Come diventare professore di matematica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un cospicuo numero di studenti italiani, di qualsiasi ceto sociale e di generazioni diverse, ha sempre conferito alla matematica il patentino di materia scolastica più odiata. Del resto, soprattutto di fronte a quesiti matematici di livello medio alto, lo spaesamento di molti è perfino comprensibile. Pochi, invece, hanno la passione per questa materia così ostica e piena di insidie, a volte anche per chi la ama. È solo quei pochi decidono di intraprendere studi matematici e quindi una carriera di docenza della materia. Ecco diversi consigli su come diventare professore di matematica.

25

Consigli per gli studi

Per diventare professori di matematica, la strada deve essere tracciata sin dalle scuole dell'obbligo. Sin da bambini, infatti, bisogna non solo mostrare passione per la matematica, ma occorre anche prestare attenzione alle spiegazioni degli insegnanti ed effettuare quanti più esercizi possibili. Le basi di un perfetto professore di matematica si costruiscono sin dalle scuole primarie. Ottenuta la licenza media, la scuola superiore più indicata è il liceo scientifico, ma ci sono anche altre scuole che danno una forma mentis ideale per intraprendere stufi matematici. Prima tra tutte è il liceo classico, che, sebbene non sempre getti le basi, aiuta a formare la mente e a renderla più elastica e flessibile.

35

Come capire se il liceo scientifico è la strada giusta

Il liceo scientifico dura cinque anni, durante i quali ci si inizia a scontrare con i primi quesiti di matematica avanzata. Se dopo questo percorso si ha ancora la passione per i numeri, il corso di laurea giusto da scegliere all'università è quello, appunto, di matematica. A causa delle recenti riforme al sistema universitario, per poter raggiungere la cattedra in matematica si dovrà conseguire sia la laurea breve, sia la laurea magistrale.

Continua la lettura
45

Chiedere il tirocinio presso una scuola

Riusciti dopo tanti anni di sacrifici ad ottenere anche la laurea magistrale, si può iniziare un ennesimo percorso in salita: quello dei tirocini. Una volta laureati, infatti, si dovrà inoltrare la domanda per svolgere il tirocinio presso qualsiasi scuola pubblica o privata.

55

Come insegnare in una scuola elementare

Per insegnare matematica alle scuole elementari, è necessario avere le giuste basi per introdurre gli studenti ai concetti fondamentali della materia e per rafforzare la loro comprensione globale a livello di abilità; non tutti gli insegnanti delle scuole elementari sono in possesso di una laurea in matematica. La maggior parte degli insegnanti deve frequentare un corso di formazione, che fornisce agli educatori alcune strategie per l'insegnamento della matematica per i giovanissimi. Nel complesso, gli insegnanti in una scuola elementare sono tenuti ad insegnare matematica in collaborazione con gli insegnanti delle altre materie (ad esempio: italiano, inglese e informatica). Per insegnare in una scuola elementare pubblica, la maggior parte degli stati richiedono ai candidati di completare una laurea in materia di istruzione elementare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare professore di diritto

Alcune persone si appassionano a materie artistiche, altre ad argomenti di tipo culturale ed altri ancora, a materie legislative, in virtù delle proprie passioni, si orientano gli studi e si sceglie la propria professione. Le scelte lavorative non sono...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di grammatica

Quanti italiani conoscono l'italiano e molti di loro lo parlano anche bene; ma quando arriva il momento di scriverlo, la nostra bellissima lingua viene maltrattata oltre ogni dire. A parte tutte le acca che vengono aggiunte alle preposizioni, e qualche...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di educazione fisica

Sei un amante dello sport e ti piacerebbe trasmettere anche ad altri la tua passione? Mantenere il corpo in buona salute è fondamentale e vorresti fare di questa certezza la tua professione?Coloro che amano lo sport e lo praticano fin da giovani possono...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di educazione civica

L'educazione civica è una disciplina che si occupa di temi relativi ai diritti e doveri del cittadino. Essa prende in esame le modalità secondo cui avviene la gestione dello Stato e il suo modo di operare. Si tratta sostanzialmente di una delle materie...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di psicologia del lavoro

Quando si parla di psicologia del lavoro, si vuole intendere quella scienza che si occupa di analizzare come le persone interagiscono tra loro nei vari ambienti lavorativi, tenendo anche conto delle mansioni che dovranno svolgere e delle regole cui si...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola media

Fare l'insegnante è un mestiere che presuppone molto studio e tantissima pazienza. Non sempre la cosa si rivela semplicissima, ma naturalmente, se questo è l' obiettivo, non bisogna arrendersi alle prime difficoltà e perseverare. In questa guida vedremo,...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di economia e gestione delle imprese

Se siamo appassionati di economia e ci interessa frequentare questa facoltà, sappiamo che uno dei potenziali sbocchi lavorativi potrà essere quello dell'insegnamento. Con il titolo di professore in economia potremmo svolgere in ruolo di insegnante sia...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di lettere

Se la tua ambizione è quella di fare come mestiere il professore di lettere, devi tenere presente che c'è molto da studiare, non solo all'università, ma anche per poter dare il concorso per avere questo tipo di cattedra. In poche parole, ci vogliono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.