Nei successivi passi, vi spiegheremo come iniziare ad investire online con FOREX. Per "FOREX" si intende "FOReign" "EXchange",...
Finanza Personale

Come guadagnare sul mercato delle valute

Sempre più spesso, ormai, si sente parlare di Forex anche da chi, potenzialmente non rientra tra gli addetti ai lavori; si tratta del più frequentato di mercato internazionale di cambio di valuta estera. Operare su tale mercato richiede sagacia e prudenza:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.