Come Costruire Un Diagramma Di Gantt

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il diagramma di Gantt, nome dovuto all'ingegnere Henry Laurence Gantt, ossia colui che nel 1917 l'ha creato, si parla di un tipo di programma molto utile per stabilire i tempi di ciascuna fase di un progetto. È dunque uno dei strumenti utilizzati dal responsabile progetto nella fase di Project Management. Sarà dunque nostra premura in questo articolo definire la struttura di un crono-progetto, ossia come costruire un diagramma di Gantt.

26

Occorrente

  • word,excel
  • computer
36

Come abbiamo già spiegato nell'introduzione, il diagramma di Gannt risulta essere davvero utilissimo per descrivere l'arco temporale delle attività di un progetto. Si tratta quindi di un vero e proprio cronoprogramma, che ci da modo di poter rappresentare graficamente delle scadenze di inizio e di fine attività. L'ideazione dello schema non è troppo difficile, mentre può essere più problematica, invece, la rappresentazione grafica realizzata al computer. Il diagramma di Gannt rappresenta il tempo su un asse orizzontale: su quest'asse il tempo è rappresentato in fasi incrementali, ovvero di durata via via superiore, pertanto la durata di tutto il progetto dovrà essere rappresentata su quest' asse. Mentre invece le varie attività da realizzare durante tutta la durata del progetto andranno rappresentate sull'asse verticale: in quest'asse le attività vengono rappresentate come delle barre orizzontali colorate e, in base all'altezza dove è collocata la barra, e in base alla sua lunghezza, sapremo a quale attività ci stiamo riferendo e quanto essa durerà durante l'arco dell intero progetto.

46

Il prossimo passo consiste nella creazione del nostro diagramma tramite PC, il modo più pratico (ma non efficiente) è quello di creare due tabelle con word: una con sole tre colonne ove saranno presenti; la data di inizio fine progetto, ed anche le date, e l'altra creata in concomitanza del progetto: in questa tabella andranno ore, giorni, mesi, anni (se si tratta di un progetto molto lungo): per esempio con un progetto di una settimana porrei 7 sette caselle una per ogni giorno della settimana, se fosse un progetto di 12 mesi allora mi adatterei di conseguenza. Le righe corrisponderanno alle attività da sostenere quindi pari numero per entrambe le tabelle: per esempio, un ipotesi: un progetto con dieci attività equivarrebbe ad avere dieci righe per tabella, dopodiché dovrete andare a evidenziare le colonne della seconda tabella con lo strumento evidenziatore di word, e dovrete farlo in base alla durata dell' attività come vedete nell'esempio.

Continua la lettura
56

Arrivati in questa fase siamo giunti alla fine: abbiamo costruito un perfetto diagramma di Gannt, come ultima cosa vi verranno spiegati (molto brevemente) come poter far pieno utilizzo del diagramma implementato: Per esempio dopo un' approfondita sessione di studio su excel creare direttamente li i grafici in quanto vi risulterà una gestione di qualità superiore, anche se sicuramente molto più complicato. Dopodiché, ricordarsi di inserire nel diagramma anche le attività più semplici, sia perché avrete in questo modo una visione migliore, ma anche perché potrete ricordarvele molto più facilmente, in sostanza potrete diventare più efficienti nella produzione. Con questo si conclude la mia guida, spero di esservi stato di aiuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come realizzare un buon grafico

Ditte pubbliche e private, quotidianamente, registrano dati positivi e purtroppo anche negativi. Per un buon rendimento, bisogna analizzare i cambiamenti. Calcoli e statistiche vengono nettamente semplificati da elaboratori grafici. I diagrammi segnalano...
Aziende e Imprese

Come creare un organigramma aziendale online

L'organigrmma aziendale è una riproduzione sintetica, mediante uno schema a blocchi, che consente di avere una visione d'insieme sulla rappresentazione formale dell'azienda. All'interno dello schema si inseriscono una serie di dati riguardanti l'organizzazione,...
Richieste e Moduli

Come brevettare un software

Un software è considerato a tutti gli effetti un'opera dell'ingegno, e pertanto così come le opere letterarie e le canzoni segue le linee guida della normativa del diritto d'autore. Non tutti i software sono brevettabili, lo sono soltanto quelli che...
Aziende e Imprese

Come creare un organigramma aziendale con Powerpoint

Se avete la fortuna di lavorare presso una grande azienda, sicuramente vi sarete più volte trovati nella situazione di dover presentarne la struttura ad un fornitore, piuttosto che ad futuro collaboratore o ancora ad un congresso o ad una più ampia...
Finanza Personale

Come leggere un grafico di Borsa Lineare

Seguire l'andamento del mercato ed acquistare titoli è prassi molto comune per chi vuole fare alcuni investimenti ed aumentre il capitale. Ma è necessario avere alcune conoscenze di base per poter fare le giuste mosse, analizzando il mercato ed acquistare...
Finanza Personale

Come amministrare le spese di casa

Saper amministrare le spese di casa è una pratica fondamentale. È indispensabile nei periodi di difficoltà economica. È utile anche in condizioni di agiatezza. In questi tempi di crisi, numerose famiglie si trovano a dover affrontare problemi finanziari....
Aziende e Imprese

Strumenti operativi per lavorare in gruppo

Lavorare in un gruppo può aiutare a valutare le proprie necessità, sostenendo e sviluppando l'automazione. Fornire una comunicazione "cross-funzionale", con altri gruppi operativi tecnici, può garantire ad ottenere tutti gli strumenti di base e necessari...
Aziende e Imprese

Come fare il test di qualità assurance

Generalmente, nello sviluppo di prodotti e servizi il test di qualità è un processo di controllo, continuo al fine di assicurarsi se un prodotto o un determinato servizio, in fase di sviluppo, è pronto per soddisfare determinate esigenze, in modo da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.