Come diventare consulente per la sicurezza

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il consulente per la sicurezza è quella figura professionale che avendo una certa esperienza ed una particolare formazione nel settore della sicurezza sul lavoro, si occupa di consigliare e verificare che siano rispettate tutte le direttive che tutelano il lavoratore mente esegue la propria mansione. Per poter svolgere questa mansione, bisognerà quindi seguire un particolare percorso formativo che in alcuni casi potrebbe risultare abbastanza complicato. Tuttavia se questo è il lavoro che abbiamo sempre desiderato svolgere, non dovremo mai abbatterci e portare a termine il nostro percorso per riuscire alla fine a diventare consulenti per la sicurezza. Per capire come fare per riuscire a svolgere questo lavoro, potremo leggere molto attentamente tutti i passaggi riportati di seguito in questa guida.

25

Occorrente

  • laurea in giurisprudenza o scienze economiche
35

Il primo step da fare, nonchè il più importante, è quello di conseguire una laurea, sufficiente la triennale, in giurisprudenza, oppure in scienze economiche, per poi iscriverci al registro dei Praticanti della tua Regione di residenza e conseguentemente, intraprendere un percorso di tirocinio formativo di almeno due anni, per almeno quattro ore al giorno, presso lo studio di un consulente o una Azienda specializzata nel settore. Al termine di questo periodo, comunemente chiamato "praticantato", dovremo sostenere l'Esame di Stato, che ci assegnerà il titolo necessario per iscriverci all'Albo Ufficiale Regionale e iniziare così la nostra carriera professionale.

45

L'Esame di Stato prevede due prove scritte, solitamente si chiede di svolgere un tema sulla legislazione sociale, sulla Legge 626, attuale Decreto legislativo 81, oppure sul diritto del lavoro, ed una prova orale centrata su tutte le forme del diritto sociale, tributario, privato e penale. Ci verrà chiesto inoltre di esporre nozioni di ragioneria e bilancio; queste prove si terranno in giorni differenti. Superato questo esame, potremo fare anche ulteriori corsi di aggiornamento, per restare sempre al passo con le nuove Norme e Leggi che regolano la sicurezza, arricchendo così non solo la nostra competenza, ma anche il nostro curriculum.

Continua la lettura
55

Quando saremo in possesso dei titoli precedentemente descritti, avremo la possibilità di scegliere tra due differenti strade: o partecipare ai concorsi pubblici per prove ed esami che le Regioni indicono con i bandi, oppure scegliere di svolgere la professione di libero professionista. In quest'ultimo caso, dovremo recarci all'Agenzia delle Entrate della nostra città di residenza e richiedere l'apertura della Partita Iva e del Codice Fiscale associati alla tua attività, che sarà o di consulenza presso aziende, imprese o privati, o di affiancamento a Istituzioni pubbliche o private.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare un consulente di bellezza

In alcuni paesi d’Europa esistono diversi istituti che investono in corsi di formazione per consulente della bellezza. Purtroppo in Italia non troviamo scuole specifiche. Esiste, però, la possibilità di fare svariati stage. Ogni anno alcune aziende...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente legale

Il settore del lavoro è in continuo fermento, ogni giorno nascono figure professionali diverse per essere al passo con le nuove tendenze, le nuove scoperte e i nuovi bisogni. Negli ultimi anni si è affacciata all'orizzonte la figura del consulente legale,...
Lavoro e Carriera

Come diventare banchiere

Il banchiere è la figura professionale che sta ai vertici dell'organizzazione aziendale e talvolta può coincidere con il proprietario stesso della banca. È un impiego molto ambito e di prestigio, e, di conseguenza, non è un posto facilmente ne velocemente...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente aziendale per la qualità

Il Consulente Aziendale per la Qualità non è altro che una figura professionale molto interessante e sempre più ricercata nell'ambito lavorativo. Questa attività, viene svolta esternamente all'azienda che la richiede, attraverso un contratto di consulenza...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente di management

Il consulente di management è un libero professionista il cui compito è quello di essere in grado di abbattere i problemi delle aziende, fornendo delle risposte valide. Questa figura professionale deve avere una comprensione del mercato in cui una società...
Lavoro e Carriera

Come diventare un abile consulente finanziario

Il consulente finanziario ha un'importanza cruciale all'interno di un'azienda. Per svolgere al meglio questa professione, è molto importante possedere delle ottime doti comunicative, un'elevata professionalità, competenza e astuzia. Quest'ultima caratteristica...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente di marketing

Il consulente di marketing consiste in una tra le professioni più affascinanti ma allo stesso tempo impegnative. Infatti viene richiesta una preparazione ed un livello abbastanza elevato. Si tratta di un ruolo che consente di lavorare sia in modo indipendente,...
Lavoro e Carriera

come diventare consulente balistico

Esistono molte professioni che si possono svolgere anche a diretto contatto con le forze dell’ordine e con la magistratura. Una di queste è quella del consulente balistico, ovvero un esperto che viene consultato su fatti e fenomeni riguardanti l’uso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.