Come diventare professore di chimica e fisica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni giorno chi decide di intraprendere la strada dell'insegnamento sceglie una strada lunga e difficile, in quanto questa richiede molto impegno e molto interesse nello studio della materia che si desidera insegnare. Se si desidera insegnare materie come chimica e fisica (la prima delle quali interpreta e razionalizza la struttura, le proprietà e le trasformazioni della materia, mentre la seconda studia i fenomeni naturali, vale a dire quegli eventi che possano essere descritti tramite grandezze fisiche, e stabilisce le leggi che regolano le interazioni tra le grandezze stesse) di certo è perché si nutre, oltre a un grande amore per queste due materie, anche un grande desiderio di condividere il proprio amore per la scienza con gli altri. In questa guida s'intende riepilogare i requisiti e le diverse procedure da seguire per poter diventare un professore di chimica e fisica.
Ecco, quindi, come fare.

25

Chi sviluppa il forte desiderio di diventare insegnante di chimica e fisica di certo ha sviluppato tale amore per queste materie durante gli studi liceali; per chi, invece, ha scoperto l'amore per la scienza in tenerà età, allora è consigliabile seguire questo interesse cominciando con il frequentare il liceo scientifico, in quanto questo offre la possibilità di formare delle buone basi scientifiche.

35

Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifico, sarà necessario iscriversi a un corso universitario: di solito i corsi universitari di chimica e fisica sono di durata triennale e non sono a numero chiuso, vale a dire che non è necessario sostenere un test di accesso al corso, quindi, non si dovrebbero riscontrare problemi nell'immatricolazione. Dopo aver frequentato il triennio, sostenendo circa trenta esami, frequentando dei laboratori di tipo scientifico e preparando la tesi di laurea, sarà opportuno frequentare la laurea magistrale: questa ha una durata biennale e sarà necessario conseguire dei voti molto alti, mantenendo una media alta in modo tale da garantire un facile accesso ai concorsi relativi alle graduatorie d'insegnamento.

Continua la lettura
45

Una volta conseguito il diploma di laurea magistrale ed essere proclamato dottore magistrale, per diventare insegnante si dovrà frequentare un anno di tirocinio presso le scuole, al termine del quale si potrà partecipare a dei concorsi per l'assegnazione della cattedra. L'abilitazione all'insegnamento è data dalla laurea specialistica e dal tirocinio.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili ---》http://m.flcgil.it/scuola/precari/come-si-diventa-insegnanti.flc (Come si diventa insegnante?).

Ecco un altro link da leggere a titolo informativo ---》http://www.studentville.it/orientamento/come-diventare-insegnante.htm (Come diventare insegnante).

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare professore di educazione fisica

Sei un amante dello sport e ti piacerebbe trasmettere anche ad altri la tua passione? Mantenere il corpo in buona salute è fondamentale e vorresti fare di questa certezza la tua professione?Coloro che amano lo sport e lo praticano fin da giovani possono...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di matematica

Un cospicuo numero di studenti italiani, di qualsiasi ceto sociale e di generazioni diverse, ha sempre conferito alla matematica il patentino di materia scolastica più odiata. Del resto, soprattutto di fronte a quesiti matematici di livello medio alto,...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di grammatica

Quanti italiani conoscono l'italiano e molti di loro lo parlano anche bene; ma quando arriva il momento di scriverlo, la nostra bellissima lingua viene maltrattata oltre ogni dire. A parte tutte le acca che vengono aggiunte alle preposizioni, e qualche...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola media

Fare l'insegnante è un mestiere che presuppone molto studio e tantissima pazienza. Non sempre la cosa si rivela semplicissima, ma naturalmente, se questo è l' obiettivo, non bisogna arrendersi alle prime difficoltà e perseverare. In questa guida vedremo,...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante

Quella dell'insegnante è una bellissima professione, di grande importanza per lo sviluppo della società. Si ha la fortuna di esercitare continuamente la cultura e di essere a contatto con giovani menti. Dal punto di vista umano il contatto con i propri...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di musica

Se siamo degli manti della musica e ci piacerebbe poter trasmettere questa nostra passione ad altre persone, allora il lavoro che potrebbe fare al caso nostro sarà sicuramente il docente di musica. Tuttavia riuscire a diventare dei professori di questa...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di filosofia

La filosofia rappresenta una branca di studi che si interessa dell'indagine relativa al senso del mondo e dell'esistenza umana definendo anche le possibilità ed il limite della conoscenza. In questa guida proviamo ad illustrarvi come è possibile diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di educazione civica

L'educazione civica è una disciplina che si occupa di temi relativi ai diritti e doveri del cittadino. Essa prende in esame le modalità secondo cui avviene la gestione dello Stato e il suo modo di operare. Si tratta sostanzialmente di una delle materie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.