Come disdire una polizza RC auto per aumento premio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tutti coloro i quali circolano con la loro automobile si trovano spesso ad avere a che fare con le compagnie assicurative. La legge infatti impone l'obbligo di avere una copertura assicurativa per il proprio veicolo. Ogni anno però il premio assicurativo può variare e può risultare conveniente confrontare le polizze di diverse compagnie per trovare quella più conveniente ed economica per le nostre tasche. Se troviamo una polizza conveniente occorrerà annullare quella con la vecchia compagnia, soprattutto se il suo premio assicurativo è aumentato. Vediamo in questa guida come disdire una polizza rc auto per aumento premio.

27

Occorrente

  • Modulo per la richiesta di disdetta
  • Computer
  • Connessione internet
37

La prima cosa che bisogna sapere è che, grazie ad una legge che è entrata in vigore nel 2006, la maggior parte delle compagnie assicurative prevede che i contratti si rinnovino automaticamente e tacitamente alla scadenza ogni sei mesi. Questa regola tuttavia, non vale per quelle Rc Auto che generalmente si stipulano online o telefonicamente e che hanno scadenza annuale e non semestrale.

47

Un paio di settimane prima della data di scadenza della polizza, la compagnia assicurativa deve inviare un promemoria al cliente in cui indica l'eventuale aumento del premio assicurativo. Nel caso in cui non si voglia più usufruire di quella assicurazione, l'azione da compiere è quella di inviare una formale richiesta di disdetta almeno 15 giorni prima della data di scadenza. Nel caso di disdetta per aumento del premio, la richiesta può essere inviata anche il giorno stesso della scadenza, purché il nuovo premio assicurativo abbia subito un aumento (al netto del malus), superiore al tasso d'inflazione previsto per l'anno.

Continua la lettura
57

Il modulo di disdetta della polizza rc auto puo essere facilmente trovato e scaricato dal web in maniera gratuita. Una volt stampato occorre compilarlo nella sua interezza. Il modulo ti richiederà il nome della tua compagnia assicurativa, con relativo recapito, i tuoi dati personali - dunque nome e cognome, codice fiscale, indirizzo di residenza. Seguono i dati relativi all'autovettura, cioè il numero di polizza - che identifica il tuo contratto - marca e modello dell'automobile e, naturalmente, il numero di targa. Dovrai indicare anche il motivo della tua richiesta di disdetta, cioè che il premio assicurativo è passato da una certa cifra ad una più alta e che a te non sta bene. Indica il recapito telefonico e, se possibile, un indirizzo di posta elettronica. Inserisci data e firma leggibile. Infine, spedisci la tua richiesta alla compagnia in questione, tramite una raccomandata AR. Naturalmente, non dimenticare di cercare una polizza migliore!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informatevi bene sulle agevolazioni che prevede ogni compagnia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Assicurazioni: come disdire la polizza danni

Fare la disdetta di una polizza danni, non è sempre cosi semplice, soprattutto se non si ha proprio idea delle tempistiche e dei meccanismi corretti. La fonte più grande di disagio e confusione è data dagli importanti e numerosi cambiamenti che hanno...
Previdenza e Pensioni

Come disdire l'assicurazione auto prima della scadenza

Tutti coloro che possiedono una vettura devono fare i conti con l'assicurazione auto. Per poter circolare a norma di legge è necessario rinnovarla prima della scadenza. Esistono diverse compagnie assicurative che offrono tale servizio. Ognuna di esse...
Previdenza e Pensioni

Come fare la disdetta dell'assicurazione casa

Come vedremo nel corso di questa guida, l'assicurazione sulla casa è una peculiare tipologia di assicurazione studiata per far fronte a qualsiasi evento rischioso legato alla propria casa, ovvero per proteggerla da eventi quali ad esempio un incendio,...
Previdenza e Pensioni

Come Accendere La Polizza Del Capofamiglia

La polizza del capofamiglia è una soluzione assicurativa per l'intero nucleo familiare. Non lasciarti quindi ingannare dal nome. Copre tutti i membri della famiglia, nonché gli animali domestici, da piccoli o grandi incidenti della vita quotidiana,...
Finanza Personale

Polizze assicurative a consumo: 5 cose da sapere

Se il premio assicurativo annuo della nostra auto ci risulta particolarmente oneroso, e non intendiamo correre il rischio di non poter fronteggiare la spesa annuale o semestrale per pagarlo, è importante sapere che si può sfruttare un tipo di polizza...
Previdenza e Pensioni

Come si calcolano le provvigioni delle polizze sulla vita

Chi vuole intraprendere l'attività di agente assicurativo deve sapere che in genere questa figura professionale non percepisce un reddito fisso mensile come un impiegato, il reddito percepito dell'agente assicurativo è costituito dai compensi, che percepirà...
Previdenza e Pensioni

5 regole per scegliere una polizza vita

La polizza vita è un peculiare contratto con la quale una persona, detta assicurato, si impegna a pagare una somma di denaro (premio) ad una compagnia assicurativa, in modo da garantirsi in futuro un capitale (che nell'ipotesi di polizza con "caso morte",...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare il valore di riscatto di una polizza vita a premio unico

In questo semplice ed esauriente articolo andremo a parlare del valore di riscatto di una polizza assicurativa sulla vita. Occorre, innanzitutto, partire dal presupposto che è necessario conoscere che il suddetto valore consiste nell'importo che viene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.