Come diventare autore televisivo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'autore televisivo è una particolarissima professione che consiste nell'ideare nuovi format televisivi, andando anche a curare tutti gli aspetti che riguardano quel programma, come ad esempio la scelta del presentatore, dei cameraman, di eventuali ospiti, ecc., ed è colui che supervisiona le riprese e la successiva messa in onda. Se questa professione ci affascina a tal punto da volerla praticare, per riuscirci dovremo seguire un particolare percorso che ci fornirà tutte le competenze necessarie per riuscire a ideare e gestire un nuovo programma televisivo. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per diventare un autore televisivo. Entrare in questo mondo non sarà un'impresa facile, ma con un po' d'impegno e tanta perseveranza, riusciremo alla fine a realizzare questo sogno.

26

Occorrente

  • creatività e proprietà di linguaggio
36

Innanzitutto chiariamo subito che l'autore televisivo è colui che è in grado di ideare i programmi e di redigere la loro scaletta, ma è anche capace di creare storie per dare vita a fiction o serie tv, oppure si dedica alla scrittura dei testi per i comici o gli intrattenitori.

46

Quel che è certo è che se si sceglie questa professione si deve avere una spiccata capacità comunicativa e una perfetta conoscenza dell'italiano. Quindi per intraprendere questa professione sarebbe auspicabile aver frequentato un istituto superiore con indirizzo classico o addirittura avere conseguito una laurea in materie letterarie. Tuttavia ciò non è indispensabile, infatti potremo essere creativi ed avere una grande proprietà del linguaggio scritto, pur avendo frequentato un istituto tecnico.

Continua la lettura
56

Non esistono poi scuole specifiche per divenire autore televisivo, ma potremo seguire dei corsi che insegnano ad avvicinarsi alla scrittura creativa e soprattutto a tradurre le idee in immagini. Anche la frequenza a questi corsi non è tassativa, ma senza dubbio costituirà una marcia in più per un aspirante autore televisivo.

66

Nel momento di lanciarsi nel mondo del lavoro, dovremo iniziare la nostra carriera come collaboratore di un autore già affermato, in questo modo potremo imparare tutti i trucchi del mestiere e per cominciare non c'è soluzione migliore che partire dal basso, cioè dalle reti televisive locali.
Presentiamo il nostro curriculum presso le reti locali e sicuramente potremo trovare un piccolo spazio anche per noi. Una volta inseriti nel mondo del piccolo schermo potremo ambire più in alto e provare a stendere qualche nostro testo da proporre ad un comico, ad un produttore o ad un autore noto. Se possediamo le giuste capacità, non tarderemo a metterci in luce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare giornalista televisivo

Il giornalista televisivo svolge la sua professione in studi televisivi. Lavoro frenetico ma emozionante al tempo stesso, è molto ambito. Tuttavia, richiede particolari abilità caratteriali e professionali, una perfetta dialettica e conoscenza della...
Lavoro e Carriera

Come far parte del pubblico ad uno spettacolo televisivo

A chi non piacerebbe assistere in diretta alle trasmissioni televisive preferite? Almeno una volta nella nostra esistenza, abbiamo pensato di far domanda per sederci tra il pubblico di un programma che amiamo. Non è una cosa impossibile anzi la partecipazione...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in una redazione televisiva

Ci sono sempre più persone che seguono assiduamente film, serie tv e altro in quanto opere artistiche finite, ma c'è anche chi, anche se fa parte della minoranza, si interessa di cosa c'è dietro un film, quante persone hanno dovuto dare il proprio...
Aziende e Imprese

Come ideare una campagna pubblicitaria

Per pubblicizzare un qualsiasi tipo di business, la campagna pubblicitaria è sicuramente la colonna portante, nonché lo strumento che, in assoluto, può aiutare a portare un business al successo. Una campagna pubblicitaria è una serie di messaggi pubblicitari,...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto d'autore

L'esercizio in forma esclusiva di questi diritti da parte dell'autore permette a lui e ai suoi aventi causa di remunerarsi per un periodo limitato nel tempo attraverso lo sfruttamento commerciale dell'opera. In particolare, il diritto d'autore è una...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi alla Siae come autore letterario

Sei un autore e pensi di aver scritto il romanzo più bello ed importante della tua vita? Allora perché non cogli la palla al balzo ed inizi a tutelare le tue opere? Se ti ritieni uno scrittore dalle buone possibilità di successo e desideri inoltre,...
Lavoro e Carriera

Come diventare un telecronista sportivo

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo...
Aziende e Imprese

Come creare una web tv

La Web Television è il servizio di televisione fruita attraverso il Web. La tecnologia alla base della Web Tv è lo streaming. La Web Tv è realizzata attraverso una comunicazione best-effort con l'utente.Per creare una Web TV è preferibile affidarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.