Come dedurre l'ammortamento finanziario dei beni devolvibili

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In questa guida vedremo come dedurre l'ammortamento finanziario dei beni gratuitamente devolvibili. Per prima cosa vediamo cosa sono questi beni. Per beni gratuitamente devolvibili, si intendono tutti quei beni ricevuti in concessione, che alla scadenza della quale, devono essere restituiti all'ente concedente. Tali beni entrano a far parte del bilancio attivo dello stato patrimoniale, ma devono essere tenuti ben distinti dai beni di proprietà. Per i beni gratuitamente devolvibili, alla scadenza di una concessione è consentita, in luogo dell'ammortamento di cui agli articoli 102 e 103, la deduzione di quote costanti di ammortamento finanziario.

24

Ma vediamo nello specifico, come viene calcolata la quota di ammortamento, illustreremo un esempio per comprenderne meglio il calcolo. La quota di ammortamento finanziario deducibile è determinata dividendo il costo dei beni, diminuito degli eventuali contributi del concedente, per il numero degli anni di durata della concessione, tenendo in considerazione anche le frazioni. Continuiamo a leggere e capiremo meglio con un esempio.

34

Ipotizziamo che il costo di un bene sia di 50.000 euro e che il concedente abbia versato un contributo di 1.000 euro. Consideriamo l'ipotesi che la durata della concessione si di dieci anni. Per calcolare la quota di ammortamento dovremo sottrarre ai 50. 000 euro i 1.000 euro di contributo. Ottenuto il risultato lo divideremo per 10, ossia il numero degli anni. Perciò la diminuzione sarà di 10 mila euro e quindi la quota di capitale sarà 40.000 euro, che diviso per 10 darà 4.000 euro, ossia la quota di ammortamento. In caso di modifica della durata della concessione, la quota deducibile è proporzionalmente ridotta, o aumentata, a partire dall'esercizio in cui la modifica è stata convenuta.

Continua la lettura
44

In caso di incremento o di decremento del costo dei beni, per effetto di sostituzione a costi superiori o inferiori, di ampliamenti, ammodernamenti o trasformazioni, di perdite e di ogni altra causa, la quota di ammortamento finanziario deducibile è rispettivamente aumentata o diminuita, in misura pari al relativo ammontare diviso per il numero dei residui anni di durata della concessione. Per quanto riguarda relative alla costruzione o all'esercizio di opere pubbliche, le quote di ammortamento sono determinate da un decreto del Ministero dell'economia e delle finanze. Tale ammontare sarà calcolato in proporzione alle quote previste dal piano economico-finanziario della concessione stessa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come dedurre l'ammortamento dei beni materiali

Aprire un'azienda non è tutto, in quanto il difficile arriva successivamente. È infatti abbastanza difficile fin dall'inizio destreggiarsi nell'amministrazione di una società. Tra le tante mansioni e compiti di un imprenditore o comunque di un amminsitratore,...
Aziende e Imprese

Come avviene l'ammortamento dei beni strumentali di un professionista

Ogni impresa, annualmente, deve effettuare il bilancio dell’esercizio, vale a dire redigere il documento contabile dove sono riportati alcuni valori finanziari, quali principalmente la situazione patrimoniale e reddituale delle aziende; questo documento...
Aziende e Imprese

Come si calcola l'ammortamento dell'avviamento

L'ammortamento dell'avviamento è un argomento trattato nell'ambito dell'economia aziendale, come materia di studio per gli studi tecnici. L'ammortamento dell'avviamento è regolato da delle normative specifiche, come descritto nell'articolo 103; questa...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di leasing finanziario

Oggi se si vuole acquistare un'auto, una casa, un computer, ma non si hanno i soldi per pagare subito, si ha la possibilità di farlo con il leasing finanziario, corrispondendo un canone prestabilito. In concomitanza con l'aumento della domanda di questa...
Finanza Personale

Come Calcolare la quota capitale di una canone di Leasing

Il leasing è un contratto mediante il quale un soggetto proprietario mette a disposizione di un soggetto conduttore determinati beni mobili od immobili, per un periodo di tempo più o meno lungo, contro pagamento di un determinato canone da versarsi...
Case e Mutui

Differenze tra mutuo con ammortamento alla francese e mutuo con ammortamento all'italiana

Acquistare una casa al giorno d'oggi non è molto facile, anche se risulta essere un investimento tanto utile quanto consigliato. Ad occuparsi di quest'ultimo ci sono le banche ed ognuna di essere ha diversi piani di ammortamento, che possono essere alla...
Case e Mutui

Come calcolare la quota di ammortamento

La "quota di ammortamento" è uno dei principali concetti da dover determinare nella gestione finanziaria di una società ed può assumere due significati differenti. In ambito bancario, si tratta solamente di un calcolo per stabilire l'ammontare della...
Finanza Personale

Come Calcolare la quota interessi di una periodicità in un piano di ammortamento a Rata Costante

La casa è un elemento molto ambito per ognuno di noi, sin da piccoli è stata sempre vista come un rifugio di totale piacere e serenità, crescendo ci siamo resi conto che solo con un po' di sacrificio il sogno si potrà avverare. In questa piccola guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.