Il Post

Come disdire il contratto d'affitto

di Novdeep Kaur Smag difficoltà: media

Come disdire il contratto d'affittoLeggi Disdire un contratto è molto facile ma si deve cogliere l'occasione giusta per disdire e non inceppare in sanzioni. Tutt'oggi ci sono 2 tipi di contratto domestici: il contratto a canone libero 4+4, che consiste in un contratto d'affitto che ha scadenza dopo 8 anni e il contratto a canone convenzionato che ha durata di 5 anni. Il contratto d'affitto può essere interrotto dall'inquilino in qualsiasi momento dando delle motivazioni accettabili al proprietario, ma il proprietario può recedere il contratto solo in alcuni ristretti casi come:
A- il proprietario deve far ristrutturare o modificare l'immobile,
B- il proprietario necessita l'immobile per far soggiornare parenti o figli,
C- il proprietario necessita dell'immobile per utilizzi commerciali o ad uso professionale. Sia il proprietario che l'inquilino possono interrompere il contratto ad alcune condizione tutelate dalla normativa corrente, vediamo ora comodo semplice si può disdire un contratto domestico...

1 Come disdire il contratto d'affittoLeggi Per disdire il contratto da parte dell'inquilino bisogna mandare al proprietario una lettera nella quale si comunica l'intenzione di traslocare, la lettera deve essere inviata tramite raccomandata A/R e deve essere inviata 6 mesi prima del trasloco, nel caso in cui l'inquilino ha uno stretto bisogno di traslocare, allora, l'inquilino invierà la raccomandata A/R il prima possibile e dovrà pagare il canone d'affitto dei 6 mesi restanti. Possiamo compilare direttamente sul PC la lettera di disdetta al proprietario scaricando il modello da QUI.

2 Come disdire il contratto d'affittoLeggi L'inquilino, qualora disdice il contratto prima degli 8 anni, ha l'obbligo di effettuare un versamento di penale, perché ha disdetto il contratto prima della scadenza, con bollettino postale di 67€ (Modello F23, codice tributo 113T). Nel caso in cui l'inquilino invia la raccomandata A/R 6 mesi prima della conclusione del contratto di 8 anni, allora, esso non dovrà pagare né il versamento penale, né dovrà pagare alcuna spesa aggiuntiva al proprietario.

Continua la lettura

3 Come disdire il contratto d'affittoLeggi Una volta fatte queste operazioni non dobbiamo far altro che conservare la ricevuta della raccomandata A/R poiché è l'unico documento che attesta che abbiamo disdetto il contratto.  Inoltre, dobbiamo ricordarci di disdire o trasferire tutti i servizi (gas, elettricità, telefono fisso) attivi sulla casa in affitto Approfondimento Come disdire un contratto di locazione (clicca qui) Inoltre, ribadiamo che il proprietario deve ricevere l'immobile dall'inquilino così come il proprietario aveva dato la casa, infatti, qualsiasi danni causati dall'inquilino sull'immobile saranno addebitati all'inquilino stesso.. 

Come si stipula un contratto di affitto transitorio Contratto di locazione: come fare una disdetta Come scrivere una lettera di recesso anticipato di affitto Come tutelarsi in un contratto d'affitto

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili