Come consultare il saldo della carta Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le carte prepagate stanno prendendo sempre più il sopravvento: diventano un modo sicuro di poter pagare senza avere il disturbo di volta in volta di non avere contanti sufficienti per poter pagare. Esistono tante carte in commercio, ed in base ai servizi che offre hanno dei costi più o meno irrisori. La carta sicuramente tra le più diffuse è la PayPal: si tratta di una carta che consente l'acquisto sicuro, soprattutto online, di moltissimi prodotti. Inoltre il servizio di sicurezza che offre ha un costo pressoché irrisorio ed è per questo motivo con molti commercianti online lo mettono come metodo predefinito di pagamento. Inoltre la carta PayPal consente il collegamento al conto corrente PayPal: un conto completamente gratuito che permette anche in questo caso pagamenti e trasferimenti in tutta sicurezza ed inoltre offre numerosi servizi gratuiti, non solo di protezione ma anche di sconto (ad esempio le spese di spedizione, o la copertura assicurativa per i viaggi e le prenotazioni in hotel). Per chi non ha dimestichezza con queste forme di pagamento vediamo nella guida come consultare il saldo della carta PayPal.

26

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Carta prepagata PayPal
  • Codice PAN
  • Codice PUK/PIN
  • Documentazione
36

Come prima cosa mediante il proprio dispositivo, che può essere un computer, un tablet o uno smartphone, si accede al sito internet del conto online PayPal. Da lì si aprono tutti i servizi di accesso e come prima cosa sarà necessario svolgere la registrazione, operazione piuttosto semplice in quanto richiede i propri dati ed anche email e password.

46

Successivamente, si dee cliccare sulla dicitura "Consulta i movimenti" nel quadratino blu in alto a sinistra, proprio per verificare tutte le transazioni. Adesso, si aprirà un'altra pagina in cui si devs inserire il vostro numero PAN, ossia un codice composto da sedici cifre che si trova proprio sul fronte della carta prepagata PayPal mentre alcune cifre si possono trovare sul codice PUK, che, a sua volta, si trova indicato nei documenti che hanno rilasciato nella sede in cui è stata effettuata l'attivazione della carta prepagata PayPal, insieme al codice PIN.

Continua la lettura
56

Quindi inserire correttamente tutti i codici e le cifre richiesti dal sito internet, bisogna cliccare sul riquadro grigio con scritto "Invia" dopodiché cliccare su "Ok". In questa modo si entrerà direttamente nella pagina personale della carta prepagata PayPal e si può così consultare tutti i movimenti che sono stati effettuati, sia in entrata che in uscita, con tutti i relativi dettagli per ciascuna operazione. Si ha anche la possibilità di visualizzare tutti i movimenti da una determinata data ad un'altra, inserendo il giorno e l'anno interessati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La carta PayPal è possibile farla direttamente in un tabacchino autorizzato: entrando nel sito PayPal vi è l'impostazione per rintracciare nella propria città quale sia il tabacchino che emette tale carte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare un bonifico con la Carta PayPal

Eseguire un bonifico bancario è molto semplice, basta conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Con la Carta prepagata PayPal (o con una qualsiasi altra carta prepagata, carta di credito o conto in banca collegati al sito PayPal) potrete effettuare...
Finanza Personale

Come ricaricare il saldo PayPal tramite conto corrente

Un conto PayPal funziona in molto simile a qualsiasi altro conto di risparmio o conto corrente; la differenza è nel fatto che PayPal è stato progettato specificamente per le transazioni online, quindi per trasferire dei fondi in seguito a un acquisto...
Finanza Personale

10 cose da sapere su PayPal

PayPal è una moneta elettronica, utilizzata prevalentemente per transazioni on-line, particolarmente semplice e sicura e per queste ragioni molto diffusa nel mondo. Collegata strettamente ad un indirizzo e-mail, si rivela estremamente comoda nell'e-commerce,...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Paypal

Lo sviluppo della tecnologia e di internet, anche le modalità di pagamento si sono notevolmente evoluti. Oltre ai classici metodi di pagamento che prevedono l'utilizzo delle carte di credito o le carte prepagate, sono stati introdotti i cosiddetti conti...
Finanza Personale

Come associare una carta prepagata a PayPal

Con l'avvento della tecnologia sono state introdotte e raffinate nuove tecniche e metodi in grado di poter spostare o inviare soldi da un punto indeterminato del mondo all'altro. Il servizio di Paypal ci offre proprio questo. Registrando un account è...
Finanza Personale

Come evitare il costo di attivazione carta di credito prepagata Paypal

Al giorno d'oggi le carte di credito sono divenute uno strumento di uso comune. Semplici da usare, pratiche e sempre più sicure, trovano largo impiego per effettuare acquisti e pagamenti di molteplice tipologia. Le carte elettroniche però, spesso hanno...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto Paypal gratuito

Paypal è uno dei metodi di pagamento tra i più sicuri ed affidabili e per tale ragione anche tra i più diffusi. È comodo per ricevere ed inviare denaro direttamente sul proprio conto PayPal ed è inoltre il mezzo più ottimale per fare...
Banche e Conti Correnti

Come richiedere e ottenere una carta prepagata Paypal

Stai pensando di prendere una carta prepagata PayPal ma non sai come richiederla? Il procedimento da seguire è semplice e intuitivo. Le cose necessarie sono poche e alla portata di tutti. Attraverso la lettura di questa guida potrai scoprire come fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.