Come controllare i contributi INPS

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tanti anni di lavoro per assicurarci domani una pensione. Quando e con quale rata andremo in pensione dipende dalle ritenute e dai versamenti fatti negli anni di lavoro. A questi concorrono sia i contributi figurativi (i versamenti da lavoro) che quelli da riscatto. Rientrano tra questi ultimi gli anni di Diploma di Laurea e Servizio Civile. Anche i vecchi contributi non versati rientrano in questa categoria. Possiamo riscattare questi ultimi soltanto a titolo (discretamente) oneroso. Per controllare che tutto sia in regola bisogna seguire una semplice procedura di accreditamento e richiesta. Saremo così sicuri che tutto risulti in ordine e che nessuno dei contributi versati vada in fumo. Vediamo nel dettaglio come procedere al controllo dei contributi INPS.

27

Occorrente

  • Codice Fiscale
  • Tessera Sanitaria
  • Data di scadenza della tessera Sanitaria (sul retro)
  • Computer o telefono
37

Il primo passo per controllare i contributi Inps è ottenere un Pin o una credenziale Spid. Con questi possiamo accedere al servizio online. Se avete scelto il metodo di accesso alla vostra posizione tramite Pin bisogna anzitutto farne richiesta. Questa va fatta tramite la sezione Servizionline Inps del sito INPS. Per essere completa, la procedura richiede circa una settimana. Se invece possedete un codice di indentificazione Spid (sistema Pubblico di Identità Digitale), potete tranquillamente procedere con questo.

47

La prima parte del Pin (8 caratteri) viene inviata tramite sms o mail. Ricordatevi di registrarla in un posto sicuro. La seconda parte (i restanti 8 caratteri) viene invece spedita a casa. In genere gli invii risultano piuttosto puntuali. Ora siete pronti per procedere.

Continua la lettura
57

Una volte ottenute le vostre credenziali, per controllare i contributi Inps bisogna andare sul sito www.inps.it. Inserite il vostro Pin nella sezione Servizi al cittadino. Dal menù a sinistra accedete al vostro Fascicolo previdenziale. Alla voce Posizione assicurativa è possibile controllare il vostro estratto conto contributivo. In questa sezione si possono verificare sia i contributi da lavoro figurativo che quelli da riscatto. La suddivisione per gestioni (Gestione separata, Ago) ne rende molto semplice la lettura. Qui sono presenti anche tutti i dettagli dei contributi versati: periodo di riferimento, giorni, tipologia di lavoro, nome del datore, retribuzione e reddito.

67

Se la procedura online non fa per voi, o avete riscontrato difficoltà nel portarla a termine non preoccupatevi. Sicuramente quella online è la procedura più utilizzata, ma ci altre strade molto semplici per controllare i contributi INPS. Ad esempio potete rivolgervi ad un Patronato. L'INPS mette inoltre a disposizione sia il numero verde 803164 da telefono fisso che lo 06164164 a pagamento da cellulare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete vicini alla pensione ed il controllo dei contributi Inps vi occorre per completare la pratica dovete recarvi direttamente in una sede Inps e richiedere l'Estratto Conto Certificativo, che ha valore legale. Se invece si tratta di pura curiosità, potete scaricare il software Carpe Pc, sempre da sito Inps. Si tratta di un simulatore di pensione online, in grado di dirvi quale sarebbe la vostra pensione in base ai contributi che versate al momento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricongiungere contributi Inps e Inpdap

Quando si lavora soprattutto all'inizio della carriera, lontano è il pensiero della pensione e quindi anche se cambiate spesso lavoro, non vi fermate a pensare se i contributi sono versati sempre nello stesso ente o no, poi con il passare degli anni...
Lavoro e Carriera

Come segnalare all'Inps i contributi previdenziali non versati

Pagare le tasse e versare i contributi sono dei doveri a cui tutti i cittadini devono assolvere. Bisogna quindi verificare periodicamente che si siano versati i contributi corretti, e in caso di mancanza provvedere a versare la quota rimanente al più...
Previdenza e Pensioni

Contributi INPS non versati: sanzioni e prescrizione

I contributi INPS si dovrebbero versare sempre rispettando i termini stabiliti. Le scadenze si basano sugli importi e sul tipo di attività che si esercita. Un mancato pagamento dei contributi pota inevitabilmente ad alcune sanzioni amministrative. L'INPS...
Richieste e Moduli

Come versare i contributi Inps

Lavorare tanto per crearsi dei contributi per la pensione. È stato questo, per anni, l'obiettivo di migliaia di generazioni che hanno regalato le loro braccia al progresso, assicurandosi paghe da anziani più che dignitose. Nonostante ai giorni d'oggi...
Previdenza e Pensioni

Le tipologie di pensione previste dall'INPS

Districarsi tra le tipologie di pensione previste dall'INPS non è impresa facile.Se abbiamo bisogno di informazioni ci sono varie strade: telefonare ad un numero verde che è gratuito ma che richiede sempre tempi biblici prima di fornire una risposta...
Previdenza e Pensioni

Pensioni: come si versano i contributi volontari

I lavoratori che hanno cessato o interrotto un'attività lavorativa, mediante il versamento dei contributi volontari, possono perfezionare i requisiti necessari per il raggiungimento della pensione o incrementare l'importo della stessa. È questa una...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione Inps

Dal primo maggio 2015 il sito dell'INPS ha introdotto uno strumento interessante per tutti coloro che vogliono sapere quando avverrà il proprio pensionamento e soprattutto a quanto ammonterà la pensione che riceveranno. Per effettuare questo calcolo...
Previdenza e Pensioni

Come fare il calcolo dei contributi INPS

Versare i contributi è un obbligo del datore di lavoro e, vanno versati ad Enti preposti, come per esempio l'INPS. Tali contributi vengono certificati nel Modello CUD, che sostituisce la denuncia individuale delle retribuzioni corrisposte. Le aliquote...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.