Come diventare un artista di ceramica

di Fabrizio Cuna tramite: O2O difficoltà: media

Produrre qualcosa con le proprie mani è un'attività molto soddisfacente. L'arte, nel suo significato più vasto e ampio, racchiude ogni attività umana, che sfocia poi in forme creative ed estetiche. Forme che, nel corso dei secoli, hanno assunto canoni specifici a livello di estetica e morfologia. L'arte comprende anche tutte quelle norme e quelle regole che derivano dallo studio e, soprattutto, dall'esperienza pratica. Una delle forme d'arte più antiche è senza dubbio quella della lavorazione della ceramica. L'artista della ceramica, più semplicemente "ceramista", è colui che ha una buona manualità ed ama creare pezzi unici attraverso la lavorazione della ceramica. Questo tipo di artigianato artistico si presta ad essere riprodotto in scala più ampia e, seguendo il modello dell'artista, concerne anche la produzione industriale per la realizzazione di oggetti di design. Vediamo come diventare un artista di ceramica.

Assicurati di avere a portata di mano: Passione Creatività Spirito di sacrificio

1 Il percorso di studi Non esiste un unico percorso formativo per diventare artista della ceramica. Aldilà di questo, ci sono delle scelte che indubbiamente possono aiutare più di altre al perseguimento di una buona formazione culturale e pratica. La prima scelta per seguire tale percorso è la possibilità di orientarsi fin da subito verso l'ambito artistico-artigianale scegliendo il liceo artistico. Ricordate però che una scelta diversa non pregiudica la possibilità di diventare artista di ceramica. Per imparare in modo pratico la lavorazione della ceramica è molto più importante frequentare un corso di formazione per apprendere le tecniche di lavorazione.

2 I corsi per la lavorazione della ceramica Tra le scuole più rinomate in Italia c'è quella di Faenza (Istituto Statale d’Arte per la Ceramica “G. Ballardini”). Qui è possibile apprendere tutte le tecniche della lavorazione della ceramica: la foggiatura alla ruota, la stampatura, la serigrafia, il decoro tradizionale e quello seriale, il lustro e il "Raku" (tecnica di costruzione giapponese per le ciotole da tè). L'Italia ha una lunga tradizione ceramista, per cui risulta facile trovare corsi per apprendere l'arte della ceramica un po' in ogni regione. Si va dai corsi gratuiti, istituiti grazie a fondi di formazione, ai corsi privati di breve durata. Questi ultimi, ad esempio, si concentrano sull'apprendimento di un'unica tecnica come la lavorazione "a colombino" o "lucignolo". Le tecniche per la lavorazione della ceramica si possono imparare anche presso una bottega artigianale ceramista. In questo caso si potrà richiedere al mastro di bottega di poter fare un periodo di apprendistato.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 L'attività in proprio Una volta appresa l'arte, potreste tenere in considerazione l'idea di aprire una bottega tutta vostra.  In questo caso vi dovrete preoccupare di trovare il luogo giusto e di avere a vostra disposizione tutti i macchinari necessari in base alla tecnica di lavorazione che vorrete utilizzare.  Approfondimento Come organizzare un corso di ceramica (clicca qui) Fatto ciò, non vi resta che creare prodotti con la ceramica e far conoscere i vostri lavori a tutti.   . 

Non dimenticare mai: Informatevi presso gli uffici competenti della presenza o meno di corsi gratuiti regionali sulla lavorazione della ceramica. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Ulteriori informazioni sulla professione del ceramista Ulteriori informazioni su come avviare un laboratorio artigianale in proprio

Come diventare artista contemporaneo Fin dai tempi dell'antichità tutte le civiltà sparse in ogni ... continua » Come diventare un designer di gioielli Questo tutorial ha lo scopo di spiegare praticamente come si può ... continua » Come diventare decoratore o decoratrice Le professioni che sogniamo di più sono quelle che permettono di ... continua » Come diventare un artista indipendente Il concetto di artista indipendente nasce e si sviluppa durante la ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come diventare artista di strada

Scegliere di dedicare interamente la propria vita all'arte e all'affascinante mondo della creatività in senso lato presenta alcuni rischi che definiremmo fisiologici. Eppure ... continua »

Come diventare orafo

Il lavoro è sicuramente un qualcosa di molto importante, ma scegliere la professione giusta che fa al caso nostro non sempre è facile. Per questo ... continua »

Come diventare vetraio

Il vetraio è una figura professionale specializzata nel taglio e nella rifinitura del vetro, nel montaggio di specchi, lastre, finestre e vetrine. È un'attività ... continua »

Come diventare antiquario

Il lavoro è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. In moltissime infatti sono le professioni che possiamo svolgere e che vanno per esempio dal commesso ... continua »

Come diventare pasticcere

Cucinare dei dolci che soddisfino il palato e la vista potrebbe essere considerata arte. Non si tratta solo di mescolare gli ingredienti seguendo la ricetta ... continua »