Come diventare sindaco di una città

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sindaco di una città riveste un ruolo importantissimo e rappresenta un punto di riferimento per l'intera comunità. Non esistono concorsi per diventare sindaci, né speciali scuole che ne consentano la formazione. Il sindaco è colui che deve prendere in mano le redini della sua città, prodigarsi per il suo miglioramento e ascoltare con attenzione le problematiche dei suoi concittadini, affinché il Comune di appartenenza promuova tutte le migliorie atte ad agevolare i suoi abitanti. L'elezione del sindaco avviene tramite i voti dei cittadini, che dovranno scegliere tra vari candidati quello con il "programma" maggiormente valido. Vediamo quindi nella guida che segue, passo passo, come diventare sindaco di una città.

26

Occorrente

  • Passione per la politica e presenza all'interno del consiglio comunale
36

L'elezione

L'elezione del sindaco può avvenire in due turni e ciò dipende dall'esito della prima "tornata" di voto. Se otterrete la maggioranza assoluta dei voti allora la carica sarà categoricamente la vostra ma in caso contrario si dovrà ricorrere al ballottaggio ossia ad una seconda votazione nelle due domeniche successive alla prima "chiamata" alle urne. In caso di elezione avrete poi la facoltà di scegliere un segretario comunale iscritto in un apposito albo ed egli curerà le pratiche burocratiche e si accerterà della legalità e della correttezza dell'amministrazione comunale. Anche dopo l'elezione cercate di portare avanti con vigore le promesse elettorali affinché i cittadini possano sentirsi adeguatamente rappresentati dalla vostra figura e fieri del mandato conferitovi.

46

Lista di consiglieri comunali

Come ultima cosa è opportuno precisare che ogni candidato all'elezione deve appartenere ad una lista di consiglieri comunali che sono collegati alla sua carica. Se il sindaco di quella lista verrà eletto, si avrà l'assegnazione di due terzi dei seggi in Consiglio. Se siete consiglieri comunali o fate comunque parte del consiglio comunale, dovete procedere a candidarvi nelle apposite liste. È permessa una campagna elettorale, che si chiuderà 24 ore prima delle elezioni nella quale è prevista un'attività di "propaganda" effettuata tramite una sorta di volantinaggio oppure con appositi incontri nelle piazze cittadine.

Continua la lettura
56

Il programma

Durante queste riunioni, potrete pubblicizzare il vostro "programma" ossia tutto ciò che vi proponete di fare qualora veniate eletti. Naturalmente dovrete informarvi sui conti comunali, sulle spese che si dovrebbero affrontare e se i fondi comunali, presenti nelle casse, sono sufficienti per poter affrontare le migliorie che proponete. Non di rado infatti, si fanno le cosiddette "promesse da marinaio", per convincere il popolo elettore a concedere il proprio consenso senza che vi sia una reale possibilità di poterle realizzare. La gente deve ammirare le vostre parole ed i vostri proponimenti, e deve credere in qualcosa che sia possibile attuare. Dovrete essere convincenti e proporre argomenti ed interventi di utilità comune: solo così riuscirete ad avere l'approvazione, la stima ed il consenso dei vostri concittadini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Promuovere un programma chiaro e realizzabile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Voto per i cittadini comunitari, come fare

I cittadini stranieri, ma solo quelli appartenenti ad una nazione facente parte della Comunità Europea, possono votare in Italia. Naturalmente i cittadini non italiani, appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea, possono esercitare il diritto di...
Lavoro e Carriera

Come diventare Assessore

La figura dell'assessore non è di recente creazione, ma bisogna sapere che esisteva già in epoca romana, indicando colui che affiancava un superiore per coadiuvarlo nelle sue funzioni. Anche in campo giuridico era presente tale figura e stava a indicare...
Lavoro e Carriera

Come diventare consigliere comunale

Quello di entrare in politica e di fare carriera in questo ambito è un sogno di molti, specialmente da ragazzini. Il primo passo che si può fare se si è davvero interessati e se si hanno a cuore il futuro e il tenore di vita del proprio paese, è senza...
Lavoro e Carriera

Come diventare segretario comunale

Intraprendere una carriera politica è un percorso piuttosto arduo e complesso, che richiede una buona conoscenza delle leggi e molta esperienza. Per raggiungere posizioni elevate bisogna prima di ogni cosa partire da delle posizioni basse, per poi scalare...
Richieste e Moduli

Come votare da casa

All'interno della presente guida, andremo a parlare di elezioni e, nello specifico, ci concentreremo sul diritto di voto, guardandolo da un'opportunità molto particolare, in quanto ci dedicheremo a spiegarvi Come votare da casa.Nell'ultimo secolo i cittadini...
Richieste e Moduli

Come si compila una tessera elettorale

Votare rappresenta senza dubbio un diritto e soprattutto un dovere di ogni cittadino. Quando vi sono delle elezioni infatti tutti gli abitanti di un comune devono recarsi al seggio elettorale per poter esprimere in maniera libera il proprio parere personale....
Lavoro e Carriera

Come entrare in politica ed avere successo

Entrare nel mondo della politica non è mai un'impresa molto semplice e dovremo riuscire a superare una serie di difficoltà prima di riuscirci. Tuttavia se il nostro sogno è quello di diventare dei politici, dovremo necessariamente seguire un percorso...
Richieste e Moduli

Come protocollare una lettera al Sindaco

Può accadere di dover inoltrare della documentazione importante presso l'ufficio del sindaco del proprio paese; in questi casi, qual è la prassi da seguire? Solitamente si usa protocollare la missiva, in modo da avere una prova concreta attestante l'avvenuta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.