Come diventare barbiere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ai giorni nostri quella del barbiere è una figura professionale che sta acquistando sempre più rilievo. Nei tempi passati il lavoro del barbiere era considerato di alto livello perché si diceva che chi tagliava i capelli eliminava tutto il male interiore e si purificava. Per questo motivo l'attività veniva svolta principalmente dai sacerdoti. Nel XVIII secolo ci fu il boom delle parrucche, per cui l'attività del barbiere tornò ad avere un ruolo rilevante dopo alcuni secoli bui. Il termine barbiere oggigiorno è stato sostituito da quello dell'acconciatore. Nella seguente guida vediamo come e cosa occorre fare per diventare barbiere.

26

Le tre alternative per conseguire la qualifica di barbiere

La prima cosa da tenere a mente è che occorre conseguire il diploma per esercitare questa professione. Infatti per diventare un barbiere, detto anche acconciatore, è necessario seguire dei corsi, al termine dei quali sarà obbligatorio sostenere un esame di abilitazione. La qualifica si ottiene in circa tre anni e ci sono tre alternative: si possono seguire due anni di corso di formazione e uno di stage o di specializzazione; un periodo di inserimento di un anno preceduto da un rapporto di apprendistato; un periodo di inserimento di tre anni presso un salone di acconciatura dopo lo svolgimento di un apposito corso.

36

I requisiti di base per esercitare la professione di barbiere

Il barbiere deve avere buone capacità imprenditoriali per poter avviare e mantenere la propria attività. Dal punto di vista pratico si può definire un professionista che si occupa del taglio, della colorazione e dell'acconciatura dei capelli. L'acconciatore deve avere un grande colpo d'occhio ed essere in grado di individuare il rapporto tra la forma del viso e del corpo per realizzare la pettinatura più indicata. Per esercitare la sua professione deve inoltre conoscere bene le caratteristiche dei vari tipi di capelli, la composizione dei vari prodotti che utilizza e le basilari norme di igiene e di sicurezza.

Continua la lettura
46

Le competenze del barbiere

Il barbiere deve inoltre mantenersi costantemente aggiornato tramite dei corsi o congressi in merito alle nuove tendenze non solo per quanto riguarda i tagli ma anche riguardo i vari prodotti sul mercato. Inoltre l'acconciatore può eseguire trattamenti estetici che riguardano la soluzione di problemi al cuoio capelluto. Può esercitare la vendita diretta nel proprio salone di prodotti cosmetici vari per la cura dei capelli nonché avvalersi dell'aiuto di collaboratori a condizione che questi siano professionalmente abilitati.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come scegliere i poster per un negozio di parrucchiere

All'interno di un salone di bellezza o di un parrucchiere i poster costituiscono un elemento d'immagine che ha il compito di sintetizzare quello che è lo style dello stilista dei capelli: personalizzabile, utilizzabile come accessorio separatore di zone...
Lavoro e Carriera

Come diventare parrucchiera

Quando si tratta di felicità sul lavoro, imparare a diventare una parrucchiera sembra essere la strada più giusta da percorrere. Secondo alcuni studi, infatti, i parrucchieri sono i lavoratori più felici con un 40% di soddisfazione, segnando il punteggio...
Aziende e Imprese

Come aprire un salone di bellezza

Molte donne sognano un salone di bellezza, non solo per entrarci e sottoporsi a rilassanti massaggi. Ma anche da averne uno da aprire e gestire personalmente. Abbiamo appena finito la scuola di estetista? O di parrucchiere? Sogniamo anche noi di metterci...
Aziende e Imprese

Come decorare un salone di bellezza

Ormai, il trattamento termale è una pratica che davvero tantissime persone amano fare, così come si ama sempre di più prendersi cura del proprio corpo, attraverso dei trattamenti ai capelli, di manicure, anti invecchiamento, talvolta davvero onerose...
Richieste e Moduli

Come Esercitare Una Servitù Di Passaggio

Riuscire a esercitare una servitù di passaggio non è molto semplice per coloro che non possiedono un titolo in giurisprudenza e non conoscono le nozioni base del codice civile. Il codice civile, nato nel 1942, infatti, disciplina in materia di usucapione...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di prelazione agraria

L'articolo 47 della Costituzione Italiana prevede che l'accesso alla proprietà della terra sia favorito da parte della persona che provvede direttamente alla propria coltivazione: questa disposizione costituzionale venne introdotta a favore dell'affittuario...
Lavoro e Carriera

Come Aprire Un Salone Di Toeletta Per Animali

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di animali. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo della guida, ci concentreremo su un tema interessanti, ovvero, come aprire un salone di toeletta per animali. Se gli animali...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di prelazione

Si chiama diritto di prelazione quel diritto di esercitare comprando o affittando un immobile prima di chiunque altro. La prelazione è concessa per legge a chi è già inquilino in forza di un contratto di locazione: se l'immobile venisse posto in vendita,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.