Come diventare carpentiere edile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Riuscire ad esercitare la professione dei nostri sogni non è cosa facile al giorno d'oggi. Malgrado molti di noi abbiano studiato per fare un determinato lavoro, molto spesso ci si trova costretti ad accettare la prima posizine lavorativa che permetta di guadagnare anche una piccola somma. In tempi di crisi, purtroppo dobbiamo comportarci così, anche se spesso la retribuzione è molto scarsa e magari il lavoro non ci piace particolarmente.
Quando si riesce ad avere un po' più di fortuna però, con un percorso di studi e un apprendistato o tirocinio piuttosto valido, è possibile inserirsi agevolmente nel mondo del lavoro ed ottenere risultati economici apprezzabili. Tutto ciò va ad infondere in noi una buona dose di autostima.
Alcune professioni, inoltre, richiedono l'ottenimento di un attestato che certifichi la frequenza e il superamento di un esame finale su un corso di formazione professionale. Nella seguente guida vedremo nello specifico come diventare un carpentiere edile mediante uno specifico iter.

26

Occorrente

  • Diploma di scuola media superiore
  • Corso di formazione professionale in edilizia
  • Documentazione di eventuali titoli di studi successivi al diploma
  • Condizioni fisiche ottimali per lavorare con i materiali
36

Anzitutto definiamo la professione del carpentiere edile. Colui che la esercita è un operaio specializzato nel campo dell'edilizia e può lavorare a capo di un'impresa oppure come dipendente della stessa.
Generalmente, le mansioni che costituiscono questo tipo di mestiere riguardano tutto ciò che comporta l'impiego del cemento armato. Questo particolare incarico implica che si debba essere in possesso di una buona struttura e condizione fisica. Inoltre occorre avere la forza necessaria per lavorare con materiali pesanti e resistenti.
Oltre alla componente prettamente "fisica", il carpentiere deve possedere anche delle buone conoscenze sulla progettazione, oltre ad essere in grado di leggere correttamente i disegni tecnici.

46

Passando ai prerequisiti scolastici, il carpentiere deve necessariamente aver conseguito un diploma di licenza media superiore. Non c'è bisogno di un indirizzo formativo specifico, l'importante è che il titolo di studio sia valido.
Inoltre, una volta ottenuta la maturità, il futuro lavoratore in campo edile dovrà frequentare un corso di formazione professionale abilitante proprio nel campo dell'edilizia.
Qualora un aspirante carpentiere edile fosse in possesso di una laurea, allora avrebbe sicuramente maggiori possibilità, specie se ha studiato ingegneria edile o anche architettura. L'importante è documentare opportunamente qualunque titolo di studio conseguito sino al momento in cui ci si affaccia alla professione.

Continua la lettura
56

Successivamente, dovrà seguire un periodo di tirocinio/stage obbligatorio, il quale prevede sia l'apprendimento della mansione in sé, sia lo studio delle misure di sicurezza necessarie sul posto di lavoro. Il periodo di stage è davvero di fondamentale importanza per selezionare coloro che possono esercitare questo tipo di mestiere al 100%.
Come per qualunque altro mestiere, le conoscenze di base sono essenziali per riuscire a svolgere nel modo giusto qualunque mansione faccia parte dell'impiego come carpentiere edile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Frequentare uno stage o tirocinio è indispensabile per apprendere tutte le norme relative alla professione da svolgere
  • Per maneggiare materiali pesanti come il cemento, occorre avere la giusta forza fisica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare ingegnere edile

La professione di ingegnere edile può rappresentare un'ottima possibilità di carriera per coloro che hanno una certa dimestichezza con la matematica e una buona attitudine per le competenze tecniche. Si tratta, dunque, di una figura professionale che...
Aziende e Imprese

Come stipulare un contratto edile

Come ben sappiamo, per moltissimi tipi di azioni si necessita della stipula di un contratto che ne regoli le varie caratteristiche e requisiti da rispettare. Forse non tutti sanni che, anche quando un privato commissiona ad una ditta l'incarico di eseguire...
Lavoro e Carriera

Come diventare imprenditore edile

Diventare un imprenditore edile rappresenta il desiderio di molte persone al giorno d'oggi. Il settore edilizio durante questo periodo sta però affrontando tantissime trasformazioni rispetto ai tempi passati. Questa professione dunque non è sicuramente...
Aziende e Imprese

Come amministrare un'impresa edile

L'impresa edile si occupa di costruzioni ma ogni ditta ha una specializzazione come ad esempio, edifici industriali o civili abitazioni. Qualsiasi genere di attività imprenditoriale necessita di grande competenza nella gestione e nell'amministrazione...
Aziende e Imprese

Come pubblicizzare un'impresa edile

Le imprese edili offrono un'ampia gamma di servizi utili per le ristrutturazioni e le edificazioni. La crisi economica ha influito negativamente sul mercato edile, le vendite degli appartamenti sono calate sensibilmente mentre le ristrutturazioni di vecchi...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa edile

Deboli segnali di ripresa appaiono all'orizzonte e questo potrebbe indurre qualcuno ad aprire un'attività di impresa edile. Come per ogni nuovo progetto è fondamentale prima creare un proprio business plan che ci chiarisca i mezzi necessari per realizzarlo...
Aziende e Imprese

Come richiedere il DURC

Il DURC, abbreviazione di Documento Unico di Regolarità Contributiva, è l'attestazione con la quale si certifica che sono stati assolti da parte dell'impresa tutti gli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di: INPS, INAIL e Cassa Edile....
Aziende e Imprese

Come fare un preventivo edile

Costruire la casa è un processo che richiede sicuramente una grande quantità di pianificazione e di controllo del budget, in quanto ci sono molti punti di valutazione differenti, soprattutto per il calcolo delle spese che occorrono per la costruzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.