Come diventare nostromo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Venite ritenuti come un vero e proprio lupo di mare, che possiede una solida esperienza nel settore della navigazione? Sarebbe di vostro gradimento anche costruirvi una carriera lavorativa in ambito marittimo? Esaudire questo desiderio non è difficile, ma serve comunque molto impegno teorico e pratico.
Nel presente tutorial, vi illustrerò cosa bisogna fare per diventare un nostromo. Esso è un mestiere considerato in decadenza da tante persone, ma conserva sempre il fascino per coloro che hanno la passione della navigazione.

28

Occorrente

  • Scuola dell'obbligo
  • 21 anni
  • 4 anni di servizio in coperta
  • Superamento del corso di sopravvivenza e salvataggio
38

Il nostromo è un sottoufficiale che ha il ruolo principale di coordinare gli ulteriori membri dell'equipaggio nello svolgimento delle proprie mansioni. Per questo motivo, è proprio lui a risultare il marinaio più esperto della nave.
Secondo la tipologia di imbarcazione, le competenze del nostromo possono sensibilmente variare. Generalmente, però, i compiti di questa figura professionale sono di quattro categorie. Controllare le attrezzature di bordo e il loro corretto funzionamento. Aiutare gli ufficiali nel comando e nelle proprie eventuali esigenze occasionali. Supervisionare la manutenzione a bordo. Dirigere le manovre affidate concretamente ai marinai.

48

Per intraprendere questo mestiere, basterà semplicemente aver terminato la scuola dell'obbligo. Di conseguenza, nessun ulteriore titolo di studio specialistico viene domandato.
Con riferimento alla formazione di un nostromo, però, dovrete ottenere il documento chiamato "libretto di navigazione". Quest'ultimo vi servirà per iniziare come marinaio semplice o mozzo e poi iscrivervi nella Sezione "Gente di Mare" della Capitaneria di porto.
Dalla prima categoria e dopo almeno 24 mesi di navigazione, potrete avanzare di grado man mano, fino a diventare un marinaio.

Continua la lettura
58

Dopo che avrete raggiunto finalmente il grado di marinaio, avrete la possibilità di iscrivervi ad un corso di sopravvivenza e salvataggio. Altre due condizioni imprescindibili per frequentare quest'ultimo sono l'aver compiuto 21 anni di età e prestato servizio in coperta per almeno 4 anni.
Alla conclusione di questo tipo di corso, dovrete sostenere una prova di nuoto e voga, nonché alcuni esami scritti. Superate tutte le prove necessarie, vi verrà rilasciato il titolo di nostromo.

68

A questo punto, avrete l'opportunità di fare esperienza su qualsiasi tipologia di imbarcazione e con ogni qualifica. Durante queste esercitazione, vi divertirete sicuramente e passerete dei momenti veramente meravigliosi.
Quando avrete terminato e superato il corso di sopravvivenza e salvataggio, potrete fare domanda come nostromo. Quest'ultima andrà eseguita presso gli armatori (società che gestiscono le flotte marittime) oppure i cantieri navali.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di vela

Un istruttore di vela deve avere un'ottima conoscenza teorica e pratica delle tecniche e regole della navigazione in mare e per poter esercitare la professione nautica. Tuttavia c'è da aggiungere che per ottenere un attestato professionale sono necessari...
Lavoro e Carriera

Come diventare sindaco di una città

Il sindaco di una città riveste un ruolo importantissimo e rappresenta un punto di riferimento per l'intera comunità. Non esistono concorsi per diventare sindaci, né speciali scuole che ne consentano la formazione. Il sindaco è colui che deve prendere...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Capitano Di Una Nave da crociera

Nel settore del turismo sono impiegati oggi numerosi profili professionali, alcuni dei quali appartengono allo staff che opera sulle navi da crociera. L'intero personale di bordo, però, all'interno di queste piccole città galleggianti deve rispondere...
Lavoro e Carriera

Come lavorare sulle navi da crociera

Se siamo degli amanti delle barche ed in particolare ci piacerebbe lavorare su di esse, per prima cosa dovremo essere in possesso di alcuni particolari requisiti necessari per poter navigare. Per riuscire ad ottenerli, dovremo seguire un percorso formativo...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro sulle navi da crociera

Lavorare sulle navi da crociera non è così semplice come potrebbe sembrare, non si tratta di certo di una vacanza. Il lavoro è davvero duro e deve essere sempre fatto con il sorriso per dare il massimo dell’accoglienza a tutti i viaggiatori. Essere...
Lavoro e Carriera

Come Diventare operaio di bordo

La locuzione gente di mare indica il registro di persone che lavorano a bordo di navi e iscritte presso le capitanerie di porto locali. Nell'Unione europea l'orario di lavoro della categoria è disciplinata dalla direttiva del Consiglio dell'Unione europea...
Lavoro e Carriera

Come diventare Fabbro

Quello del fabbro è sicuramente un mestiere che richiede molta precisione e manualità. Al giorno d'oggi questo tipo di lavoro sta via via sempre più scomparendo ma ci sono ancora diverse persone che scelgono di intraprendere questo tipo di percorso...
Aziende e Imprese

10 errori da evitare un e-commerce di successo

Il termine e-commerce (commercio elettronico) indica un canale per acquistare beni e servizi sul web attraverso server sicuri che prevedono il pagamento on-line tramite l'utilizzo di carte di credito. I beni acquistati possono essere di varie tipologie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.