Come Detrarre Gli Interessi Passivi Dei Mutui Nella Dichiarazione Redditi

di Girolama Adelfio tramite: O2O difficoltà: media

La prima casa rappresenta per gli Italiani il bene a cui sono più legati, ma sul quale puntualmente ogni anno si concentrano le attenzioni dei vari governi che si succedono, al fine dell'imposizione fiscale. Oltre alle tasse da pagare, esistono però anche delle agevolazioni che riguardano la prima casa, infatti, oltre a godere di un regime agevolato in sede di acquisto o di successione, è possibile portare in detrazione, tramite il modello 730/2014 anche il 19% degli interessi passivi pagati sul mutuo, relativo all'acquisto dell'immobile adibito ad abitazione principale. Se seguirete questa guida vi spiegherò in maniera dettagliata come detrarre gli Interessi Passivi dei mutui nella Dichiarazione Redditi.

1 Nella compilazione del Modello 730 potrete indicare la detrazione per oneri sostenuti a titolo di interessi passivi sul mutuo, stipulato per l'acquisto dell'abitazione principale. Gli interessi passivi su mutui che avete stipulati sull'acquisto della prima casa, infatti, vi danno diritto ad una detrazione del 19% quantificabili in 4000 euro, pari ad un rimborso massimo di circa 760 euro. Per poter usufruire di detta detrazione fiscale, il vostro immobile dovrà essere adibito ad abitazione principale entro un anno dall'acquisto. Nell'erogazione di mutui per la costruzione e ristrutturazione di prima abitazione (vedi righi da E7 a E11) l'importo massimo è invece di 2.582,28 euro.

2 Non rientrano nell'ambito di applicazione della detrazione, nella compilazione della Dichiarazione dei Redditi, gli interessi passivi che derivano da aperture di credito bancarie, cessione dello stipendio, finanziamenti diversi da quelli relativi a contratti di mutuo, anche se con garanzia ipotecaria su immobili e anche quelli che derivano da mutui che eccedono il costo dell'immobile. Se stipulate un mutuo ipotecario, sovvenzionato con contributi concessi dallo Stato o da Enti pubblici, gli interessi passivi danno diritto alla detrazione solo per l'importo effettivamente rimasto a carico del contribuente, e sempre se questi mutui non siano stati erogati in conto capitale.

Continua la lettura

3 Per calcolare gli interessi passivi da detrarre nel Modello 730 la formula è questa: costo di acquisizione dell'immobile x interessi pagati: capitale dato in mutuo.  È importante precisare che il valore del mutuo non deve essere maggiore del valore di acquisto dell'immobile Approfondimento Come detrarre gli interessi passivi (clicca qui) Nel dettaglio, il valore del mutuo può anche essere maggiore del valore indicato nel rogito, ma la detrazione degli interessi potrà essere riferita solo alla proporzione, tra valore di acquisto della casa e valore del mutuo.  Gli interessi passivi detraibili saranno quelli derivanti dall'applicazione di questa percentuale.

Come detrarre gli interessi passivi dal mutuo Acquistare una casa, è sicuramente il sogno di moltissime persone, ma ... continua » Guida alle detrazioni sui mutui nel 730 Il modello 730 è un modulo indispensabile nella dichiarazione dei redditi ... continua » Guida alle agevolazioni edilizie Dato il momento di stallo economico in tutti i settori, i ... continua » Come ottenere un mutuo integrativo L'acquisto di un immobile in questo periodo di crisi è ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come sostituire un mutuo

Il mutuo costituisce un ottimo sistema per poter acquistare beni immobili che avendo un valore elevato, in rapporto al contante che si ha a disposizione ... continua »