Come diventare fashion editor

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Amate la moda e vi piace scrivere su tutto ciò che la riguarda da vicino? Il mestiere che fa per voi è sicuramente quello del fashion editor. Vi sarà capitato spesso, leggendo qualche sito dedicato alla moda, di chiedervi come fare per imboccare questa strada lavorativa.
Se dunque siete curiosi di scoprire cosa si celi dietro una testata giornalistica di questo tipo, se volete capire quali siano le competenze necessarie per lavorarci, seguite i passi di questa guida per sapere come diventare fashion editor.

27

Occorrente

  • Studi nel settore della moda, nella comunicazione o nel giornalismo; esperienza; abilità nella scrittura; perspicacia e tenacia
37

Diventare fashion editor è un sogno di molte ragazze e anche di tanti ragazzi che amano la moda e vogliono raccontarla, rendendo partecipi i propri lettori su quali siano le tendenze del momento. L'ambiente giornalistico in una testata di questo tipo è sicuramente piacevole, ma è necessario tanto impegno per giungere al traguardo. È importante avere una certa preparazione ed aver effettuato studi inerenti il mondo della moda, o quanto meno riguardanti il campo della comunicazione e del giornalismo. In alternativa si può partire anche dal diploma per poi proseguire gli studi in accademie di moda specializzate.

47

Al di là degli studi effettuati, è necessario fare tanta gavetta, per la quale non esiste una strada ben precisa. Si può dunque procedere con stage formativi presso aziende che operano nel settore della moda; ancora meglio se si tratta di aziende autorevoli, il cui marchio è già ampiamente conosciuto, poiché possono essere un trampolino di lancio per un'eventuale carriera nel settore dell'editoria.
Dopo aver parlato degli studi necessari e della pratica necessaria per "farsi le ossa", vediamo invece quali sono le altre caratteristiche che deve possedere colui che è intenzionato a scrivere articoli sulla moda per mestiere: non possono mancare, tra queste, le capacità di coordinazione e l'abilità intellettuale di saper riconoscere cosa può interessare al lettore, in modo tale da accaparrarsi un buon bacino di followers.

Continua la lettura
57

Va da sé che chi scrive per professione deve avere ottime conoscenze grammaticali, cura nello stile e una certa ricercatezza nell'uso dei termini, nella sintesi ed in tutte le componenti che rendono un articolo diretto ed efficace. Se pensate di essere in possesso di queste qualità, non vi resta che rimboccarvi le maniche e partire dal basso per giungere al traguardo: quello di diventare dei fashion editor rispettabili e di successo. Si tratta di una strada in salita, ma percorribile con intraprendenza e tenacia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate quante più esperienze riuscite a fare nel settore della monda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare Fashion Buyer

La figura del Fashion Buyer deve avere un'ampia conoscenza su come funzionano i meccanismi di vendita dei prodotti, inoltre deve essere aggiornato in tempo reale sul mercato del settore relativo alla moda. In questa guida vi verrà spiegato come diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare fashion stylist

Con l'avanzare del tempo si creano sempre più tipologie di impieghi lavorativi fashion stylist è una di queste. Questa figura professionale consiste nel curare dell'immagine di un individuo ma anche di una società, ovviamente il tutto legato al settore...
Lavoro e Carriera

Come diventare freelance fashion designer

Uno stilista freelance si occupa di progettazione di capi unici per un negozio o per una specifica linea di moda. Ha anche la responsabilità degli accessori di design che vanno coordinati ai capi disegnati. A volte gli stilisti sono assunti da film o...
Lavoro e Carriera

Come diventare un video editor

Il "video editor" è colui che si occupa del taglio finale di un film, di uno spot pubblicitario, di un programma televisivo o di altri tipi di video. Questa figura professionale lavora con i registi per organizzare la pellicola, tagliare le scene e metterle...
Lavoro e Carriera

Come diventare un editor di bellezza

In questa guida spiegheremo in maniera del tutto semplice e veloce come diventare un editor di bellezza. Cominciamo con un breve accenno su questa figura. L'editor di bellezza si occupa della stesura e pubblicazione di articoli riguardanti il settore...
Lavoro e Carriera

Come diventare un web editor

I web editor sono responsabili della creazione dei siti web e dei loro relativi aspetti multimediali e digitali, quali e-mail, messaggi dei social network, errori ortografici e grammaticali. Essi possono creare contenuti o recensioni sui contenuti scritti...
Lavoro e Carriera

Come diventare un professionista nella moda

La moda, si sa, dal periodo dopo il dopoguerra, ha assunto una posizione di grande importanza nella nostra quotidianità, tanto da diventare uno dei settori più in espansione, nonostante la crisi degli ultimi tempi.L'Italia, non solo è considerata il...
Lavoro e Carriera

Come diventare Stilista Di Moda

Gli stilisti di gran successo si distinguono per le loro enormi abilità. Come cucito, taglio, disegno ed un'ottima conoscenza delle stoffe. Il mondo degli stilisti non è semplice, ed è molto difficile sfondare in tale mestiere. Per intraprendere tale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.