Come diventare chimico

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Il chimico non è altri che uno scienziato che si occupa, come dice la stessa parola, di chimica. Essi sono impiegati nelle università come professori o ricercatori nei laboratori che vengono utilizzati per la ricerca oppure abilitati nelle strutture ospedaliere come esperti delle applicazioni chimiche e biochimiche in medicina. Questo tipo di mansione è molto interessante ed appassionante per chi ha sempre avuto una certa preferenza per queste materie. Con questa premessa, vediamo come diventare un chimico.

24

Il percorso di studi che si deve mettere in atto per poter accedere a questo mondo è impegnativo e faticoso, ma per chi aspira a questa posizione, ne vale la pena e deve essere davvero motivato nella sua scelta. La prima cosa che bisogna ottenere è, senza dubbio, la laurea in chimica. L'iter ha una durata quinquennale; i primi tre anni sono molto importanti e si consiglia di seguirne tutte le lezioni per apprendere al meglio tutto ciò che concerne la materia e ritrovarsi avvantaggiati avendo le giuste basi ed un'amplia conoscenza.

34

Il secondo passaggio, ovvero l'ultimo biennio, tratta della specializzazione dove verranno insegnate le sezioni specifiche del proprio interesse. Alla fine di questi due anni bisognerà affrontare la prova finale cioè una tesi sperimentale riguardante l'ultimo semestre del quinto anno. Dopo aver dato la tesi e quindi aver ottenuto la laurea, ci si può iscrivere all'Albo dei professionisti dei dottori in chimica. Ciò permetterà di essere un medico del settore a tutti gli effetti e di poter iniziare la propria carriera presso enti privati, case farmaceutiche, università e così via a seconda della propria ambizione o della disponibilità lavorativa trovata. Come ribadito, è uno studio particolare, complesso e faticoso, ma se davvero motivati a volerlo fare, non resta che iscriversi all'università!

Continua la lettura
44

Infine non dimenticate che durante il corso, inoltre, sono previste delle ore annuali da mettere in atto ovvero circa 200 da praticare in laboratorio; anche questo passaggio è fondamentale perché si ha una conoscenza anche pratica della materia e si può "toccare con mano" il lavoro in sé vedendo quali sono le difficoltà, quali sono le mansioni da svolgere e quanto impegno ci vuole per poter intraprendere questo cammino. Da non sottovalutare anche la lingua straniera; è prevista una prova perché un chimico che sa parlare almeno un'altra lingua è gradito non solo nel mercato nazionale, ma anche in quello internazionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare analista di laboratorio dell'industria agroalimentare

Negli ultimi anni, questa professione è sempre più ricercata nel mondo del lavoro anche se, purtroppo, non è molto conosciuta. L'analista di laboratorio dell'industria agroalimentare si occupa che tutte le caratteristiche del prodotto finito in campo...
Lavoro e Carriera

Come diventare tintore tessile

Il tintore tessile è colui che si occupa della preparazione, la tintura ed il fissaggio dei coloranti sui tessuti. Ha ottime conoscenze dei pigmenti così da riprodurre colori mediante computer e software in grado di creare automaticamente ricette di...
Lavoro e Carriera

Come ottenere il riconoscimento di un titolo professionale conseguito in Svizzera

Per poter esercitare in Italia la propria attività lavorativa avvalendosi di un titolo professionale conseguito in uno Stato Estero extra-europeo, è necessario ottenere il riconoscimento di questo stesso titolo. In particolare, se lo Stato in questione...
Lavoro e Carriera

Come diventare ufficiale medico

Aiutare il prossimo è la passione di moltissime persone, che per un motivo o per l'altro decidono di intraprendere la carriera infermieristica o medica. Alcuni decidono poi id entrare a far parte dell'equipe medica di un ospedale, qualcun'altro decide...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di chimica e fisica

Ogni giorno chi decide di intraprendere la strada dell'insegnamento sceglie una strada lunga e difficile, in quanto questa richiede molto impegno e molto interesse nello studio della materia che si desidera insegnare. Se si desidera insegnare materie...
Lavoro e Carriera

Come diventare ingegnere

La professione di Ingegnere è tutt'ora, anche in presenza di crisi, quella che dà più sbocchi lavorativi a tempo breve dopo la laurea. Di fatti, le statistiche dicono che Il lavoro per i laureati in Ingegneria è stabile per il 49%, ad un anno dalla...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di chimica

In questa breve guida vi insegnerò come intraprendere una carriera affascinante e spesso ricca di soddisfazioni. In parole povere vi spiegherò come diventare professore di chimica. Il percorso, è bene chiarirlo dall'inizio, almeno alla luce della normativa...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico radiologo

Il Tecnico sanitario di radiologia medica è un professionista con specifiche competenze tecnico-sanitarie che opera, in collaborazione con il medico radiologo, all'interno delle strutture sanitarie, pubbliche o private, che impiegano apparecchiature...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.