Come diventare necroforo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il concetto di necroforo, si intende una figura addetta al trasporto, alla cremazione e al seppellimento dei cadaveri. Benché di fronte a questo mestiere si faccia molta ironia, il necroforo, o come comunemente viene definito "becchino", è una figura altamente professionale. Diversamente da altri lavori "definiti indubbiamente più nobili" il becchino per svolgere il proprio lavoro non necessita di un particolare titolo di studio ed è un mestiere che può essere svolto relativamente da tutti, (ma solo se in possesso di caratteristiche caratteriali decisive, come la discrezione e l'umiltà verso il prossimo). Seguite questa guida per scoprire come sia possibile diventare necroforo.

26

Occorrente

  • Serietà
  • Gentilezza
  • Discrezione
  • Umiltà e rispetto verso i dolenti
36

Come suddetto, si tratta di una figura altamente professionale, che richiede una formazione tecnica e morale adeguata (in quanto il necroforo deve essere in grado di trattare le salme e di conseguenza con i parenti sofferenti).
Se si decide di intraprendere questa strada, è importante essere consapevoli dell'impegno che richiede il suo svolgimento e del fatto che questo particolare mestiere richiederà l'operato e la presenza del necroforo in tutto l'arco di 24 ore, (nel senso che con molta probabilità, potrà essere chiamato in qualsiasi ora del giorno). Di conseguenza, svolgere questo lavoro comporterà la rinuncia almeno in parte, dei festivi durante l'anno.

46

Prima di intraprendere il mestiere in questione, è necessario provvedere alla frequentazione di corsi qualificanti.
Quindi come primo passo è consigliabile effettuare una ricerca su un qualsiasi motore di ricerca internet, semplicemente digitando delle parole chiavi sull'argomento (ad esempio "corsi per necroforo a Roma"). Come potrà notarsi, compariranno subito una serie di eventi e di informazioni, in base alla propria città italiana. La maggior parte dei corsi in questione, hanno una durata di solo un paio di giorni e sono indubbiamente dotati di flessibilità di orari, proprio per agevolare coloro che sono già impegnati con ulteriori lavori.

Continua la lettura
56

Per iniziare concretamente l'attività, è necessario recarsi presso le grandi imprese di onoranze funebri presenti nella vostra zona territoriale. Questi infatti, potrebbero essere interessati all'assunzione di nuove figure professionali del settore, (non fermatevi al primo tentativo, e provate anche attraverso una ricerca mirata su internet, per avere maggiori possibilità). Sono molti i siti che consentono di inserire i propri dati nei portali di ricerca del lavoro (molti di questi, consentono di effettuare una ricerca per luogo, per categoria lavorativa e per retribuzione). Visitate ad esempio il sito internet www. Subito. It/, www. Careerjet. It/ o it. Jobrapido. Com.

66

Per ovvi motivi, (in quanto la morte è un evento naturale collegato alla vita), è un mestiere di fondamentale importanza e in genere ben retribuito. Il necroforo più professionale, sa sempre essere comprensivo e sa fornire un sorriso discreto al momento giusto, proprio per questo è bene essere consapevoli che il suo non è un lavoro idoneo a tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare liutaio

Nel presente interessante articolo, desidero aiutarvi a sapere bene come poter diventare un liutaio. Questa figura professionale si occupa della costruzione, della riparazione e della restaurazione degli strumenti musicali. Di conseguenza, si tratta di...
Lavoro e Carriera

Come diventare orologiaio

Gli orologi sono degli incredibili strumenti meccanici e anche splendidi oggetti di design. Una volta esisteva il mestiere di orologiaio per poter provvedere alla riparazione di questi piccoli o grandi oggetti, ed era un mestiere piuttosto ambito da molti....
Lavoro e Carriera

Come diventare un telecronista sportivo

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo...
Lavoro e Carriera

Come diventare pompiere

In questo semplice ed esauriente articolo vi vogliamo aiutare a comprendere come è possibile poter diventare un pompiere, un mestiere davvero bello, unico ed estremamente emozionante. Infatti, se anche noi abbiamo un forte spirito di avventura, nonché...
Lavoro e Carriera

Come diventare imbianchino

Molte persone approfittano dell'arrivo della bella stagione per dare una imbiancata alla propria abitazione. Non a caso è proprio questo il periodo in cui gli imbianchini lavorano di più. Un clima mite e soleggiato facilita queste attività apparentemente...
Lavoro e Carriera

Come diventare meccanico

Nel campo lavorativo esistono varie figure professionali; ognuna richiede sia la specializzazione che la pratica. Il meccanico prima di svolgere il proprio lavoro ha bisogno di fare pratica presso strutture apposite ed a volte deve frequentare delle scuole...
Lavoro e Carriera

Come diventare decoratore o decoratrice

Le professioni che sogniamo di più sono quelle che permettono di seguire le proprie passioni e di sviluppare il proprio talento. Se siete creative ed avete una spiccata vena artistica, allora sicuramente potreste essere perfetti per svolgere la professione...
Lavoro e Carriera

10 lavori da fare dopo la pensione

La pensione può essere sicuramente un ottimo momento per sfruttare tutto il tempo libero che si ha a disposizione e per poter svolgere diversi lavori, che si è sempre sognato di fare. In questa breve lista vi indicheremo 10 lavori utili da poter fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.