Come diventare climatologo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La climatologia è una scienza molto affascinante che si occupa dello studio del clima, ovvero delle condizioni medie del clima, come temperatura, nuvolosità, condizioni atmosferiche eccetera, che si modificano durante un certo periodo di tempo in un determinato luogo, anche in previsione. Si tratta di una disciplina che appartiene alle scienze dell'atmosfera e alle scienze della Terra. È proprio la climatologia la scienza che sta alla base delle previsioni del meteo che guardiamo ogni giorno in televisione e delle quali ci dobbiamo avvalere per poter conoscere, di volta in volta, che tempo farà il giorno stesso o i giorni seguenti. Per diventare un climatologo è previsto un percorso certamente impegnativo, ma altrettanto interessante. Attraverso questa guida vedremo, passo per passo, qual è l'iter che bisogna necessariamente seguire per poter lavorare in questo ambito e intraprendere la carriera di climatologo.

27

Occorrente

  • Diploma
  • Laurea in fisica dell'atmosfera e meteorologia
  • Laurea in scienze nautiche e aeronautiche
  • Laurea in scienze ambientali
  • Laurea magistrale
37

Cominciamo subito col dire che la climatologia è una scienza che muove i propri passi all'interno dell'area di altre discipline altamente specialistiche, come l'astrofisica, la chimica, l'ecologia, la geologia, la geofisica, la glaciologia, l'idrologia, l'oceanografia e la vulcanologia. La professione del climatologo, attualmente, non è ancora ufficialmente riconosciuta in Italia, tuttavia i climatologi vengono spesso impiegati anche nel campo dell'industria agricola, proprio per fare in modo che le previsioni del tempo e le modificazioni climatiche possano agevolare le coltivazioni ed evitarne i rischi ed eventuali danni nei casi in cui si verificasse un tempo sfavorevole alla crescita di determinati prodotti.

47

Pur non esistendo, in Italia, un vero e proprio iter formativo specifico per diventare climatologi, per ottenere tutte le conoscenze e le competenze necessarie allo svolgimento di questa professione è necessario iniziare con l'iscriversi all'università, precisamente al corso di laurea in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Attualmente, le Università che propongono questo percorso formativo sono quelle di Bologna e Roma Tor Vergata.

Continua la lettura
57

Ad ogni modo, esiste anche un altro corso di laurea idoneo per poter intraprendere la carriera di climatologo: stiamo parlando della facoltà di Scienze nautiche e aeronautiche, con indirizzo Meteorologia e oceanografia presso l'Università di Napoli. Ancora, è possibile frequentare il corso di laurea in Scienze ambientali, piuttosto diffuso, presso numerosi atenei italiani. Tutti questi corsi di laurea hanno la durata di tre anni accademici, dopo i quali sarà possibile scegliere un ramo ancora più specifico di studi da seguire: iscrivendosi ai due anni di corso di laurea magistrale (la nuova laurea specialistica), si avrà la possibilità di specializzarsi ulteriormente nel campo di studi scelto. Dopo i cinque anni complessivi di studio sarà possibile scegliere in quale settore ricercare un lavoro, come quello agricolo o nautico. In bocca al lupo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete il percorso di studi più idoneo al vostro obiettivo professionale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare Meteorologo

Fare una previsione di quello che avverrà il giorno successivo nell'atmosfera è un'attività che le vecchie generazioni svolgevano osservando attentamente il cielo o annusando l’aria. Oggi esistono sistemi e tecnologie che permettono di ottenere delle...
Lavoro e Carriera

Diventare infermiere, idee e suggerimenti

L'infermiere è una delle figure più richieste in tutto il mondo. Per abilitarsi a questa professione, occorre seguire un percorso ben preciso ed avere una vocazione umanistica, perché l'infermiere non solo assiste medicamente i degenti, ma anche psicologicamente....
Lavoro e Carriera

Come diventare etologo

L'etologia rappresenta la scienza che analizza il comportamento degli animali nel proprio ambiente naturale. Si tratta indubbiamente di un'attività professionale molto affascinante e avventurosa, che consente di viaggiare parecchio. Essa richiede un...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Educatrice Di Un Asilo Nido

Un tempo chiunque avesse una certa predisposizione per stare con i bambini poteva diventare educatrice di un asilo nido. Con il passare degli anni il percorso si è complicato e tra graduatorie, privatizzazioni, lauree brevi, corsi privati e bandi è...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante

Quella dell'insegnante è una bellissima professione, di grande importanza per lo sviluppo della società. Si ha la fortuna di esercitare continuamente la cultura e di essere a contatto con giovani menti. Dal punto di vista umano il contatto con i propri...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di chimica

In questa breve guida vi insegnerò come intraprendere una carriera affascinante e spesso ricca di soddisfazioni. In parole povere vi spiegherò come diventare professore di chimica. Il percorso, è bene chiarirlo dall'inizio, almeno alla luce della normativa...
Lavoro e Carriera

Come diventare agronomo

Al giorno d'oggi certamente occuparsi di agricoltura non è molto frequente, ma rimane pur sempre un campo molto importante da tenere sotto controllo e gestire al meglio. Alcuni giovani intraprendono gli studi per diventare agronomi, e così specializzarsi...
Lavoro e Carriera

Come diventare dirigente nella pubblica amministrazione

Quando si parla di dirigente della pubblica amministrazione si sta parlando di un impiegato statale che ha il compito di dirigere un ufficio amministrativo locale, regionale, nazionale o talvolta internazionale. Intraprendere una carriera di questo tipo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.