Come detrarre le spese di ristrutturazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ristrutturare un edificio comporta delle spese notevoli e in questa particolare situazione di crisi economica non è molto facile poter affrontare la spesa derivante dai lavori edili. È proprio per questo motivo che il Consiglio dei Ministri ha emanato un Decreto con il quale prevede e rende possibile una detrazione delle spese di ristrutturazione sostenute. Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come detrarre le spese di ristrutturazione, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su come effettuare questa importante operazione nella maniera più rapida e comprensibile possibile. Vediamo quindi come procedere.

28

Occorrente

  • Documentazione spese effettuate
  • richiesta di detrazione
38

Detrazioni fiscali

Le agevolazioni fiscali possono essere eseguite su due principali tipologie di intervento, esse sono per gli edifici privati: sugli interventi di manutenzione straordinaria, su quelli di risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia; mentre per aree comuni di edifici è detraibile anche la manutenzione ordinaria. La detrazione d'imposta delle spese sostenute per la manutenzione, il restauro o la ristrutturazione di edifici adibiti a uso abitazione è pari al 50% del totale dell'importo speso. Con il termine detrazione non si indica un rimborso ma la possibilità di detrarre dall'imposta delle persone fisiche la metà delle spese sostenute per questi interventi. Le spese detratte vengono ripartite in quote costanti in 10 anni. Per accedere alla possibilità di richiedere questa agevolazione è necessario documentare tutta l'attività e le spese effettuate facendo riferimento all'effettivo pagamento delle spese sostenute nel loro complesso.

48

Lista dei documenti necessaria

I documenti necessari per ottenere la detrazione delle spese sono i seguenti: domanda di accatastamento, ricevute dell'IMU, titoli abilitativi che autorizzano i lavori. Inoltre se l'intervento è condominiale è necessaria una delibera che autorizzi i lavori e se l'intervento non è richiesto dal proprietario è necessaria una dichiarazione che attesti che lo stesso proprietario autorizzi i lavori.

Continua la lettura
58

Come ottenere le agevolazioni - prima parte

Il contribuente deve provvedere alla compilazione della richiesta di detrazione che si può scaricare presso il sito dell'Agenzia delle Entrate. Una volta compilata vi deve essere allegata tutta la documentazione necessaria relativa alle spese sostenute e in un secondo momento si può consegnare presso l'autorità territoriale di competenza a cui è assegnato l'ente comunale di residenza.

68

Come ottenere le agevolazioni - seconda parte

Usufruire della detrazione significa attenersi a un percorso specifico. Prima di iniziare i lavori si dovrebbe inviare una comunicazione a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno che possa fungere da notifica per l'effettiva data di inizio di attività. Il bonifico, che deve essere o bancario o postale, attraverso cui si effettua il pagamento della manodopera edile o di parte degli arredi, deve riportare la causale del versamento, i dati personali del pagante e i dati o la partita Iva di colui che effettua il lavoro. La comunicazione preventiva, il bonifico, la ricevuta di pagamento dell'Ici, le delibere amministrative e la domanda di accatastamento dell'immobile, nel caso in cui ancora debba essere censito, sono i documenti da presentare negli appositi uffici insieme alla richiesta di detrazione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come detrarre il 50% per una ristrutturazione edilizia

Con il passare del tempo, cambiano le leggi e i regolamenti per la nostra vita quotidiana. Attualmente è possibile detrarre il 50% per una ristrutturazione edilizia. Ciò ci permette di risparmiare denaro e ci invoglia ad effettuare lavori in casa. Senza...
Case e Mutui

Come usufruire degli sconti fiscali per ristrutturare la casa

Quando si decide di ristrutturare la propria casa, la prima cosa che viene in mente è quella della disponibilità economica in quanto i vari lavori comportano un grosso investimento monetario. In questo caso occorre sapere che esistono alcuni criteri...
Finanza Personale

Come detrarre le spese di trasporto

In occasione del calcolo della dichiarazione dei redditi, tra le tante voci presenti nel modulo da compilare troviamo quella relativa alle detrazioni: queste possono essere di diversa natura, in quanto riguardano spese mediche, di ristrutturazione di...
Case e Mutui

Come detrarre le spese del mutuo per la prima casa

Grazie a questo articolo, che abbiamo deciso di proporvi, saremo in grado di capire per bene, come poter detrarre, le spese del mutuo per la prima casa. La prima cosa che dobbiamo ricorda, in questo ambito di mutui bancari, è che comprare casa è da...
Richieste e Moduli

Mutuo: come detrarre gli interessi

Come vedremo nel corso di questa guida, la normativa attualmente vigente prevede la possibilità per un contribuente di detrarre gli interessi derivanti dalla stipulazione del contratto di mutuo, stipulato sulla propria casa familiare. Se desiderate scoprire...
Richieste e Moduli

Come detrarre l’acquisto di una stufa a pellets

Con la legge n. 208 del 28/12/2015, ovvero la nuova Legge di Stabilità 2016, le agevolazioni per l'acquisto di caminetti e stufe sono state confermate ed è stato contestualmente protratto il termine del loro acquisto fino al 31/12/2016. La detrazione...
Richieste e Moduli

Come detrarre l'Irpef in assenza di spese detraibili

Le spese deducibili, sono quelle che all'interno della dichiarazione dei redditi, danno la possibilità di essere sottratte al reddito imponibile, prima di andare a calcolare l'imposta che si dovrà versare all'erario. Tra queste spese, rientrano i contributi...
Richieste e Moduli

Come detrarre le spese dell'affitto

Quando si avvicina il periodo della dichiarazione dei redditi, la grande preoccupazione è quella di racimolare tutte le ricevute delle spese sostenute durante l'anno precedente, per poi metterle in detrazione. Tra queste spese possono essere messe anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.