Come creare una pubblicità di successo per un negozio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siamo proprietari di un negozio e vogliamo aumentare il nostro volume di vendite, dovremo per prima cosa far conoscere la nostra attività a più persone possibili. Per farlo dovremo necessariamente effettuare una bellissima campagna pubblicitaria che ci consentirà di attirare moltissime persone verso il nostro negozio in modo da farlo conoscere a più persone possibili. Per ottenere una buona pubblicità potremo affidarci alle mani di esperti pubblicitari che sapranno sicuramente individuare la campagna pubblicitari che più fa al caso nostro, in funzione della tipologia di attività. Tuttavia se il costo di questi esperti è troppo elevato, potremo cercare di realizzare una buonissima campagna pubblicitaria anche con le nostre mani, seguendo le indicazioni contenute in alcune guide presenti su internet. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a creare una pubblicità di successo per un negozio.

25

Occorrente

  • Sondaggi
  • Messaggio promozionale
  • Eventi a tema
  • Facebook
35

Innanzitutto, per una efficace pubblicità, il primo passo che dovremo compiere sarà quello di individuare il nostro target di riferimento, ossia conoscere il nostro "pubblico" e quindi muoverci di conseguenza, studiandone gli aspetti psicologici e culturali. Per fare ciò, potremmo, ad esempio, proporre dei sondaggi via mail, telefonici o cartacei direttamente ai clienti. In seguito, proviamo ad adattare un potente messaggio promozionale, che sia una sintesi azzeccata e vincente di slogan/immagine. Come lancio dei prodotti, potremmo associare alla campagna pubblicitaria anche una campagna promozionale.

45

Per fare qualche esempio, potremmo effettuare un'offerta di campioncini gratuiti oppure di sconti speciali o quant'altro possa motivare il pubblico a venire nel nostro negozio e a dare visibilità ai prodotti. Il ribasso iniziale del prodotto è un ottima strategia di vendita, poiché aumenta il profitto e la notorietà del negozio/marchio. Successivamente, potremmo anche organizzare un evento "a tema" invitando quanti più clienti possibili. In queste occasioni, una bella atmosfera, un buffet e dei presenti in omaggio e regalo di buoni sconto, rappresentano un ottimo mezzo per la pubblicizzazione del negozio, che verrà ricordato con piacere grazie all'evento.

Continua la lettura
55

Inoltre, potremo divulgare la notizia dell'evento anche tramite radio locali, giornali gratuiti, cartelloni e volantini. È ovvio che le nostre strategie di comunicazione pubblicitaria dipenderanno dal budget che avremo a disposizione. Tuttavia, se intendiamo risparmiare, teniamo conto che c'è anche la pubblicità gratuita che può offrire Internet. Imparare ad utilizzare in modo efficiente e produttivo i social network può rivelarsi estremamente proficuo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come stipulare un contratto di sponsorizzazione e pubblicità

Se avete la necessità di fare pubblicità alla vostra società, azienda, o ad una semplice attività lavorativa, dovrete sottoscrivere un contratto di sponsorizzazione e pubblicità. In questo modo avrete la certezza di fare pubblicità alla vostra attività...
Aziende e Imprese

10 regole per una efficace campagna pubblicitaria

Alla base di una buona campagna pubblicitaria c'è sempre la creatività, ma delle volte non è sufficiente. Un pubblicitario sa che questa effettivamente è una condizione necessaria ma nella maggior parte dei casi non basta perché una buona pubblicità...
Aziende e Imprese

Come sviluppare una campagna pubblicitaria

Per portare un prodotto a conoscenza del pubblico e presentarlo nel migliore dei modi occorre sviluppare una campagna pubblicitaria adeguata che consenta all'azienda di far conoscere le caratteristiche di prodotti, servizi, prestazioni di vario genere....
Aziende e Imprese

Come fare pubblicità ad un negozio

Quando un nuovo negozio viene aperto, necessita per forza di cose di pubblicità per farsi conoscere al grande pubblico e di conseguenza avere maggiore successo in campo lavorativo. Molteplici possono essere queste forme. Ecco come fare correttamente...
Aziende e Imprese

Cos'è e come funziona il social media marketing

Nell'era digitale in cui viviamo, caratterizzata dall'uso smodato di social network e dalla diffusione di dispositivi portatili sempre connessi ad Internet, come smartphone e tablet, era inevitabile che si venisse a creare un nuovo modo di fare pubblicità,...
Finanza Personale

Come fare soldi con la pubblicità online

Quando un sito web o un blog raggiunge una certa popolarità, si può sfruttarlo come fonte di guadando attraverso la pubblicità, anche perché i costi per la gestione di sito sono notevolmente aumentati. Nel 2014, solo negli Stati Uniti sono stati pagati...
Aziende e Imprese

Come pubblicizzare la propria attività

Sia che si tratti di un'attività già avviata, di una alle prime armi od una in fase di inaugurazione, le attività commerciali necessitano di vere e proprie campagne pubblicitarie e promozionali. Se da una parte il successo di un'attività è dettato...
Lavoro e Carriera

Come diventare media planner

Il media planner suggerisce i mezzi migliori di trasmissione del messaggio oltre che ripartire il budget messo a disposizione. Il lavoro del media planner consiste nel proporre il modo migliore per veicolare i messaggi ideati dai creativi. Questa figura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.