Come diventare filosofo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Fin dall'antichità i filosofi hanno svolto un ruolo importante nella società, nello scoprire e sviluppare diversi pensieri che dessero un senso alla vita dell'uomo, indirizzandoli verso uno scopo e un pensiero costante durante il percorso di crescita. Ormai però la figura del filosofo ha perso la sua importanza originaria, ma rimane comunque una materia piuttosto affascinante che può aiutare ognuno di noi a capire meglio se stesso. Scegliere il percorso di studi più incline alle nostre esigenze è uno degli obiettivi più ricercati dagli studenti o dalle persone in generale. La scelta può ricadere sulle più disparate materie, che spaziano dalla medicina all'ingegneria, dalla psicologia alla giurisprudenza e dall'odontoiatria alla filosofia. Ognuno, generalmente, conserva le proprie personali attitudini, anche se, a volte, scelte eccessivamente affrettate possono portare all'iscrizione al corso di laurea sbagliato. Un'analisi oculata dell'offerta formativa di ogni sede è molto importante, sia per l'accrescimento dell'autostima di ciascuno, sia per evitare guai peggiori e perdere tempo. Una delle opportunità più interessanti nel panorama educativo italiano è la scelta di un corso di studi in materie umanistiche, che comprende lettere moderne, lettere classiche, storia o filosofia. Ed è proprio quest'ultima che, in tempi recenti, merita di essere citata e descritta in toto. Nei passi successivi verrà presentata la corretta procedura per diventare filosofo, evidenziando, nei particolari, le peculiarità più interessanti che caratterizzano lo svolgersi di tale processo. Vediamo quindi come fare.

24

Innanzitutto, per poter portare a termine il vostro obiettivo dovete entrare in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore. Non è necessario che ne conseguiate uno in particolare. Ogni diploma, infatti, permette l'iscrizione a qualsiasi facoltà, compresa quella filosofia. Ci sono, però, delle scuole superiori che sono più inclini alla filosofia, dove quest'ultima viene analizzata e studiata in modo più incisivo rispetto ad altre scuole. Pertanto, se la vostra ambizione è quella di diventare filosofi, vi consiglio di diplomarmi presso un liceo classico o scientifico.

34

Quando sarete in possesso del diploma, allora potrete iscrivervi alla facoltà di filosofia. In Italia ci sono molte sedi valide che permetteranno di uscire fieramente con un diploma di laurea in filosofia nelle vostre mani. Generalmente, è la filosofia molto affine ad altre materie simili, come la letteratura e la storia, materie che vi daranno la possibilità di laurearvi con un bagaglio culturale molto ricco.

Continua la lettura
44

In base alla nuova riforma, la facoltà di filosofia si articola in 3 anni di base + 2 anni di specialistica/magistrale. Pertanto, per poter avere una conoscenza della filosofia che abbracci tutte le possibili sfaccettature, nonché un titolo ancora più importante, sarà necessario che otteniate anche la laurea magistrale.
Il percorso di studi per diventare filosofo non è così difficile, anche se richiede un certo grado di impegno. Seguendo le istruzioni di questa guida avrete modo di perseguire il vostro obiettivo sapendo già i passi necessari da compiere. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di sostegno

Oggigiorno sono moltissime le persone che pensano di intraprendere la carriera dell'insegnamento. Trattasi senza dubbio di un cammino non tanto facile da poter affrontare, però certamente non sarà impossibile, come nulla è impossibile. Esiste un percorso...
Lavoro e Carriera

Come prendere l'abilitazione per il sostegno

Diventare insegnanti di sostegno non è un percorso semplice. Non è una professione che possono svolgere tutti, bensì le persone che hanno seguito un percorso di studio, sin dall'università, adatto. Per coloro che sono interessati a completare il percorso...
Lavoro e Carriera

Come fare per diventare operatore culturale

Se amate l'arte, il teatro o comunque la cultura in generale, potreste pensare di diventare operatore culturale. Questa nuova figura lavorativa è molto moderna e si è intensificata nell'ultimo decennio. Il suo ruolo, prima non ben definito, ha assunto...
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato in Australia

Diventare avvocato non è cosa di tutti, semplicemente perché bisogna possedere delle doti innate, ossia l'eloquenza. Come esempi nella storia, uno che si è sempre contraddistinto per il suo modo di fare avvocatura è senza dubbio Cicerone. Una persona...
Lavoro e Carriera

Come diventare giurista d'azienda

Non è poi così complicato diventare un giurista d'azienda, anche se il percorso qualche volta può essere molto lungo e complesso. Terminati però gli studi, sarà possibile ottenere molte soddisfazioni professionali ed anche personali. Nella presenta...
Lavoro e Carriera

Come diventare operatore multiculturale

Tra le professioni che si stanno diffondendo nel nostro Paese, c'è quella dell'operatore multiculturale. Questa figura si occupa del sostegno e della valorizzazione dei soggetti appartenenti a culture diverse, aiutandole ad integrarsi in ogni ambito...
Lavoro e Carriera

Come diventare ingegnere

La professione di Ingegnere è tutt'ora, anche in presenza di crisi, quella che dà più sbocchi lavorativi a tempo breve dopo la laurea. Di fatti, le statistiche dicono che Il lavoro per i laureati in Ingegneria è stabile per il 49%, ad un anno dalla...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di educazione civica

L'educazione civica è una disciplina che si occupa di temi relativi ai diritti e doveri del cittadino. Essa prende in esame le modalità secondo cui avviene la gestione dello Stato e il suo modo di operare. Si tratta sostanzialmente di una delle materie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.