Come detrarre le spese mediche dalla dichiarazione dei redditi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il momento della dichiarazione dei redditi è sempre fonte di preoccupazione e grattacapi e si vorrebbe poter detrarre il più possibile per pagare un'imposta ridotta o addirittura per vedersi riconosciuto un rimborso. Sono molte le spese che si possono detrarre dalle imposte, ma spesso non si è informati a sufficienza e si finisce per perdere l'occasione di avvalersi di questi benefici che l'erario ci concede. Cercherò di darti una mano per aiutarti a detrarre le spese mediche dalla dichiarazione dei redditi, segnalandoti come ti dovrai comportare.

26

Occorrente

  • Fatture, ricevute fiscali, scontrini "parlanti" delle farmacie
36

Spese detraibili e oneri deducibili

Innanzitutto devi saper distinguere tra spese detraibili e oneri deducibili. Le prime vanno sottratte dall'imposta, le seconde invece vanno sottratte dal reddito prima di calcolare l'imposta, ma andiamo con calma e procediamo un passo alla volta. Su Unico o sul modello 730 devi dapprima indicare tutti i tuoi redditi, quindi prima di calcolare l'imposta, puoi sottrarre dal suo ammontare alcune spese mediche. Per la precisione si tratta di costi che hai sostenuto per spese mediche generiche, come ad esempio quelli per pagare un infermiere che ti assistesse durante una degenza in ospedale o per l'assistenza a durante il periodo di convalescenza.

46

Spese deducibili

Altre spese deducibili dal reddito sono quelle che compaiono come contributo al Servizio Sanitario Nazionale nella ricevuta della tua polizza di assicurazione di RCA. Da questo importo dovrai detrarre 40 euro e la cifra restante va indicata nel rigo E31 della dichiarazione dei redditi. A questo punto non ti resta sottrarre dal tuo reddito totale tutti questi oneri deducibili e otterrai l'importo sul quale devi calcolare l'IRPEF.

Continua la lettura
56

Spese mediche

Una volta calcolata l'IRPEF, cioè l'imposta che dovresti pagare, a essa puoi porre in detrazione molte altre spese mediche che ovviamente devono essere documentate con fatture, ricevute fiscali o gli scontrini della farmacia. Le spese che ti interessano sono quelle per i farmaci, sia da banco che prescritti dal medico, spese per trasporti in ambulanza se si tratta di persona invalida e qualsiasi presidio medico che tu abbia acquistato in seguito a prescrizione.

66

Spese sanitarie

Puoi detrarre dal reddito anche spese sanitarie sostenute per familiari non a carico quando il loro reddito sia insufficiente a pagarle. Queste vanno indicate nel rigo E2. Vengono considerate spese sanitarie anche quelle per l'acquisto di mezzi di deambulazione e spostamento per gli invalidi, quindi ad esempio l'acquisto di una sedia a rotelle, stampelle ecc, e vanno indicate nel rigo E3.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come detrarre l'Irpef in assenza di spese detraibili

Le spese deducibili, sono quelle che all'interno della dichiarazione dei redditi, danno la possibilità di essere sottratte al reddito imponibile, prima di andare a calcolare l'imposta che si dovrà versare all'erario. Tra queste spese, rientrano i contributi...
Finanza Personale

Come detrarre le spese di trasporto

In occasione del calcolo della dichiarazione dei redditi, tra le tante voci presenti nel modulo da compilare troviamo quella relativa alle detrazioni: queste possono essere di diversa natura, in quanto riguardano spese mediche, di ristrutturazione di...
Finanza Personale

Come detrarre le spese sui farmaci

Come avviene solitamente ogni anno, verso la fine del mese di Luglio si avvicina il periodo dove i lavoratori dipendenti e quelli autonomi sono obbligati a presentare la propria dichiarazione dei redditi.Nella presente pratica e sintetica guida che potrete...
Finanza Personale

Come detrarre le spese universitarie

Basandoci sulla normativa italiana in atto, annualmente si è tenuti a compilare la dichiarazione dei redditi con l'apposito modello 730. Tale dichiarazione, può essere effettuata in modo del tutto autonomo oppure affidandosi a degli esperti del settore....
Finanza Personale

Come detrarre il costo della RC auto dalla dichiarazione dei redditi

In questo periodo di crisi economica e preoccupante recessione potrebbe essere un aiuto a tutti i consumatori ricordarsi di detrarre i costi dell'assicurazione auto o del motociclo dal modello 730, tenendo a mente che la detrazione è possibile anche...
Finanza Personale

Come detrarre le spese scolastiche dal reddito

La vita di tutti i giorni è spesso contornata da spese di qualsiasi tipo, dal mangiare all'uso dei mezzi pubblici, dal pagamento delle bollette alle rette scolastiche dei propri figli. Risparmiare denaro e ritornare in possesso di almeno una parte di...
Finanza Personale

Come controllare lo scontrino dei medicinali per la detrazione

Le spese sanitarie possono essere davvero molto salate per il cittadino. Fortunatamente ogni anno è possibile detrarre parte di queste spese attraverso la dichiarazione dei redditi. È importante controllare e conservare ogni scontrino d'acquisto dei...
Finanza Personale

Come detrarre l'irpef per le spese di ristrutturazione

Le spese di ristrutturazione degli immobili consentono, già dal 1998, di detrarne una quota ai fini del pagamento dell'irpef in dichiarazione dei redditi con il decreto sviluppo e decreto Stabilità tese alla semplificazione nella comunicazione da fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.