Come diventare un biologo marino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il biologo marino è un professionista che studia gli organismi che vivono in mare, oceano o "semplice", circoscritto mare esso sia. Trascorre la gran parte del suo tempo nella raccolta di dati sulle specie vegetali e animali, (dati che verranno poi analizzati in laboratorio) allo scopo di far progredire la comprensione delle specie e degli ambienti in cui gli organismi vivono. I biologi marini devono possedere conoscenze e competenze in biologia, chimica, fisica, geologia ed ecologia. Sono molte aree di specializzazione aperte e percorribili per il biologo marino: vanno dallo studio del comportamento animale alla biotecnologia. Alcuni biologi marini si concentrano su una particolare specie, altri delimitano il loro interesse all'analisi e a allo studio di una regione geografica. I loro datori di lavoro possono essere agenzie governative, organizzazioni ambientali marine, acquari, laboratori, istituti di ricerca e scuole. Detto quanto sopra vediamo come diventare un biologo marino.

27

Occorrente

  • Laurea in "Biologia Marina"
37

Percorso di studi

Ottieni un diploma di scuola media superiore, meglio se in ambito scientifico. Iscriviti ad un corso di laurea in biologia marina. Segui dei corsi specializzanti nella tecnica subacquea (ne trovi molti in rete semplicemente digitando "corsi di tecnica marina"). Ti preparerai a svolgere al meglio le future attività e ricerche nel mare, come ad esempio prelevare campioni, effettuare spedizioni o realizzare reportage video e fotografici.

47

Opportunità offerte dal corso di laurea

Durante il percorso di laurea in biologia marina, al secondo anno, cogli l'opportunità che ti viene data di effettuare un tirocinio che metterà te, aspirante biologo, alla prova sul campo. Dopo la laurea, è possibile anche scegliere, oltre alla classica specializzazione in oceanografia, di fare esperienza nei centri di ricerca, nelle Università o in istituti ed enti che si occupano di gestione e tutela degli ambienti marini. Privilegia queste opzioni, è i mio consiglio.

Continua la lettura
57

Sbocchi occupazionali

In Italia puoi lavorare in aziende che trattano la conduzione e la gestione degli allevamenti ittici, oppure in quelle che si battono per la tutela ambientale. Altri opportunità sono i lavori in parchi marini, in centri acquatici che allevano o si occupano di specie protette, oppure nell'ambito dell'insegnamento e della formazione. Considera anche l'opzione di lavorare all'estero. Soprattutto nei paesi del Nord Europa il biologo marino è figura professionale molto richiesta a differenza di quanto avviene in Italia.

67

Considerazioni finali

Sii parte di grandi associazioni internazionali come il WWF o Greenpeace, che da sempre si battono per la salvaguardia delle risorse marine e per il ridimensionamento della pesca industriale che sempre di più sta depauperando i nostri mari.
Sono fonti fondamentali di informazioni e stimoli ad arricchire le tue conoscenze, potenziare le tue competenze e, quindi, strumenti per una costante crescita professionale.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare nutrizionista sportivo

Diventare nutrizionista sportivo, significa scegliere di esercitare la propria attività. Occupandosi della cura del rapporto tra il cibo e lo stato di benessere. Chi si impegna a condurre questa professione, si trasforma in un importantissimo punto di...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei biologi

L'Ordine dei Biologi venne istituito nel 1967 con sede a Roma. Per l'esercizio della professione bisogna iscriversi all'Albo. Pertanto, bisogna conseguire la laurea triennale in Scienze biologiche o titoli equipollenti. Quindi, va superato l'esame statale...
Lavoro e Carriera

Come ottenere il riconoscimento di un titolo professionale conseguito in Svizzera

Per poter esercitare in Italia la propria attività lavorativa avvalendosi di un titolo professionale conseguito in uno Stato Estero extra-europeo, è necessario ottenere il riconoscimento di questo stesso titolo. In particolare, se lo Stato in questione...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro nella Repubblica di San Marino

Come trovare lavoro nella Repubblica di San Marino. San Marino è in crisi profonda. Chi mai lo avrebbe detto o solo pensato. La piccola repubblica naviga in una profonda crisi economica. E ora per correre ai ripari sta cadendo l'ultimo tabù. Si apre...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a San Marino

Il sistema fiscale è l'insieme delle norme fiscali vigenti in una nazione. Le norme fiscali regolamentano tasse, versamenti e contributi e risultano, quindi, essere molto importanti per il cittadino che risiede in quel determinato Stato. Stai pensando...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico radiologo

Il Tecnico sanitario di radiologia medica è un professionista con specifiche competenze tecnico-sanitarie che opera, in collaborazione con il medico radiologo, all'interno delle strutture sanitarie, pubbliche o private, che impiegano apparecchiature...
Lavoro e Carriera

Come diventare ufficiale della Marina Militare

Diventare Ufficiale della Marina Militare è il sogno di tanti giovani che in prossimità dell' esame di maturità possono partecipare al concorso per l'Accademia della Marina Militare di Livorno, dove sono erogati corsi teorico-pratici, finalizzati alla...
Lavoro e Carriera

Come diventare ornitologo

Il mondo delle scienze naturali è estremamente vasto e variegato. Gli amanti di questo settore si occupano di discipline quali la biologia e la vita sul pianeta Terra. L'ornitologia fa parte di questo grande mondo. I professionisti di questo settore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.