Come diventare giurista d'azienda

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non è poi così complicato diventare un giurista d'azienda, anche se il percorso qualche volta può essere molto lungo e complesso. Terminati però gli studi, sarà possibile ottenere molte soddisfazioni professionali ed anche personali. Nella presenta guida troverete tutti i passi più importanti su come diventare un giurista d'azienda.
Che aspetti? Prosegui con la lettura!

27

Occorrente

  • diploma, laurea, master
37

Gli studi

Sebbene per svolgere questa professione non occorra un tipo di laurea specifica, per prima cosa non appena conseguito il diploma di maturità, è molto importante iscriversi all'università. Per diventare giurista d'azienda, sarà possibile scegliere tra diversi corsi di laurea: il percorso tradizionale è quello di conseguire la laurea in giurisprudenza, ma è possibile esercitare anche con le laurea in economia e commercio o con quella in scienze politiche.
In tutti e tre i casi sarà possibile diventare giurista d'azienda, ma la scelta del corso di laurea da frequentare, dipende anche dal tipo di diploma conseguito. Nel caso abbiate il diploma di scuola superiore magistrale, sarà preferibile scegliere la facoltà di giurisprudenza, mentre per chi conseguito il diploma di ragioneria, è più indicata la facoltà di economia e commercio.
Infine sia per chi ha il titolo di ragioniere o per chi ha il diploma in pedagogia, è consigliata la facoltà di scienze politiche.

47

Il Master

La laurea non è però sufficiente per poter ricoprire il ruolo di giurista d'azienda, ma occorre proseguire gli studi e conseguire un Master in materia di servizi e consulenze per le aziende.
Una volta conseguito il master, non sarà necessario sostenere l'esame, necessario invece per diventare Procuratore legale. Il Master però è indispensabile per divenire giurista.

Continua la lettura
57

Dopo il Master

Terminato il Master, l'aspirante giurista d'azienda, deve necessariamente frequentare un corso in Scienze Amministrative, tenuto dalla Scuola di Perfezionamento in Scienze Amministrative, che vi darà la possibilità di iscrivervi all'Albo dei Giuristi.
È molto importante tener presente e ricordare che questi corsi, così come dice il nome spesso, sono corso di "perfezionamento" ed hanno una cadenza annuale. Dovrebbero in teoria essere seguiti periodicamente per essere sempre aggiornati sulle diverse norme fondamentali per la professione di giurista che si vuole intraprendere.

67

Finalmente.. si comincia!

Terminato il corso di perfezionamento ed essersi inscritto all'Albo dei Giuristi, sarà finalmente possibile iniziare ad esercitare questa professione, senza però tralasciare i fondamentali corsi di perfezionamento, indispensabili per poter fare carriera. Entrati come consulenti, tramite i suddetti corsi, sarà possibile accedere all'area AFC, ovvero l'area di amministrazione, finanza e controllo. Buon lavoro!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere molta pazienza aiuterà ad ottenere un ottimi risultati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Bangkok: come cercare lavoro

Le opportunità di lavoro a Bangkok o in altre zone del Paese, per i cittadini stranieri possono essere interessanti. Quì, si prospettano alcune professioni particolarmente ricercate dove è possibile fare carriera e avere un discreto stipendio. Gli...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Tecnico sanitario di radiologia

Nell'ambito della medicina, le figure professionali sono innumerevoli e ogni ruolo ha un'importanza enorme per il corretto funzionamento del sistema sanitario. Una delle figure importanti nella diagnosi e anche nel trattamento di molte patologie è quella...
Lavoro e Carriera

Come diventare maestra d'asilo

Lavorare con i bambini è sempre molto bello e stimolante, si possono fare davvero tante cose con loro e soprattutto imparare molto da loro. Molte ragazze hanno nel cassetto il sogno di diventare maestra d'asilo, per realizzarlo, è bene però considerare...
Lavoro e Carriera

Diventare infermiere, idee e suggerimenti

L'infermiere è una delle figure più richieste in tutto il mondo. Per abilitarsi a questa professione, occorre seguire un percorso ben preciso ed avere una vocazione umanistica, perché l'infermiere non solo assiste medicamente i degenti, ma anche psicologicamente....
Lavoro e Carriera

Come diventare peacekeeper

Il peacekeeper? Cos'è? Il Peacekeeper è quel professionista appartenente alla società civile, che affianca forze militari impegnate in operazioni di mantenimento della pace o interventi umanitari in zone afflitte da conflitti militari. Questa figura...
Lavoro e Carriera

Come diventare advertising manager

La pubblicità è l'anima del commercio. È per questo motivo che un numero sempre maggiore di aziende assume professionisti e crea interi settori specifici dedicati alla promozione dei prodotti. I nuovi media hanno cambiato il nostro stile di vita e...
Lavoro e Carriera

Come diventare amministratore di un asilo nido

L'asilo nido è una struttura educativa destinata ai bambini di età compresa tra i 3 mesi ed i 3 anni e che precede l'ingresso alla scuola materna. L'asilo nido è una istituzione di carattere assistenziale ed educativo, derivante da esigenze della società...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante

Quella dell'insegnante è una bellissima professione, di grande importanza per lo sviluppo della società. Si ha la fortuna di esercitare continuamente la cultura e di essere a contatto con giovani menti. Dal punto di vista umano il contatto con i propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.