Come diventare paleografo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Il lavoro, nella vita di tutti noi, è sicuramente un qualcosa di molto importante. Sono diverse e moltissime infatti le professioni che possiamo svolgere durante il corso della nostra, che vanno per esempio dal camionista e dall'operaio fino ad arrivare al direttore di banca e al medico. Tuttavia, esistono anche altri lavori molto belli e gratificanti che però spesso non vengono tenuti in debita considerazione dal pubblico o dalla gente: stiamo parlando, ad esempio, della professione del paleografo. Se siete interessati alla professione del paleografo e volete sapere come diventarne uno, avete trovato la guida che fa al caso vostro! Infatti, in questa semplice e breve (ma allo stesso tempo utile ed interessante) guida vedremo -passo dopo passo- come diventare paleografo nel migliore dei modi.

24

Per prima cosa, prima di intraprendere questa professione, dobbiamo riconoscere di possedere dentro di noi una grandissima passione non solo per la scrittura ma anche per la storia e per l'informatica. È molto importante infatti quando si traduce una pergamena antica, non solo interpretarla ma anche capire le condizioni e le abitudini di vita delle popolazioni che l'hanno scritta. In italia non esistono delle Università se vogliamo intraprendere questa professione, ma esistono delle validissime scuole a cui possiamo iscriverci. Il consiglio è quello di prendere anche una laurea breve in storia in una delle numerose università italiane che offrono questa possibilità, in questo modo avremo un maggior bagaglio culturale alle spalle.

34

Successivamente, è importante frequentare anche dei corsi di informatica gratuiti o a pagamento e fare uno stage in un edificio quale per esempio la biblioteca, in modo anche di poter visionare materiale antico scritto in un'altra lingua che possiamo studiare e provare a tradurre. In molte città di Italia come per esempio Firenze, Roma, Torino, Milano e Napoli, sono presenti delle vere e proprie scuole di archivistica, paleografia e diplomatica. Possiamo iscriverci ad una di queste scuole che hanno in genere la durata di due anni. Le materie didattiche che incontreremo nel nostro percorso studi sono :"diplomatica, paleografia, archivistica generale e speciale e le discipline ausiliarie come metrologia, numismatica e, infine, araldica".

Continua la lettura
44

Al termine del biennio di studi, infine, dovremo affrontare un esame ad esito unico che è articolato in tre differenti prove. Le prime due prove consistono nella trascrizione regesto e commento di una pergamena antica, mentre l'ultima prova è la prova orale nella quale alcuni professori (durante un breve colloquio) verificheranno le conoscenze da noi acquisite nel nostro corso di studi. Nel caso che l'esito dei nostri esami sia positivo, allora ci verrà rilasciato un diploma mediante il quale possiamo esercitare la nostra professione. E così, saremo diventati dei paleografi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come avviarsi alla carriera diplomatica

In tale tutorial che vi vogliamo proporre nei passi a seguire, vogliamo cercare di farvi capire insieme, che cosa poter fare ed anche come avviarsi alla carriera diplomatica. Cominciamo dicendo che la carriera diplomatica non è certamente un percorso...
Lavoro e Carriera

Come diventare odontoiatra

Scegliere la professione che vogliamo svolgere nella nostra vita è un momento fondamentale, una scelta che determinerà anche la nostra felicità. La scelta della professione che vogliamo svolgere richiede una lunga riflessione e una volta presa la decisione...
Lavoro e Carriera

Come si diventa avvocato in Spagna

Per poter diventare a tutti gli effetti degli avvocati, oltre alla laurea in giurisprudenza, bisognerà necessariamente effettuare un periodo di tirocinio e poi affrontare l'esame di Stato. Questo esame in Italia è molto complicato infatti è molto facile...
Lavoro e Carriera

Come diventare disegnatore di prototipi di auto

Il lavoro è certamente un qualcosa di molto importante. In molte sono le professioni che possiamo svolgere e che vanno per esempio dall'imbianchino e dall'estetista, fino ad arrivare all'ingegnere e al professore. Tuttavia ci sono delle professioni che...
Lavoro e Carriera

Come lavorare presso gli archivi di stato

Purtroppo però, ancora oggi se ne parla sempre troppo poco di questa professione, nonostante la domanda di richiesta di questo impiego è in aumento, proprio perché si tratta di un lavoro molto importante, che servirà anche nei successivi anni. Nella...
Lavoro e Carriera

Come diventare un Diplomatico

Il diplomatico è un mestiere entusiasmante e interessante, che offre una prospettiva di carriera affascinante, con ampie vedute internazionali e naturalmente, prevede la giusta preparazione e una grande motivazione. Ma quella del diplomatico è una...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnologo dell'industria meccanica

Se siamo alla ricerca di una professione, per prima cosa dovremo essere in possesso di una serie di requisiti e conoscenze che variano in funzione del lavoro che abbiamo intenzione di scegliere. Per questo motivo dovremo necessariamente seguire un particolare...
Lavoro e Carriera

Come diventare antiquario

Il lavoro è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. In moltissime infatti sono le professioni che possiamo svolgere e che vanno per esempio dal commesso e dall'impiegato, fino ad arrivare al dirigente e al medico. Tuttavia ci sono anche delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.