Come diventare ornitologo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il mondo delle scienze naturali è estremamente vasto e variegato. Gli amanti di questo settore si occupano di discipline quali la biologia e la vita sul pianeta Terra. L'ornitologia fa parte di questo grande mondo. I professionisti di questo settore sono noti come ornitologi. Questo nome può suonare davvero alieno e suggerire poco sulla natura della professione. Chi è l'ornitologo? Un ornitologo è un professionista che si occupa dello studio degli uccelli. Lo studioso si occupa di tutti gli aspetti del ciclo vitale dei volatili. Ma come diventare ornitologo? Quali studi svolgere e come esercitare la professione? Risponderemo a queste domande nei prossimi passaggi.

25

Occorrente

  • Laurea in scienze biologiche.
  • Specializzazione in zoologia ed ecologia, filone ornitologia.
35

Prima di diventare ornitologo è bene essere certi di avere una forte passione per l'ambiente. L'ornitologo dovrà essere un esperto in campo biologico e zoologico. È necessaria tanta esperienza e profonda conoscenza di queste discipline. Il primo passo da fare è conseguire una laurea in scienze biologiche. Come detto, la biologia ha un ruolo centrale nello studio degli uccelli. È fondamentale per comprenderne la natura, il comportamento, le caratteristiche. La laurea è dunque il prerequisito fondamentale per svolgere il lavoro di ornitologo.

45

Successivamente alla laurea, lo studente punterà sulla specializzazione. Dovremo scegliere zoologia ed ecologia come nuovo percorso di studi. Potremo optare dunque per il filone specifico dell'ornitologia. Quello dell'ornitologo è un lavoro "sul campo", a stretto contatto con l'habitat naturale degli uccelli. Fa parte della professione anche la salvaguardia di alcune specie a rischio. Potremmo avere l'occasione di partecipare a programmi di ripopolamento di alcune aree. È dunque un lavoro molto stimolante per chi ama la natura e la fauna. Una professione estremamente utile alla società e all'ambiente che ci circonda.

Continua la lettura
55

La predisposizione al contatto con la natura è essenziale. L'ornitologo, infatti, lavora per lo più all'aperto. È naturale, in quanto lo studio sui volatili avviene soprattutto sui soggetti in libertà nel loro habitat. Questo può avvenire anche in contesti inospitali e con qualunque condizione climatica. L'ornitologo deve perciò essere disposto anche a dure giornate di lavoro. Lunghe ore di osservazione ("birdwatching") fanno parte della professione. La consulenza dell'ornitologo è utile in molti settori, ad inclusione dei bioparchi e delle università. L'ornitologo si occupa anche di mansioni di laboratorio, dove esegue classificazioni ed analisi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come preparare l'esame di stato per diventare biologo

Una volta che si è ottenuta la laurea in biologia, il passo successivo per riuscire ad accedere al mondo del lavoro è sicuramente piuttosto breve, ma altrettanto pesante. È infatti, giunto il momento di cominciare a preparare il temutissimo esame di...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico di laboratorio biomedico

Per diventare un buon tecnico di laboratorio biomedico bisogna avere una certa inclinazione e passione per le cosiddette scienze esatte (Chimica, Biologia e Matematica) ed essere interessati alla ricerca scientifica. Molto importante è la capacità di...
Lavoro e Carriera

Come diventare analista di laboratorio dell'industria agroalimentare

Negli ultimi anni, questa professione è sempre più ricercata nel mondo del lavoro anche se, purtroppo, non è molto conosciuta. L'analista di laboratorio dell'industria agroalimentare si occupa che tutte le caratteristiche del prodotto finito in campo...
Lavoro e Carriera

Come diventare climatologo

La climatologia è una scienza molto affascinante che si occupa dello studio del clima, ovvero delle condizioni medie del clima, come temperatura, nuvolosità, condizioni atmosferiche eccetera, che si modificano durante un certo periodo di tempo in un...
Lavoro e Carriera

Come fare l'infermiera negli USA

Con la crisi del lavoro in Italia emigrare è diventata una possibilità molto più vicina di quanto non lo fosse mai stata in passato. Al giorno d'oggi, infatti, studiare per andare all'estero non sembra più un colpo di testa ma una scelta popolare...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di chimica

In questa breve guida vi insegnerò come intraprendere una carriera affascinante e spesso ricca di soddisfazioni. In parole povere vi spiegherò come diventare professore di chimica. Il percorso, è bene chiarirlo dall'inizio, almeno alla luce della normativa...
Lavoro e Carriera

Come diventare otorinolaringoiatra

L'otorinolaringoiatra, come dice il nome stesso, è un medico specializzato nella cura delle patologie che interessano l'orecchio, il naso, la faringe e la laringe, con trattamento sia medico che chirurgico. In questa guida spiegheremo chiaramente come...
Lavoro e Carriera

Come diventare biologo della fauna selvatica

Il biologo è colui che si occupa di studiare la struttura, la crescita e l'evoluzione durante tutta la vita dei vari organismi viventi. Se il nostro sogno è quindi quello di ricoprire questa particolare figura professionale e vogliamo capire come fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.