Come definire la mission aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Definire la missione aziendale vuol dire, in parole povere, fissare uno scopo, un obiettivo. Per farlo, un'azienda può effettuare una dichiarazione d'intenti dove viene spiegato qual è l'obiettivo che si prefigge attraverso i suoi prodotti e/o servizi.
Questo rientra in pieno nella strategia aziendale, definendo l'area in cui opera e stabilendo il fine dell'organizzazione. Al giorno d'oggi, la mission, è diventato sempre più uno slogan, soprattutto per la sua brevità ed immediatezza.
Essa deve focalizzarsi sul presente, ma anche in che modo l'azienda guarda al futuro.
In questa guida vedremo, in pochi punti, quindi come fare per definire la mission aziendale.

24

L'incipit

Innanzitutto è consigliabile fare una breve descrizione della storia aziendale, com'è nata e come si è sviluppata nel tempo.
Naturalmente ci si dovrà focalizzare sul tipo di attività di cui si occupa l'azienda e, soprattutto, illustrare i motivi per i quali è meglio scegliere la propria azienda, piuttosto che una della concorrenza.
Si può proseguire illustrando qual è la tipologia di clienti ai quali si rivolge l'azienda, ed il modo in cui si opera al fine di raggiungere gli scopi prefissati, non tralasciando gli obiettivi imposti.

34

Perché?

È importante anche spiegare qual è il motivo che ci ha spinto a scegliere questo tipo di attività, facendo attenzione a non utilizzare termini troppo complicati o poco comprensibili, e parole chiave troppo specifiche.
Riuscire ad esprimere con chiarezza la mission aziendale, potrà rappresentare un vantaggio per la comunicazione e soprattutto, essere un modo per differenziarsi dalla concorrenza. Come detto in precedenza, consideriamo anche che il concetto espresso potrebbe essere utilizzato come slogan pubblicitario per l'azienda, deve essere quindi molto convincente, al fine di spingere i clienti ad acquistare presso la vostra azienda, identificandosi nei valori aziendali.

Continua la lettura
44

Essere attivi

Al giorno d'oggi è importante stare al passo con i tempi e tenersi sempre aggiornati. È molto importante quindi fare nuove propagande e lanciare nuove campagne pubblicitarie. Restare legati al passato porterà con il tempo, il progressivo allontanamento della clientela. L'immagine che si da all'azienda rappresenta il vostro biglietto da visita, ed è fondamentale che il primo contatto con i clienti sia di impatto e convincente, facendo apparire la vostra azienda, la migliore presente sul mercato e quella che fornirà i prodotti/servizi della migliore qualità e nel minor tempo possibile!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come incentivare forza vendita

In un periodo di forte crisi aumentare le vendite non è certo facile. Una crisi però, può sempre essere sfruttata ed essere trasformata in opportunità. Infatti le difficoltà fanno in modo che una persona si concentri e trovi un modo originale e nuovo...
Aziende e Imprese

10 passi per la redazione di un business plan

Il Business Plan è un documento che viene redatto da una nuova azienda per sintetizzare ed illustrare un progetto imprenditoriale che verrà realizzato in futuro. Il Business Plan è uno studio realizzato per delineare le linee guida di un progetto,...
Aziende e Imprese

Come gestire una società immobiliare

Gli agenti immobiliari utilizzano piani di business per aiutare le loro aziende a prosperare e crescere. L'uso di un business plan è molto utile per definire i vostri obiettivi e permette di determinare il modo di raggiungerli. Qui vi spiego come redarne...
Lavoro e Carriera

Come farsi assumere come centralinista

Il centralinista è una figura professionale che consiste nel ricevere le chiamate e smistarle agli uffici interni dell'azienda in funzione della richiesta del cliente. Infatti ogni ufficio svolge compiti diversi sulla base di specifiche competenze perciò...
Aziende e Imprese

Come migliorare la produttività dei dipendenti

Per le imprese di successo, la gestione, ha sempre un occhio puntato sulla linea inferiore. Uno dei tanti fattori che influenzano direttamente la redditività di un'impresa è la produttività dei dipendenti. Senza dubbio, se un dipendente è ben integrato...
Aziende e Imprese

5 consigli per creare un logo aziendale

La scelta del logo non è semplice come può apparire. È il segno rappresentativo ed unico della propria azienda. Un'immagine o una scritta a cui i clienti associano automaticamente il nome dell'azienda. È anche vero che oggi siamo bombardati di pubblicità...
Aziende e Imprese

Come migliorare la competitività aziendale

Le società italiane (specialmente quelle di piccole e medie dimensioni) devono fronteggiare un'abile concorrenza, anche a livello internazionale. Le continue e crescenti difficoltà che esse incontrano stanno costringendo gli imprenditori a riconsiderare...
Aziende e Imprese

Come creare un canale aziendale su YouTube

YouTube è stato creato soltanto nel 2005 ma fin da subito ha presentato un'evoluzione straordinaria, in meno di dieci anni dalla sua nascita. Oggi come oggi rappresenta la piattaforma di condivisione di video più celebre ed utilizzata al mondo. Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.