Come diventare meccanico

di Mara Mencarelli tramite: O2O difficoltà: media

Nel settore lavorativo esistono figure professionali di vario tipo, ognuna di esse, richiede specializzazione e pratica. Anche il lavoro del meccanico necessiterà di svolgere della pratica presso strutture apposite e talvolta, svolgendo degli studi superiori professionali mirati. Il meccanico, è un mestiere ben retribuito, a cui molti giovani aspirano. Non tutti sanno però, come riuscire a diventare professionalmente preparati, grazie a questa guida faremo un po' di chiarezza e vedremo come intraprendere il proprio cammino lavorativo. Vediamo insieme, come diventare un bravo meccanico.

Assicurati di avere a portata di mano: Scuola e praticantato

1 Il meccanico d'auto si occupa di riparare le automobili, sia la meccanica che il motore delle vetture, tramite il montaggio, lo smontaggio, la manutenzione della stessa. In particolare, conosce molto bene tutte le componenti del motore e tutto ciò che riguarda le sue parte ausiliari. Per essere un buon meccanico, dovrai cercare di prevenire alcuni tipi di guasti, tramite una manutenzione attenta da effettuare durante i controlli periodici. La manutenzione ordinaria, ed i relativi tagliandi, servono a mantenere le vetture in buono stato.

2 Non esiste una scuola particolare per diventare meccanico, ma sono presenti dei corsi formativi (frequentabili solo dopo aver assolto l'obbligo scolastico delle scuole medie), tuttavia, una scuola di tipo professionale, è molto propedeutica per questa professione. Il meccanico rimane comunque un lavoro che si apprende tramite l'esperienza e la pratica, da attuare per diversi anni, presso delle officine.

Continua la lettura

3 È necessario un periodo di formazione da svolgere da un altro meccanico, che abbia già acquisito le competenze e sia in grado di darti la giusta formazione, in modo da acquisire tutte le competenze che ti necessiteranno.  Il numero delle auto acquistate ogni anno, è sempre in crescita, quindi diventare meccanico, è sicuramente un buon investimento per il tuo futuro, specie se ti piacciono i motori.  Approfondimento Come diventare tecnico degli impianti eolici (clicca qui) Ricorda che dal punto di vista pratico, si tratta di una professione faticosa, ciò in virtù delle posizioni che si devono adottare durante le riparazioni (lavorare sotto al ponte, o ricurvi sul vano motore) e delle condizioni strutturali e climatiche, spesso non molto soddisfacenti che ti costringeranno a lavorare al freddo, in inverno e al caldo, d'estate.  Se hai una gran passione per le auto ed i motori, il mestiere del meccanico farà al caso tuo, impegnati il più possibile e cerca di diventare un bravo professionista.

Come diventare elettrauto Quando c'è un malfunzionamento dell'auto la prima cosa a ... continua » Come diventare addetto alla costruzione di stampi e attrezzature Se hai una buona manualità nel campo e vorresti trovare un ... continua » Come diventare tecnico manutentore dei treni Il gruppo ferrovie dello stato è sempre in continua ricerca di ... continua » Come diventare carrozziere Esistono diverse professioni che non passano mai di moda e che ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come diventare ottico

Vi si sono rotti gli occhiali e siete andati dall'ottico per farveli riparare o comprare un nuovo modello. Sicuramente almeno una volta vi sarà ... continua »

Come Diventare WebMaster

La figura professionale del Webmaster è abbastanza recente, poiché è nata con il Web. Il suo compito principale è provvedere alla progettazione, realizzazione, pubblicazione e ... continua »

Come diventare Elettricista

La professione di elettricista rappresenta sicuramente una delle più utili e richieste al giorno d'oggi. Per intraprendere questo percorso lavorativo è necessario tenere a ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tali contributi NON possono essere in alcun modo considerati appelli al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.