Come costituire un'associazione di volontariato

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

In una società come quella attuale, in cui la ricerca spasmodica di una fonte di guadagno economico è all'ordine del giorno, volersi unire in un gruppo che svolga del volontariato, corrisponde a un'azione tanto encomiabile quanto "fuori moda". Fondare un'associazione di Volontariato, ispirata a dei principi di solidarietà e senza scopo di lucro, potrebbe sembrare apparentemente abbastanza semplice, ma non affatto è così. Per costituire un'associazione simile, infatti, non basta essere un gruppo di appassionati, né ci si può limitare alla ricerca di un luogo nel quale riunirsi per programmare i tipi di interventi da effettuare. Per svolgere ogni tipo di attività benefica vi sono infatti alcune regole ben precise che è necessario rispettare per non incorrere in eventuali problematiche legate al mancato rispetto delle normative. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di capire come bisogna procedere per costituire un'associazione di volontariato.

26

Occorrente

  • Attribuzione di un Codice Fiscale
  • Attribuzione di una Partita IVA
  • Riconoscimento come Ente Giuridico
36

Innanzitutto, la prima cosa che dovremmo fare è sicuramente quella di scegliere in quale settore della società vorremmo operare mettendo a disposizione la solidarietà del nostro Ente. Una volta chiarito l'indirizzo della futura associazione, dovremmo passare a costituirne la parte amministrativa e strettamente burocratica. Il primo passo da compiere consiste nel richiedere l'attribuzione di un codice fiscale e, qualora si intendesse svolgere anche una attività di tipo commerciale, bisognerà richiedere l'attribuzione di una Partita IVA.

46

Nel caso in cui fossimo i rappresentanti legali dell'associazione, dovremmo anche rivolgerci all'Agenzia delle Entrate competente sul territorio. Invece, qualora l'intensione fosse quella di delegare ad altri la gestione di questa richiesta, non dovremmo dimenticare di fornire all'incaricato un documento scritto che funga da delega, e che riporti tutti quelli che sono i nostri dati amministrativi, come il Codice Fiscale, l'Atto Costitutivo, e lo Statuto dell'Ente, corredati da un nostro documento di identità.

Continua la lettura
56

Dopo aver portato a termine questa operazione, dovremmo provvedere a definire quello che viene denominato Atto Pubblico per il riconoscimento dell'Ente, dove un notaio formalizzerà sul luogo la costituzione dell'Associazione. Il passo successivo che bisogna compiere prevede la stesura di una scrittura privata, autenticata da un Pubblico Ufficiale, redatta fra i Soci, nella quale venga attestata la fondazione dell'associazione con annesse delle normative regolamentari e degli scopi benefici. Una volta avviata l'attività, che dovrà ovviamente avvalersi di personale Volontario, vi sono tutta una serie di ulteriori regole che sarà necessario osservare, così come avviene in tutti gli organismi associativi. Tra queste, ricordiamo come si debba svolgere almeno una Assemblea dei Soci all'anno, debba avvenire l'elezione di un Presidente, e si debba riferire, nei periodi indicati dallo Statuto, all'Assemblea stessa dei Soci tutto quello che riguarda la parte finanziaria e amministrativa.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione culturale senza fini lucrativi

Riunirsi per raggiungere scopi comuni o anche solo per le stesse passioni ed interessi è cosa comune in ogni essere umano. Sapere di appartenere ad una comunità con la quale aiutarsi ci fa sentire più protetti ed utili allo stesso tempo. Per questo...
Lavoro e Carriera

Come portare avanti un'associazione

La voglia di sostenere gli altri è una delle doti innate nell'essere umano. Generalmente in una comunità ognuno desidera essere parte di un circolo, atto a creare un aiuto verso gli altri. Questo prende il nome di Associazione. Per definizione, esso...
Aziende e Imprese

Come costituire una associazione sportiva dilettantistica

Lo sport è salutare per il corpo e per la mente: in virtù di ciò, molte persone ne vengono coinvolte e nascono, sempre più di frequente, le associazioni sportive di natura dilettantistica. Per costituire un'associazione sportiva dilettantistica occorre...
Aziende e Imprese

Guida alle ONLUS

Con il termine ONLUS s'intende qualunque Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. Le ONLUS comprendono anche gli enti privati che operano per il bene della collettività. I loro obiettivi principali sono il benessere e lo sviluppo sociale. Tutte...
Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione ONLUS

Le associazioni sono la soluzione perfetta e migliore per risolvere diversi tipi di problemi riguardanti l'organizzazione di eventi o progetti in larga scala. Tra le associazioni più importanti ci sono le ONLUS.Costituire un'associazione ONLUS è un'ottima...
Richieste e Moduli

Come chiedere l'iscrizione al 5 per mille

Il 5 per mille è la quota di Irpef che i contribuenti versano quando si fa la dichiarazione dei redditi; essa può essere assegnata agli enti di volontariato che ne fanno richiesta. Ogni contribuente decide a favore di quale associazione vuole devolvere...
Aziende e Imprese

Come creare un’associazione no profit

Nel caso di un'attività senza scopo di lucro, la cosa più importante è l'impegno ad aiutare gli altri. Scopriamo, quindi, come creare un’associazione no profit. Le associazioni no-profit sono delle attività senza scopo di lucro atte a contribuire...
Aziende e Imprese

Come aprire un'associazione

Un'associazione è un particolarissimo ente che viene costituito da un gruppo di persone fisiche o giuridiche con la funzione di riuscire a perseguire uno scopo in comune fra tutti i partecipanti. Se abbiamo intenzione di aprire un'associazione, dovremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.