Come diventare dj producer

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il disc jockey è diventato oggigiorno una figura professionale a tutti gli effetti. Un Dj potrà lavorare in tutta regola per una discoteca, oppure per una casa discografica. Tale figura mixa e suona la musica al tempo stesso. Un Dj potrà utilizzare il giradischi, tecniche e strumenti, effetti per modificare la struttura oppure il suono di una traccia. Essi tuttavia non realizzano la musica. Un Dj producer invece, realizza la musica propria in studio, usando una console chiamata di tipo DAW (Digital Audio Workstation). Egli quindi, oltre a produrre le sue opere in originale, fa anche il lavoro di remixare i brani di altri produttori una volta che sono dotati di determinati strumenti per fare appunto il remix. Quando una traccia viene completata, il produttore li manda ad una cover, essendo venduti sul mercato. Successivamente in tale articolo, vedremo come diventare DJ producer. Buona lettura e buon lavoro!

25

Non è un lavoro riconosciuto per legge e non c'è un'iscrizione all'albo

Come per ciascun ambito di lavoro, anche in tal caso non si potrà prescindere dalla formazione. Non si tratterà di una figura riconosciuta per legge, non si potrà auspicare all'iscrizione ad albi determinati che riconoscano il professionista, e perciò non esiste nemmeno un percorso scolastico prevedibile.

35

La cultura è un valore aggiunto in un lavoro dove la creatività ed il contatto con il pubblico la fanno da padrone

Se si parte dal presupposto che la cultura è un valore aggiunto in un lavoro dove la creatività ed il contatto con il pubblico la fanno da padrone, una volta finita la scuola dell'obbligo, approfondendo con gli studi universitari nel campo dello spettacolo ed arte, potrebbe già creare uno sbocco buono per immergersi nel mondo artistico. Specificatamente, occorre invece scovare dei corsi pratici che permettano di apprendere le tecniche basilari per la lavorazione del suono.

Continua la lettura
45

Vi viene in aiuto internet

Il web vi può venire in aiuto in questo senso. Vi spieghiamo. Occorrerà digitare in un motore di ricerca qualsiasi la dicitura "corso per DJ producer", e vi verranno elencati una serie lunga di siti che propongono seminari, scuole, ma anche formazione a distanza. Occorre migliorarsi apprendendo nuove tecniche, oltre alle basi, perciò approfondimenti, video, letture ed anche tutto quello che riguarda tale campo, dovrà essere il vostro pane quotidiano.

55

Potrete fare corsi a pagamento, per apprendere e migliorarsi

Il segreto per diventare un buon DJ producer chiaramente, è fare molta gavetta. L'esperienza sul campo è quella che permette di apprendere dai propri errori, migliorandosi, perciò non dovrete avere timore di sbagliare e reinventarvi. I corsi sono a pagamento spesso, perciò dovrete scegliere per la soluzione a voi maggiormente compatibile. In tante regioni ci sono delle scuole vere e proprie che prevedono stage, grazie ai quali potrete applicarvi in modo concreto nel mestiere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.