Come diventare archeologo subacqueo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mare ha sempre trasmesso emozioni contrastanti, dalla gioia di coloro che ne osservano i meravigliosi fondali e le sfumature dei colori, alla tristezza per le tragedie avvenute in mare aperto. Chi vive il mare è pienamente consapevole del fatto che se avrà le conoscenze giuste e adeguate e farà le cose con attenzione e sicurezza, potrà vedere ed imparare tanto, sia riguardo agli esseri viventi, come le piante e gli animali dalle molteplici forme e colori, sia relativamente ai relitti. Questi ultimi possono essere forieri di storie e nozioni dell'ambiente sottomarino. Per approfondire tali materie è nata l'archeologia subacquea, che è una branca dell'archeologia e che si divide in diversi rami come quella navale, sottomarina o lagunare. In questa breve guida vedremo quali sono i passi da seguire per diventare un archeologo subacqueo.

26

Occorrente

  • Perseveranza ed acquaticità.
36

Le origini

Come è stato detto prima, la materia principe, ovvero l'archeologia subacquea, nasce come branca di quella ordinaria. Ci sono differenti specialità legate allo spazio in cui si va ad agire: fluviale, navale, lagunare o sottomarino. Le origini sono di circa mezzo secolo fa, periodo in cui cominciò a riscuotere i primi successi, ma è solo negli ultimi anni che sta vivendo dei momenti importanti per la sua evoluzione. Infatti, grazie al progresso della tecnica, oggi, gli archeologi sono in grado di arrivare in zone che fino ad un secolo fa erano inimmaginabili, facendo, così, scoperte sensazionali, come per esempio il ritrovamento dei bronzi di Riace, che furono ritrovati grazie ad un'immersione a 200 metri dalla costa calabrese.

46

Storia e passione

Necessario è l'amore per la storia e l'acqua, due elementi indissolubili, visto che saranno il campo in cui si andrà ad agire. Bisogna, inoltre, conoscere fasi, metodi, materiali, attrezzature e soprattutto le normative per svolgere al meglio il proprio lavoro senza correre in inutili rischi. Infatti, non si rischia solo in prima persona, con la proprio vita, dato che le immersioni spesso si fanno in luoghi angusti, ma si potrebbero danneggiare colleghi e materiali propri o giacenti sui fondali, quindi il nostro campo di indagine.

Continua la lettura
56

Requisiti

I requisiti sono legati alle proprie inclinazioni caratteriali e personali e agli studi intrapresi. Oltre a determinazione e forte tempra, che sono delle qualità necessarie per approcciarsi al mare, bisogna anche conseguire una laurea triennale in Beni Culturali o in Lettere. Successivamente deve essere intrapresa la laurea magistrale in Archeologia o Conservazione dei Beni Culturali. Questa è l'istruzione idonea poiché non esiste un piano di studi che preveda una laurea specifica in Archeologia subacquea. Dopo aver ottenuto la laurea magistrale si possono frequentare dei master di primo o di secondo livello per ottenere una formazione sulla materia specifica. Ci sono alcuni atenei che nei loro corsi includono esami di Archeologia Marittima e il consiglio è quello di sostenerli o nel caso in cui non siano previsti nel proprio piano di studi, di aggiungerli come esami integrativi.

66

Teoria e pratica

All'istruzione teorica deve essere affiancata soprattutto la formazione pratica. Per svolgere in prima linea la professione di archeologo subacqueo si devono possedere obbligatoriamente i brevetti di immersione. Essi sono di vario tipo e offrono delle abilitazioni diverse. Si possono acquisire in maniera privata presso scuole o associazioni riconosciute. Ogni brevetto è riferito ad immersioni di varia profondità e all'uso di attrezzature diverse. Laurea, brevetti di immersione ed esperienza sul campo con dei veterani del mestiere formeranno quel pacchetto di capacità che forgerà il futuro archeologo subacqueo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare operatore tecnico subacqueo

L'operatore tecnico subacqueo è quella persona che è in grado di esercitare attività di lavoro subacqueo. Queste specifiche attività sono generalmente effettuate mediante immersioni a basso fondo; la profondità è fino a circa 50 metri. Ultimamente...
Lavoro e Carriera

Come diventare egittologo

Il sapere, è la cosa fondamentale per noi esseri umani, d'altronde la vita non avrebbe senso senza una forma di conoscenza vera e propria. Il mistero che circonda, aumenta sempre di più il desiderio di curiosità. Soprattutto ciò che riguarda la creazione...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di sub

L'istruttore subacqueo autorizzato è tipo di lavoro molto impegnativo e, sopratutto, ricco di responsabilità, ma allo stesso tempo, anche di gioie e soddisfazioni. Una volta, superati tutti i percorsi, potrete insegnare tecniche e fondamentali dell'attività...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro alle Maldive

Trovare lavoro alle Maldive è il vostro sogno ma non avete idea di come fare? Niente paura! Nei paragrafi che seguono, vi offriremo preziosi suggerimenti in merito. Se amate il mare e i climi caldi, l’arcipelago delle Maldive è il posto ideale per...
Lavoro e Carriera

Come diventare operatore di biblioteca

L'operatore di biblioteca costituisce una figura professionale abbastanza interessante, gratificante e specialmente molto richiesta: nel corso degli anni sono cambiati i titoli necessari per riuscire ad accedere alla seguente attività lavorativa, considerando...
Lavoro e Carriera

Come diventare un paleontologo

Quando sentiamo parlare di paleontologo ci si riferisce ad uno scienziato che si interessa della vita passata, attraverso l'osservazione e lo studio dei reperti fossili, che spesso sono in grado di stabilire epoche, resti e tracce di vita umana, vegetale...
Aziende e Imprese

Come aprire un museo privato

Vi piacerebbe poter aprire e gestire un museo privato?Pensateci un momento: se siete appassionati d'arte, se avete studiato con dedizione questa materia - o se magari lo state facendo ancora - se siete giovani, o neanche tanto ma avete bisogno di lavorare...
Lavoro e Carriera

Come diventare ingegnere

La professione di Ingegnere è tutt'ora, anche in presenza di crisi, quella che dà più sbocchi lavorativi a tempo breve dopo la laurea. Di fatti, le statistiche dicono che Il lavoro per i laureati in Ingegneria è stabile per il 49%, ad un anno dalla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.