Come diventare produttore cinematografico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quella del produttore cinematografico, è una delle professioni più interessanti nel campo dello spettacolo, ma allo stesso tempo è molto complessa. Infatti unisce diverse aree di competenza, molto diverse tra loro, da quella manageriale, quella economica e quella più propriamente artistica. È fondamentale, per questa figura professionale, avere gusto ed intuito nello scegliere il progetto giusto, insieme a una una buona dose di abilità finanziarie per trovare i fondi necessari alla sua realizzazione. Infine, egli dovrà seguire il processo di lavorazione del film in tutte le sue fasi, dallo sviluppo della sceneggiatura al montaggio, partecipando attivamente al posizionamento artistico del prodotto. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a diventare produttore cinematografico.

25

Occorrente

  • voglia di imparare
35

La formazione di un produttore è di tipo autonomo e la maggior parte di essi si è formata da sé. Molti di essi provengono sempre dall'industria cinematografica, tanto che non è raro vedere attori o registi di successo in queste vesti. Si possono apprendere le basi frequentando dei corsi presso le scuole locali di cinematografia, che negli ultimi anni offrono anche dei corsi relativi alla produzione, oppure specializzandosi tramite un master in management dei media e dell'Entertainment.

45

Chi è motivato ad intraprendere tale professione dovrà avere un background molto ampio e variegato riguardo il mondo del cinema, i suoi protagonisti e prodotti. Non basterà quindi aver visto molti film, ma sarà necessario informarsi e quindi studiare tutto ciò che vi è dietro ad ogni singolo prodotto cinematografico. Dovrete fare ricerche su chi l'ha prodotto e con quali fondi, se sono coinvolte più case di produzione, qual è la società che ha distribuito il film nelle sale, in che periodo dell'anno è stato fatto uscire e quale è stato il suo incasso totale al botteghino.
Occorre poi una buona conoscenza del lato finanziario, saper gestire budget in Excel, per poi passare allo studio di programmi specifici, come Movie Magic o Celtx.
Infine, il produttore deve essere un abile venditore. Per reperire i fondi necessari alla realizzazione di un film, egli deve far breccia nei cuori e nelle menti dei potenziali finanziatori, far sì che essi credano nel progetto.

Continua la lettura
55

A questo punto ci si dovrà incanalare in ogni modo possibile nel settore, non prima di aver sostenuto una lunga gavetta. Il modo più realistico per avvicinarsi all'attività di produzione, infatti, è iniziare a lavorare sul set partendo dalle mansioni più umili. In genere si inizia quasi sempre dal ruolo di runner, l'immancabile figura tuttofare indispensabile su ogni set.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come ottenere il patentino da operatore cinematografico

L'operatore cinematografico è una figura professionale che si sta diffondendo in questi ultimi anni. Tale lavoro consiste nella proiezione di film in sale e multisala cinematografiche, annesse anche la gestione e il perfetto funzionamento di tutte le...
Finanza Personale

Come chiedere un risarcimento danni per prodotto difettoso

Una delle poche certezze di un acquirente qualsiasi è che, se ci si accorge che il prodotto acquistato e portato a casa ha un difetto di qualunque tipo, si ha il diritto alla sostituzione o alla riparazione dello stesso. Tuttavia, non tutti sanno che...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività di bigiotteria

Oggi giorno trovare un lavoro è un’impresa ardua, a casa della crisi economica che da anni stiamo vivendo. In queste condizioni, bisogna trovare idee nuove per sbarcare il lunario. In tal senso la bigiotteria è un’arte perfetta, prettamente femminile,...
Aziende e Imprese

come inserire la propria struttura sul database delle agenzie cinematografiche

Se avete una stupenda abitazione e non volete tenere la sua disarmante bellezza soltanto per voi, potete tranquillamente decidere di renderla disponibile alle agenzie cinematografiche, affinché possa apparire in un film. Per candidare la vostra abitazione...
Lavoro e Carriera

Come organizzare una rassegna cinematografica

Vi piace molto il mondo del cinema e pensate di organizzare una rassegna cinematografica però sapete come poter cominciare? Mediante tale tutorial vi spiegheremo consigli e vi daremo dei suggerimenti su temi, trovando anche sviluppi possibili. Dovrete...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Vancouver

Con la grande crisi che grava sulle nostre teste, trovare un lavoro fisso che dia una retribuzione perlomeno dignitosa sembra essere una vera e propria impresa. In queste circostanze ogni maniera di racimolare denaro è bene accetta. Molti giovani sono...
Lavoro e Carriera

Come fare il direttore della fotografia

È un lavoro che si impara dopo molti e lunghi anni di pratica ed esperienza su set. È un mestiere che molto spesso viene ignorato e trascurato, perdendo il suo valore durante la visione di un film; non tutti sanno che tutto ciò che si guarda (luci,...
Lavoro e Carriera

Come diventare programmatore televisivo

Un settore in continua espansione e che offre molte opportunità di lavoro con mansioni diverse è quello televisivo. La nascita frequente di nuovi podcast fa si che la richiesta di tecnici, esperti del settore, programmatori e tante altre figure professionali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.