Come diventare capotreno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete appassionati di treni e in particolare vi piacerebbe trovare un lavoro in questo campo, allora potrebbe interessarvi quanto stiamo per esporvi in questa guida, ovvero vi spiegheremo come si fa a diventare Capotreno. I lavori da poter svolgere su un treno sono veramente tanti, come per esempio il macchinista, il controllore e tanti altri ancora. Naturalmente, la possibilità di poter svolgere il lavoro di Capotreno non è limitato ai soli treni di Trenitalia, visto che anche in Italia esistono altre compagnie simili. Ma vediamo insieme che cosa occorre fare.

26

Occorrente

  • Curriculum vitae, diploma quinquennale, attestato livello B2 di inglese.
36

Mansioni del Capotreno

Il capotreno, è il responsabile del convoglio ferroviario che gli viene assegnato sul quale viaggia insieme ai passeggeri in una tratta specifica regionale o nazionale. A lui fanno riferimento sia i passeggeri che il personale di bordo per qualsiasi informazione o decisione che deve essere presa. Le mansioni del capotreno, possono essere molto varie e più o meno complesse. Il capotreno, si occupa di ispezionare il treno, di controllare i titoli di viaggio dei passeggeri, di coordinare il personale di bordo e talvolta può svolgere il ruolo che spetta al capostazione, nel caso in cui egli non sia presente per attuare scambi o dirigere il traffico ferroviario.

46

Requisiti per diventare Capotreno

Per diventare capotreno si devono possedere determinati requisiti fisici: l'altezza non deve essere inferiore a circa 1,60 mt, si deve possedere una vista pari a 10/10 per ciascun occhio e l'udito deve essere particolarmente sviluppato.
Si deve essere in possesso di un diploma di scuola superiore quinquennale e sono favoriti i diplomi linguistici, turistici o tecnici. Inoltre, è necessario conoscere almeno una lingua straniera, preferibilmente l'inglese e l'età deve essere compresa tra i 18 e i 29 anni. Spirito di adattamento, buone doti decisionali, organizzative e di comunicazione sono necessarie per questo tipo di professione.

Continua la lettura
56

Selezione per concorso

Una volta che avrete accertato di essere in possesso di tutti i requisiti prima elencati, non vi resta che scrivere il vostro curriculum e inviarlo all'ente ferroviario che ha pubblicato il bando di concorso per la selezione della figura del Capotreno. Il concorso si divide in due parti, una scritta formata da un test di carattere attitudinale e da un colloquio sulle vostre motivazioni; la seconda prova è di carattere tecnico - professionale e richiede la conoscenza della lingua inglese. Se riuscirete a superare entrambe le prove, avete buone possibilità di diventare Capotreno. Naturalmente tutto dipende da quanti posti vengono messi a disposizione e da quanti candidati si presenteranno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di fare dei corsi di lingua francese e inglese per ampliare il vostro curriculum.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ottenere il Bonus su abbonamenti ferroviari, Regione Lombardia

Se residente in Lombardia e sei stanco dei continui ritardi e soppressioni delle corse? Per gli abbonati al servizio treni regionale della Lombardia vi è un indennizzo che la Regione e Trenord riconoscono ai possessori di abbonamento ferroviario annuale...
Richieste e Moduli

Come fare una richiesta indennità per ritardo del treno

Sarà sicuramente capitato anche a voi di avere, vostro malgrado, dei contrattempi durante l'arco della giornata, magari causati da un ritardo imprevisto del treno. Per nostra fortuna, da qualche anno è possibile inoltrare direttamente a Trenitalia una...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico manutentore dei treni

Il gruppo ferrovie dello stato è sempre in continua ricerca di personale da inserire nella manutenzione dei treni, se questo è il lavoro dei tuoi sogni perché non ottenerlo? Come operatore tecnico svolgerai attività operative di installazione e manutenzione...
Lavoro e Carriera

Come Diventare addetto alla biglietteria ferroviaria

Seguite passo passo la semplicissima e pratica guida e analizzeremo e vedremo come diventare addetto alla biglietteria ferroviaria. L'addetto alla biglietteria ferroviaria si occupa della clientela e della vendita di biglietti. Egli fornisce informazioni...
Lavoro e Carriera

Come diventare hostess e stewart di terra

Diventare hostess e steward di terra, con l'attuale fame di lavoro che attanaglia il mercato globale, può essere una chance eccellente. Tale professione non è però alla portata di tutti. Esistono dei precisi requisiti imposti dalle compagnie aeree....
Lavoro e Carriera

Come diventare capostazione

Il dirigente locale delle ferrovie italiane, chiamato comunemente capostazione è un lavoro che molte persone sognano fin da piccoli fare. Il capostazione è la figura che in ogni stazione dirige il traffico dei treni, i loro movimenti, e le manovre che...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Addetto Allo Scalo

L'addetto allo scalo viene definito anche come hostess di terra e il suo ruolo è quello di gestire l'accoglienza dei passeggeri che si dirigono all'interno dei svariati aeroporti presenti in Italia. Precisamente si tratta di una figura professionale...
Richieste e Moduli

Come farsi risarcire nei casi di overbooking

L'overbooking, letteralmente sovraprenotazione, è una prassi che viene adottata dalle compagnie aeree allo scopo di tutelare i propri interessi, e che consiste nell'accettare un numero di prenotazioni in misura maggiore dei posti a sedere effettivamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.