Il Post

Come diventare guardia giurata

di Ayoub Breezy difficoltà: facile

Come diventare guardia giurata La guardia giurata, detta anche Guardia Particolare Giurata o G. P. G, è un privato cittadino che possiede i requisiti che vi elencherò sotto utili al rilascio di un titolo di polizia e che viene autorizzato dallo stato per tutelare solo beni, mobili e immobili di enti privati o pubblici, ma non a tutelare le persone. Quali requisiti devo avere per diventare guardia giurata? A questa domanda rispondo subito:

Assicurati di avere a portata di mano: Carta da bollo Certificato del Casellario Giudiziario 2 foto formato tessera Certificato Anagrafico e di Residenza Visita Medica presso l'AUSL di competenza Certificato in bollo di idoneità al tiro a segno

1 1) essere cittadino italiano oppure di uno Stato membro dell'Unione Europea;2) aver raggiunto i 18 anni e aver adempiuto agli obblighi di leva;3) sapere leggere e scrivere;4) non aver riportato una condanna per qualche delitto;5) essere munito della carta d'identità;6) essere iscritto alla cassa nazionale delle assicurazioni sociali e a quella per gli infortuni a lavoro;7) avere una ottima condotta politica e morale.

2 Per diventare guardia giurata è necessario fornire una serie di documenti fra i quali anche un certificato rilasciato da una sezione di tiro a segno nazionale, e questo attesta che il richiedente ha superato il prescritto il prescritto corso teorico-pratico di tiro a segno. Si tratta di un lavoro in cui si dovrà vigilare non solo all'interno dei centri commerciali ma anche di evitare che vengano commessi dei reati ambientali. Il titolo di Guardia Particolare Giurata è soggetto a rinnovo ogni due anni dopo aver verificati i requisiti citati sopra. Le guardie giurate possiedono il Porto d'Armi, che ha un rinnovo biennale e spesso si identifica con quello del decreto di nomina. Alle guardie giurate vengono rilasciate due diverse autorizzazioni: spesso le Prefetture rilasciano il Decreto ma non il Porto d'Armi ed è per questo che alcuni sono senza porto d'armi. I requisiti per ottenere l'autorizzazione a detenere un arma sono:idoneità fisica che prevede un visus complessivo di 10/10 con una capacita minima per l'occhio che vede meglio di 8/10 raggiungibili con lenti a contatto; altro requisito è il conseguimento di un 'attestato di frequenza ad un corso teorico e pratico in un centro di tiro a segno

Continua la lettura

3 La richiesta deve essere presentata al commissariato della polizia di stato, o al comando stazione di carabinieri oppure in Prefettura.  Inoltre si deve pagare anche una tassa di concessione governativa.  Approfondimento Come richiedere il rilascio del porto pistola (clicca qui) Devi possedere anche la pistola e per questo dovrai fare la domanda per il porto di pistola, è proprio la Prefettura che si occupa del rilascio dell'autorizzazione a detenere l'arma per difesa personale.  Questo è tutto !. 

Non dimenticare mai: Tieni sempre a portata di mano un documento di identità e iscriviti presso un Poligono di Tiro autorizzato

Come diventare finanziere Come diventare bodyguard Come fare per entrare nella Guardia Costiera Come diventare ufficile pilota nella guardia di finanza

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili